WhatsApp web: come funziona? Si tratta dell’app di messaggistica per smartphone più popolare del momento, insieme a Telegram, Instagram e TikTok grazie alle sue numerose funzioni, alla versatilità e facilità di utilizzo; non tutti sanno che esiste anche una versione per PC che si chiama WhatsApp Web con la quale chattare, inviare file e foto utilizzando il computer e mantenendo memoria dei messaggi anche su smartphone, purché sincronizzati. Ecco come funziona e come installare, usare e configurare WhasApp Web per PC.

Gli ideatori dell’app di messaggistica per smartphone, WhatsApp, hanno sviluppato anche una versione per computer. Per poter utilizzare il programma occorre un browser web installato sul computer (come FireFox, Chrome, Explorer e simili) e avere WhatsApp installato e funzionante sullo smartphone collegato a internet, infatti uno dei limiti di questo programma al momento è che se nonostante è possibile fare quasi tutte le stesse del WhatsApp telefonico come parlare dal computer, inviare file e foto, necessita che lo smartphone su cui è installato sia sempre acceso e collegato a internet tramite wi-fi (scelta consigliata) o LTE. Ciò significa che non si può utilizzare WhatsApp Web se lo smartphone a cui è abbinato è scarico, non è in auto-avvio o non ha campo sulla rete telefonica.

A parte la necessità di “accoppiare” lo smartphone al WhatsApp Web, una volta configurati si può accedere a tutte le funzionalità del programma come inviare e ricevere messaggi, foto, note vocali, video, accedere alla lista dei contatti, avviare chat singole o di gruppo, attivare o disattivare le notifiche e qualsiasi altra cosa si è soliti fare con l’app ad eccezione delle chiamate e video-chiamate (per cui non è stato ancora sviluppato il supporto per PC) e aggiornare lo status personale.

Come configurarlo su PC?

La prima cosa da fare è configurare WahtsApp Web con l’account attivo sullo smartphone, procedendo nel modo seguente:

  • Accedere dal computer alla pagina web ufficiale dell’app: https://web.whatsapp.com.
  • Compare a sinistra una codice QR;
  • Mantenere aperta la pagina web sul computer mentre si prende lo smartphone e si apre WhatsApp.
  • Sul WhatsApp del telefono premere sul “menù” dell’app (i tre puntini che si vedono in alto a destra)
  • Selezionare WhatsApp Web;
  • Fare “tap” sul simbolo  “+” che compare in alto a destra della finestra di dialogo WA;
  • Si apre la fotocamera con la voce “Scannerizza codice”;
  • seguendo il riquadro indicato sullo schermo dello smartphone, inquadrare il QR code comparso sulla pagina web del PC;
  • Scannerizzare e acquisire il codice;
  • Dopo qualche secondo dal riconoscimento, sullo schermo del PC compare l’interfaccia di WhatsApp e si potrà continuare a usare l’app dal computer, potendo riporre lo smartphone da parte.

Quali sono le funzioni del programma?

Immagine usata nell'articolo Whatsapp Web: come funziona? Ecco una guida completa

Quando si utilizza WhatsApp Web dal computer, si ritrovano e pertanto si riconoscono tutti pulsanti e i comandi della versione per smartphone o tablet, per cui:

  • Con la lente di ingrandimento si avvia la funzione di “ricerca” all’interno della chat;
  • La  graffetta è il simbolo per poter allegare i documenti, file, inviare contatti, foto, video (anche scattati dalla fotocamera del PC se presente o comunque salvati su PC);
  • I tre puntini del menù che si tastano per visualizzare le informazioni sui contatti, o selezionare i messaggi, gestire le notifiche, cancellare i messaggi o eliminare una chat.

Nell’area in cui poter scrivere il messaggio, compare in basso l’icona di comando per aggiungere emoji, gif animate e per attivare la stessa barra per scrivere i messaggi, a fianco c’è anche l’icona del microfono da tenere premuta per l’invio di note vocali (ma il PC deve essere dotato ovviamente di un microfono).

Spostando lo sguardo sulla spalla sinistra della pagina web di WhatsApp Web, si vede in alto l’immagine del proprio profilo, premendo sopra la foto si accede alle impostazioni per modificare le informazioni del profilo e anche il proprio nome utente. Invece, sempre in alto a sinistra, ma a destra dell’immagine del profilo si trova l’icona del fumetto che se premuta permette di avviare una nuova conversazione, mentre premendo sui tre puntini, si può creare una nuova chat oppure accedere alle cha archiviate, alle impostazioni da cui visualizzare eventuali contatti bloccati, ma anche cambiare le impostazioni di notifica e lo sfondo, nonché disconnettersi.

Se si clicca con il tasto destro del mouse su ciascuna immagine delle chat in lista si può eseguire le seguenti azioni:

  • Archiviare chat;
  • Silenziare chat;
  • Eliminare, fissare o segnalare chat come da leggere.

In sostanza, si possono utilizzare tutte le funzioni di WhatsApp per smartphone ad esclusione – come accennato – delle chiamate e videochiamate perché manca il supporto all’interno del programma sviluppato per il web per effettuare le chiamate.

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

Potrebbe interessarti

DNS infostrada: funzionamento e descrizione nel dettaglio

Definiamo Sistema dei Nomi di Dominio (in inglese Domain Name System, DNS) come il sistema utilizzato per risolvere i nomi degli host in indirizzi IP. Gli host sono quei nodi della rete che “ospitano” gli altri nodi connessi (come ad esempio i telefoni e i computer), mentre gli indirizzi IP sono le “carte d’identità” di tutti questi nodi. Il DNS fu creato nel 1983 da Mockapetri, Partridge e Postel, come descritto nello standard Rfc 882, poi reso obsoleto dai più aggiornati Rfc1034 e Rfc1035.

Amazon cloud drive: le tariffe. Fine allo storage gratuito illimitato

amazon cloud drive

Il sogno di avere un “magazzino” infinito dove depositare gratuitamente foto, documenti, video, file musicali e molto altro si è infranto a giugno 2017, quando Amazon ha annunciato che il suo cloud storage non è più illimitato e gratuito.

ADSL di Tiscali: conosci davvero tutte le Offerte di questo operatore?

Immagine esemplificativa usata nell'articolo Offerte Tiscali per l’ADSL: le conosci davvero tutte?

Tiscali è uno dei gestori di telecomunicazioni italiani più noti e convenienti. È stata fondata nel 1998 a Cagliari ed è passata alla storia per essere stato il primo gestore che ha offerto l’accesso a internet eliminando il canone fisso.

Lavorare con Instagram: ecco come diventare instagrammer!

 Lavorare con Instagram

Lavorare con Instagram, ovvero fare l’instagrammer è possibile per ogni utente iscritto a questo social network. Fra tutti gli utenti che condividono, creano e commentano le foto sulla piattaforma, alcuni riescono anche a trasformare queste azioni in un lavoro vero e proprio.

Collegare un router in cascata: migliorare la connessione internet

Tutti noi a casa abbiamo un modem mediante il quale riusciamo ad accedere ad internet e rimanere in costante contatto con il mondo. Che sia infatti per semplice girovagare sul web, che sia per guardare un film o per mandare una mail l’avere a disposizione un’efficiente connessione internet sta alla base di qualsiasi nucleo familiare. 

Cuffie noise cancelling, scopriamo questo nuovo accessorio tecnologico

cuffie noise cancelling

Sembra siano passati dei secoli da quando si utilizzavano delle cuffiette audio dai materiali più diversi da attaccare ad un walkman e, durante l’ascolto della musica, si veniva infastiditi dai rumori dell’ambiente circostante.

I più condivisi

I migliori consigli per risparmiare sulla bolletta del telefono

Sappiamo bene che nel contesto del bilancio familiare ci sono alcune spese che vanno a incidere più di altre. Tra queste dobbiamo senza dubbio indicare la bolletta del telefono, che per molte persone non è comunque più quello tradizionale di tipo fisso.

Il fenomeno delle aste giudiziarie e il passaggio alla modalità telematica

Il mercato immobiliare continua a subire evoluzioni e ad allargare i propri orizzonti attraverso modalità d’acquisto diverse e al passo coi tempi. Accanto alla classica trafila da compiere per l’acquisto canonico di un immobile attraverso l’appoggio di un’agenzia immobiliare come RockAgent - in grado di seguire ogni passo della compravendita dall’annuncio alla conclusione dell’affare - negli ultimi anni il fenomeno delle aste è andato ad attirare un numero sempre maggiore di potenziali clienti. La nuova frontiera di questo tipo di transazione è rappresentato dalle aste telematiche.

I 3 macro-settori del mondo informatico che sono cresciuti maggiormente negli ultimi anni

Viene chiamata da molti la “quarta rivoluzione industriale” e nel corso di appena 15 anni è riuscita a passare da 1 miliardo di utenti a quasi 4 miliardi e mezzo. Stiamo ovviamente parlando di internet e di tutto quello che ruota attorno a un fenomeno epocale in grado di modificare pesantemente le nostre abitudini e che ha portato la tecnologia ad evolversi seguendo strade spesso anche inattese. Anche sotto i colpi pesanti del covid, il settore IT non ha subito perdite, anzi, ha fatto segnare percentuali di crescita anche a causa della definitiva esplosione dell’e-commerce.

Email Marketing: che cos’è e quali sono i vantaggi

email-marketing.png

Stai pensando di avviare per la tua azienda un’attività di marketing diretto? In questo articolo approfondiamo l’Email Marketing e vediamo quali sono i vantaggi che riesce ad ottenere l’azienda utilizzando tale tecnica nella propria strategia di marketing

 

 

 

  

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina