Dopo avervi parlato della Webmail di TIM Impresa semplice, oggi vi proponiamo un nuovo tema. Se eri un utente Hotmail, sicuramente hai avuto modo di scoprire che oltre alla posta elettronica, il servizio di Microsoft offriva anche una funzione di messaggistica istantanea, Windows Live Messenger (noto anche come MSN Messenger).

Menu di navigazione dell'articolo

Windows Live Messenger purtroppo non è più attivo e non viene più supportato da Microsoft. Il servizio di messaggistica istantanea è stato dismesso definitivamente il 15 marzo 2013. Tuttavia, alcune funzionalità di Windows Live Messenger sono state integrate in Skype, un altro servizio di messaggistica istantanea di Microsoft. Dopo aver parlato della Webmail di Aruba eccoci dunque con un nuovo contenuto.

A proposito… se è di tuo interesse questo genere di argomenti, abbiamo realizzato anche un'analisi dettagliata su come accedere a Gmail e come sfruttare al massimo le sue funzionalità.

Sebbene Windows Live Messenger non sia più disponibile, è possibile utilizzare Skype per comunicare in tempo reale con i propri contatti

In ogni caso, è sempre importante verificare se le informazioni sono aggiornate e utilizzare le piattaforme e i servizi di messaggistica istantanea in modo responsabile e sicuro. Anche Hotmail non è più attivo come servizio di posta elettronica a sé stante. Nel 2013, Microsoft ha dismesso il servizio di posta elettronica Hotmail e l'ha sostituito con Outlook.com, un servizio di posta elettronica più moderno e avanzato. Tuttavia, gli utenti che hanno un account Hotmail possono ancora accedere alla loro casella di posta elettronica tramite Outlook.com e utilizzare tutte le funzionalità avanzate offerte dal nuovo servizio. Ricordiamo inoltre che gli utenti che hanno un indirizzo di posta elettronica di Hotmail possono ancora utilizzarlo per accedere ad altri servizi di Microsoft, come Xbox Live o Skype.

Windows Live Hotmail è stato uno dei servizi di posta elettronica più utilizzati al mondo fino alla sua dismissione nel 2013. Tuttavia, se si cerca un'alternativa affidabile, Alice Mail potrebbe essere una buona scelta. Questo servizio di posta elettronica offerto da Telecom Italia è caratterizzato da un'interfaccia utente intuitiva e facile da usare, che consente di gestire la propria casella di posta in modo efficiente e veloce. Inoltre, Alice mail offre molte funzionalità avanzate, come la possibilità di creare filtri per organizzare la propria casella di posta, di impostare risposte automatiche e di integrare la propria rubrica telefonica. Grazie a queste caratteristiche, Alice Mail si presenta come un'alternativa interessante per chi cerca un servizio di posta elettronica completo e facile da usare.

In questo articolo, ti spiegheremo come si accedeva a Windows Live Messenger tramite Hotmail, così da poter comunicare con i tuoi contatti in maniera semplice e veloce.

Ecco tutte le alternative attualmente attive in casa Microsoft che riguardano la messaggistica istantanea

Il mondo della comunicazione online è in continua evoluzione e, con l'avvento della tecnologia, sono state introdotte molte piattaforme e strumenti che consentono di comunicare in modo sempre più efficiente e veloce. Tra questi, due servizi di Microsoft che sono stati molto popolari negli anni passati sono Windows Live Messenger e Hotmail. Windows Live Messenger, noto anche come MSN Messenger, era un servizio di messaggistica istantanea che permetteva di comunicare in tempo reale con i propri contatti, mentre Hotmail era un servizio di posta elettronica che offriva molte funzionalità avanzate per la gestione della posta elettronica.

Ecco alcune delle alternative attualmente disponibili in casa Microsoft per la messaggistica istantanea:

  • Skype: è un servizio di messaggistica istantanea molto popolare di Microsoft. Offre funzionalità avanzate per la comunicazione in tempo reale, come le chiamate vocali e video, le conversazioni di gruppo e la condivisione di file.
  • Microsoft Teams: è un servizio di messaggistica istantanea e collaborazione in team che consente di comunicare e collaborare con i colleghi in tempo reale. Offre molte funzionalità avanzate per la gestione dei progetti, la condivisione di file e la videoconferenza.
  • Microsoft Kaizala: è un'app di messaggistica istantanea progettata per le aziende. Offre funzionalità avanzate per la comunicazione tra i dipendenti, come la condivisione di documenti e la gestione dei progetti.
  • Yammer: è una piattaforma di messaggistica istantanea e social networking aziendale di Microsoft. Offre funzionalità avanzate per la collaborazione tra i dipendenti, la condivisione di file e la gestione dei progetti.
  • com: è un servizio di posta elettronica di Microsoft che offre anche una funzione di messaggistica istantanea integrata. Consente agli utenti di comunicare in tempo reale con i propri contatti direttamente dalla casella di posta elettronica.

Se ritieni che questo articolo ti stia interessando, concedici di consigliarti anche la nostra guida sulle  configurazioni per Alice mail; siamo certi che potrà risultarti utile.

Come funzionava in passato?

Accedere a Windows Live Messenger tramite Hotmail

Per accedere a Windows Live Messenger tramite Hotmail, era necessario seguire alcuni semplici passaggi. Innanzitutto, accedere al tuo account Hotmail inserendo il tuo indirizzo e-mail e la password. Una volta effettuato l'accesso, dovevi cercare l'icona di Windows Live Messenger sulla barra laterale di sinistra.

Abilitare Windows Live Messenger su Hotmail

A quel punto dovevi cliccare sulla voce "Impostazioni" in alto a destra e seleziona "Opzioni". Nella nuova pagina, cliccavi sulla voce "Messaggistica istantanea".

Utilizzare Windows Live Messenger su Hotmail

Una volta abilitato Windows Live Messenger su Hotmail, era possibile utilizzarlo per comunicare con i propri contatti. In alternativa, era possibile avviare una conversazione di gruppo cliccando sul pulsante "Nuova conversazione di gruppo" nella parte inferiore della finestra di chat.

FAQ

Cos'è Windows Live Messenger?

Windows Live Messenger (noto anche come MSN Messenger) era un servizio di messaggistica istantanea creato da Microsoft. Consentiva agli utenti di comunicare in tempo reale con i loro contatti, inviando messaggi di testo, emoticon e file.

Windows Live Messenger su Hotmail è ancora supportato?

No, Windows Live Messenger su Hotmail non è più supportato da Microsoft e non viene più aggiornato dal 2013. Tuttavia, è ancora possibile utilizzare il servizio per comunicare con i propri contatti, anche se alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili o potrebbero funzionare in modo limitato.

Era possibile accedere a Windows Live Messenger tramite Hotmail?

Una volta effettuato l'accesso al proprio account Hotmail, si doveva cercare l'icona di Windows Live Messenger sulla barra laterale di sinistra per avviare il servizio di messaggistica istantanea.

Come si poteva abilitare Windows Live Messenger su Hotmail?

Per abilitare Windows Live Messenger su Hotmail, si doveva cliccare sulla voce "Impostazioni" in alto a destra e selezionare "Opzioni". Nella nuova pagina, si cliccava sulla voce "Messaggistica istantanea" e si verificava che l'opzione "Consenti la messaggistica istantanea" fosse selezionata. Se l'opzione era già selezionata e l'icona di Windows Live Messenger non era ancora presente, si poteva provare ad aggiungerla manualmente cliccando sulla voce "Personalizza la pagina" e trascinando l'icona di Windows Live Messenger nella barra laterale di sinistra.

Come si usava Windows Live Messenger su Hotmail?

Una volta abilitato Windows Live Messenger su Hotmail, era possibile utilizzarlo per comunicare con i propri contatti. Cliccando sull'icona di Windows Live Messenger sulla barra laterale di sinistra si apriva la finestra di chat. Qui si poteva visualizzare la lista dei propri contatti e il loro stato online (disponibile, occupato, assente, ecc.). Per avviare una conversazione, bastava cliccare sul nome del contatto e digitare il messaggio nella finestra di chat. In alternativa, era possibile avviare una conversazione di gruppo cliccando sul pulsante "Nuova conversazione di gruppo" nella parte inferiore della finestra di chat.

Quali erano le opzioni di configurazione per Windows Live Messenger su Hotmail?

Le opzioni di configurazione per Windows Live Messenger su Hotmail permettevano di personalizzare il proprio profilo inserendo una foto e una frase personale, impostare le opzioni di notifica per ricevere avvisi quando si ricevevano nuovi messaggi o quando i propri contatti diventavano disponibili online, aggiungere contatti da altri account di posta elettronica e molto altro. Per accedere alle opzioni di configurazione, si doveva cliccare sull'icona del profilo in alto a destra e selezionare "Impostazioni" o "Opzioni".

Autore: Enrico Mainero

Immagine di Enrico Mainero

Dal 2011 Direttore Responsabile e Amministratore unico di ElaMedia Group SRLS. Mi dedico prevalentemente all'analisi dei siti web e alla loro ottimizzazione SEO, con particolare attenzione allo studio della semantica e al loro posizionamento organico sui motori di ricerca. Sono il principale curatore dei contenuti di questo Blog Redazione di ElaMedia.