“Domotica Arduino” è una piattaforma innovativa che consente di effettuare la progettazione della propria casa domotica. Specificatamente si tratta di un software particolare che aiuta a programmare alcuni dispositivi, come ad esempio, lo strumento per controllare l’accensione e lo spegnimento delle luci in un appartamento o in un’azienda. Con Domotica Arduino tutto ciò si può effettuare in maniera semplice e veloce. Per realizzare il proprio impianto basterà conoscere la programmazione di Domotica Arduino, possedere una scheda con micro-processori, avere l’interfaccia Usb necessaria per l’alimentazione del software e farlo dialogare con un computer. Infatti, le schede di Domotica Arduino sono compatibili con qualsiasi tipo di device e, in tal modo, si potrà sviluppare ogni tipo di impianto domotico.

Quanto si è diffusa l’intelligenza artificiale per la casa

La casa smart è una realtà che qualche anno fa sembrava irraggiungibile, invece, oggi sta vivendo un periodo di forte diffusione, non soltanto per quel che riguarda le grandi aziende che sanno come sfruttare tutte le innovazioni dell’hi-tech, ma pure per quanto concerne le abitazioni private. Se fino a pochi anni addietro non si pensava di riuscire a riempire la vasca da bagno utilizzando il pc o programmare l’accensione del forno ad un’ora precisa mediante il cellulare. La comodità di queste tecnologie innovative ha permesso che esse si diffondessero molto velocemente e ad oggi la domotica si ritrova all'interno di moltissime realtà di uso quotidiano: lavatrici che si avviano con un click, frigoriferi che suggeriscono la ricetta in base alla spesa, luci che si  accendono e si spengono all' orario preimpostato, ecc. ecc. tutta questa tecnologia apporta numerosi vantaggi allo stile di vita tra cui anche la possibilità di ottimizzare al meglio di consumi per diminuire il più possibile gli sprechi.

L’impianto con Domotica Arduino è più facile

La domotica Arduino italiana si è diffusa in tutto il mondo grazie alla sua semplicità ed è amata dagli appassionati che vogliono maggiorare le qualità dei propri dispositivi domotici. L’impianto di Domotica Arduino è formato da un Plc, estremamente facile da usare che permette l’entrata analogica e digitale ad ogni tipo di dispositivo. Dispositivo non ha una potenza elevata quindi per realizzare un impianto di domotica più potente bisognerà accostare altri dispositivi per rendere più semplice l'interfaccia con il resto del mondo.

realizzare un impianto con la domotica Arduino è semplicissimo ma purché funzioni perfettamente, è indispensabile seguire il corso offerto che insegna a progettare un impianto efficace e valido.

Quali sono i componenti?

domotica arduino

Le schede di Domotica Arduino consentono con una semplice configurazione di avere una casa intelligente; infatti, a disposizione dell'utente ci sono svariate componenti che servono a programmare in maniera remota sia l'impianto di illuminazione che il sistema di apertura, la climatizzazione e gli allarmi.

le varie componenti comunicano fra loro e grazie a questo l'impianto realizzato e unico e va a controllare tutte le componenti fondamentali della casa. quest'ultima reagisce autonomamente ai cambiamenti di clima e alle sollecitazioni che provengono dall'esterno; poi, si può programmare attraverso un software remoto impostando tutte le proprie esigenze. le apparecchiature presenti in casa si possono collegare all'impianto di Domotica Arduino per farle interagire tra loro e migliorare lo stile di vita degli abitanti dell'appartamento.

verranno installati dei sensori per rilevare qualsiasi cambiamento e per inviarlo ai microprocessori della scheda di Domotica Arduino dove verranno analizzati e dove riceveranno una risposta relativa a quale dispositivo è meglio attivare o disattivare. Un esempio? L'accensione automatica di una luce all'ingresso degli abitanti in una stanza.

gli interventi manuali saranno ridotti al minimo EI parametri all'interno dell'abitazione vengono mantenuti a livelli ottimali per garantire il totale risparmio energetico.

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

Potrebbe interessarti

Switch gigabit: cosa sono e a cosa servono realmente?

switch gigabit

I modem attualmente presenti sul mercato, in via generale, dispongono di un numero limitato di porte ethernet, quasi sempre quattro. Sicuramente in un appartamento standard, dove la tecnologia è al minimo possono bastare, ma per gli amanti dei dispositivi tecnologici potrebbero essere poche.

DNS infostrada: funzionamento e descrizione nel dettaglio

Definiamo Sistema dei Nomi di Dominio (in inglese Domain Name System, DNS) come il sistema utilizzato per risolvere i nomi degli host in indirizzi IP. Gli host sono quei nodi della rete che “ospitano” gli altri nodi connessi (come ad esempio i telefoni e i computer), mentre gli indirizzi IP sono le “carte d’identità” di tutti questi nodi. Il DNS fu creato nel 1983 da Mockapetri, Partridge e Postel, come descritto nello standard Rfc 882, poi reso obsoleto dai più aggiornati Rfc1034 e Rfc1035.

Come sapere a chi appartiene un numero di cellulare: ecco qualche trucco

Come sapere a chi appartiene un numero di cellulare

Come sapere a chi appartiene il numero di cellulare? A causa degli impegni di lavoro o familiari, può capitare di non fare in tempo a rispondere ad una chiamata sul proprio cellulare e ritrovarsi poi davanti ad un numero che non si conosce. Si potrebbe richiamare il numero misterioso, tuttavia potrebbe essere stato fatto da una persona sconosciuta o che vorremmo evitare oppure da qualche call center indesiderato, che ci vuole offrire dei servizi. A questo punto, come sapere a chi appartiene il numero di cellulare che ci ha contattato ed evitare i problemi a cui abbiamo accennato?

TIM Vision: cos’è, come utilizzarlo e quanto costa?

Avrete sicuramente sentito parlare delle TV on demand e TIM Vision è una di queste! Si tratta di una televisione, che trasmette una vasta serie di programmi di ogni tipo, che vi consente di guardare quello che volete, in qualsiasi momento ne abbiate voglia, senza nessuna interruzione pubblicitaria.

La tecnologia dei Powerline Router: cos’è e a cosa serve?

Se state cercando delle alternative valide per estendere la portata della vostra connessione Internet, dovete certamente sapere che i Wi-Fi range extender possono essere una buona soluzione ma non certamente l’unica che oggi è possibile utilizzare. Infatti, grazie a dei dispositivi particolari, chiamati powerline router, potrete portare il segnale della vostra connessione ad Internet in qualsiasi punto della casa desideriate raggiungere.

Bloccare la SIM Iliad: scopri come fare se perdi il telefono

bloccare sim iliad

Se hai smarrito la tua SIM Iliad o, nel peggiore dei casi, se ne è impossessato un estraneo rubandoti il telefono, devi assolutamente avviare la procedura per bloccare la SIM Iliad prima che venga utilizzata, a vostro nome, per operazioni di cui non siete a conoscenza.

I più condivisi

Bonus Smart Working: cos’è e come fare richiesta per ottenerlo

bonus smart working

Anche nel 2021, come già nel 2020, lo Stato Italiano ha riservato ai lavoratori, ai proprietari di imprese ai liberi professionisti e a determinate categorie di lavoratori diversi incentivi e bonus che si possono ottenere, facendo richiesta sugli appositi portali. Naturalmente, quando si decide di inviare richiesta bisogna prima assicurarsi di possedere i requisiti necessari per poter ottenere il bonus.

Regolamento per lo smart working: le regole per il lavoro da casa

regolamento per lo smart working

Sebbene lo Smart Working, almeno in Italia fosse, fino a poco tempo fa, un’opzione decisamente poco considerata dalle aziende e dai lavoratori, negli ultimi de anni è diventata, massivamente, la condizione lavorativa della maggior parte dei professionisti e delle aziende. A marzo 2020, infatti, sono iniziate le prime restrizioni a causa del Covid-19, e tra queste c’era l’obbligo di smart working per la maggior parte delle categorie di lavoratori.

FaceTime per Windows: scopri se esiste veramente

facetime per windows

La tecnologia messa a punto da Apple per le videochiamate è una delle funzionalità più interessanti degli IPhone che ha causato ampio interesse da parte di molti utenti privi di IPhone e Mac, determinando ampie richieste, nei vari forum, relative ad un potenziale FaceTime per Windows.

Videoconferenze su Skype: scopri con noi perché sceglierle

videoconferenze su SKype

Ora tutti gli strumenti presenti online, però, Skype è uno dei più utilizzati perché la sua organizzazione ne permette l’utilizzo in ogni campo, anche in quelli più importanti come il lavoro dove le videoconferenze Skype non mancano e vengono scelte da sempre più aziende.

 

 

 

  

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina