Scommettiamo che utilizzate WhatsApp ogni giorno per comunicare con i vostri parenti e con i vostri amici, nelle famose chat di gruppo scolastiche oppure con i colleghi di lavoro. Vi è mai capitato di avere la necessità di evidenziare alcuni messaggi per rimarcare un concetto oppure semplicemente per stupire qualcuno con un messaggio un po’ particolare? Se la risposta è sì questo è l'articolo giusto e nei prossimi paragrafi andremo a vedere insieme come si fa a cambiare il font di WhatsApp e come rendere il tuo profilo e le tue chat più allegre e divertenti, oltre che originali.

Proprio per questo nelle sezioni successive dell'articolo vedremo una breve guida su come formattare il testo e utilizzare i grassetti, i corsivi, il barrato ed il monospaziato. Vedremo, inoltre, alcuni trucchi che ci permetteranno di cambiare il font di WhatsApp nei nostri messaggi delle chat. Siamo certi che non vedete l'ora siete curiosi di scoprire come si fa a cambiare il font su WhatsApp e quali passi bisogna seguire per farlo, quindi, iniziamo subito questa miniguida.

Come formattare il testo nei messaggi

font WhatsApp

Per formattare il testo dei vostri messaggi utilizzando i caratteri in corsivo o in grassetto bisogna utilizzare delle funzioni particolari che andremo subito a spiegare.

Se state utilizzando uno smartphone Android per modificare il formato dei vostri messaggi dovete utilizzare il seguente metodo: scrivete pure il vostro messaggio ma, prima di inviarlo al destinatario, selezionato il testo che volete formattare e premete il tasto con i tre puntini; nel menù vi apparirà la dicitura “seleziona grassetto”, “seleziona corsivo”, “seleziona barrato” o seleziona “monospaziato”; potrete così scegliere la formattazione che desiderate utilizzare.  

Esiste, inoltre, una particolare sintassi che potrete imparare per scrivere un testo formattato. Leggete la parte successiva della guida sui font di WhatsApp per scoprirlo.

Un metodo che funziona per tutti

font WhatsApp

Si è cambiato un telefono Android, IOS oppure che state utilizzando il PC potete ottenere la formattazione desiderata per il vostro messaggio utilizzando la corretta sintassi che vi suggeriamo qui di seguito:

  • per i testi in grassetto digitate *messaggio*;
  • per i testi in corsivo digitate _messaggio_;
  • per i testi barrati digitate ~messaggio~;
  • Per i testi monospaziato digitate ```Testo del messaggio```.

Quindi, ad esempio se vuoi scrivere in grassetto “Buon Natale” scrivete * Buon Natale * e il messaggio arriverà al destinatario in grassetto.

Come si fa a cambiare il font su WhatsApp?

font WhatsApp

Se questi caratteri non sono sufficienti alla vostra fantasia non vi bastano per stupire gli amici ma vorreste qualcosa di più particolare come un font di WhatsApp diverso da tutti gli altri potete usufruire di alcune applicazioni che vi consentono di scrivere il messaggio per poi cambiare il font su WhatsApp. In questa maniera non dovrete fare altro che copiare il messaggio generato con un carattere differente ed incollarlo all'interno della chat di WhatsApp.

Ecco un paio di app utili per cambiare il font su WhatsApp:

  • Fonts: Anche.se si tratta di un’applicazione nata per cambiare la scrittura su di un altro social network, questa applicazione, facile e quasi totalmente gratuita, è forse la più utilizzata per cambiare font su WhatsApp. Usarla è veramente semplice: vi basterà lanciare l'applicazione, scegliere il carattere che preferite fra quelli gratuiti (o, se volete, a pagamento) e digitare il vostro messaggio nella casella di testo che vi appare. Ora non dovete fare altro che selezionare tutto il messaggio, copiarlo e incollarlo nel vostro stato o all'interno di una chat.
  • Font Changer: Si tratta di un'applicazione veramente facile che consente di incollare il vostro testo, modificarne il font e copiarlo con il nuovo carattere per incollarlo dove preferite. siamo sicuri che con i caratteri a disposizione riuscirete a stupire i vostri amici che vi chiederanno certamente come avete fatto a cambiare il font di WhatsApp.

 

Potrebbe interessarti

Copertura Linkem: come verificarla?

Spesso, fra le offerte Internet senza il telefono fisso si possono trovare alcune alternative molto interessanti a prezzi accessibili. A esempio il WiMax di Linkem è un’opzione che può risultare molto valida.

Come configurare la Vodafone Station Revolution: ecco quali sono gli step

Se avete appena sottoscritto un’offerta Vodafone per l’ADSL di casa dovrete configurare, sicuramente, un nuovo modem. Per effettuare questa procedura è necessario impostare, tramite il pannello di controllo, determinati parametri propri della compagnia telefonica.

Configurazione di un modem Tiscali

Se avete sottoscritto un contatto con il provider Tiscali dovrete sicuramente configurare il vostro nuovo modem per riuscire a navigare con la connessione di rete internet. Solitamente i dispositivi che vengono forniti alla sottoscrizione del contratto sono già pre-configurati per non creare problemi già dal primo utilizzo e avviarli in modo semplice e veloce appena vengono collegati.

Modem Fastweb: ecco come fare per procedere nella sua configurazione

Immagine usata nell'articolo Modem Fastweb: ecco come fare per procedere nella sua configurazione

Se avete sottoscritto da poco tempo un abbonamento alla rete Fastweb sicuramente vi troverete davanti alla necessità di dover configurare il modem fornito da loro, per avviare la navigazione online.

Come configurare un modem Infostrada

Se avete deciso di sottoscrivere un abbonamento con Infostrada per la navigazione in Internet dovrete configurare il vostro nuovo modem. 

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

Articoli correlati

I più condivisi

Domotica Xiaomi: innovazione ed efficienza a casa tua

domotica xiaomi 2

Visto il grande successo dell’idea di domotica, e la diffusione dei vari prodotti inerenti a questa nuova tecnologia moltissimi brand si stanno adoperando per creare la propria linea di articoli per la domotica.

Telecamera compatibile con Alexa: controlla il tuo appartamento

Telecamera compatibile con Alexa

Amazon Alexa è un dispositivo di ultima generazione e tecnologia che, negli ultimi anni, sta comparendo all’interno di moltissime case e appartamenti.

Bonus PC: ecco tutto quello che c’è da sapere sull'incentivo

Bonus Pc

Il Governo, per pareggiare la situazione digitale in Italia ha stanziato una serie di fondi per sostenere sia le imprese che le famiglie nell'acquisto di questi dispositivi e per attivare una connessione più veloce: il Bonus Pc.