La Vodafone Station è il portale di accesso al proprio account di linea Fibra e ADSL con Vodafone; per ottenerla, è sufficiente contattare l’assistenza Vodafone sul sito Vodafone.it o chiamare il numero di servizio Vodafone gratuito 190. Dal sito è disponibile un software gratuito che aiuta nella configurazione del modem.

Funzionalità e accesso

La Vodafone Station è progettata per garantire al possessore una linea per la connessione a Internet e, in aggiunta, un servizio di messaggistica con VODAFONE, disponibile solo con la Vodafone Internet Key e con una SIM abilitata al servizio. Per accedere al menù Messaggi bisogna digitare 192.168.1.1 nella barra URL del browser o copiare l’indirizzo http://vodafone.station nella stessa; per attivare il servizio Wi-Fi, invece, bisogna premere l’apposito tasto sul retro della Vodafone Station e attendere che appaia l’icona di colore blu sul fronte, che si accenderà dopo qualche secondo.

Collegarsi alla linea Wi-Fi

Per quanto riguarda la prima connessione è possibile utilizzare un Cd in dotazione con la Vodafone Station che provvederà all’installazione della rete sul PC, se non è disponibile l’utilizzo del Cd autoinstallante, bisogna accedere alla lista delle reti disponibili sul pannello di controllo del device da cui si sta tentando l’accesso, e selezionare quella che corrisponde al nome scritto accanto alla voce SSID sull’adesivo presente nella scatola; dunque, occorre inserire la Chiave WPA, scritta sullo stesso adesivo, sul proprio dispositivo. A questo punto, dopo aver aperto il browser, digitando 192.168.1.1 nella barra degli indirizzi si può gestire facilmente la propria linea.
Per quel che riguarda le connessioni successive, invece, la Station è in grado di leggere gli accessi precedenti e su opzione la connessione avverrà in automatico accendendo la linea wireless del dispositivo.

Recuperare le chiavi

Se si dovessero smarrire le chiavi di accesso al Wi-Fi, sarà sufficiente aprire il browser digitando 192.168.1.1 come URL, dopo aver collegato la Vodafone Station via cavo, e scegliere la voce Wi-Fi sul menù a sinistra. Da qui, selezionare la sottovoce “protezione” e selezionare il tipo di chiave che si vuole visualizzare.

Selezionare la potenza del segnale

La Vodafone Station permette di regolare il segnale a tre livelli di intensità: Alta, Media e Bassa. La scelta preselezionata è “Alta”, ma in presenza di esigenze specifiche è possibile cambiarla. Per selezionare la potenza, bisogna aprire il browser inserendo il numero 192.168.1.1 nella barra URL e selezionare, nel menù Wi-Fi, la sottovoce Configurazioni Base, dunque sotto il titolo “Scegli la potenza del Wi-Fi” selezionare il livello richiesto e poi salvare il tutto con il tasto “Salva”.

Gli Elementi

La Vodafone Station ha tre elementi:

  • SSID: è il nome della rete e identifica la rete wireless creata dalla Vodafone Station e per comunicare tra loro i clienti Wireless devono avere lo stesso SSID del punto di accesso;
  • Attiva Wireless: attraverso questo comando è possibile attivare o disattivare la linea Wi-Fi, opzioni disponibili utilizzando il tasto sulla Vodafone Station;
  • Nascondi Punto d’Accesso: attraverso questo elemento è possibile scegliere di nascondere o mostrare il punto d’accessso; se il punto di accesso è nascosto, la Vodafone Station non invia le informazioni SSID quando vengono trasmessi i pacchetti beacon e quando vengono letti i pacchetti di risposta e sarà necessario immettere manualmente l'SSID quando il client Wireless si connette alla Vodafone Station.

L’applicazione

Per configurare facilmente la Vodafone Station è disponibile un’applicazione gratuita scaricabile da questo link https://www.vodafone.it/portal/client/cms/viewCmsLink.action?linkName=voda_wi-fi ; per farla funzionare è necessario collegare con il cavo Ethernet in dotazione la Vodafone Station al computer che si vuole connettere. Al termine dell’operazione è possibile staccare il cavo.
L’applicazione supporta i sistemi operativi Windows 8, Windows Seven, Windows Vista, Windows XP SP3, mentre i sistemi Mac OSX e Linux non sono supportati.

I più condivisi

Copertura Iliad: come verificarla?

Smartphone e Tablet ormai occupano il più grande spazio del nostro vivere quotidiano. Senza di essi risultiamo essere passi e quasi inesistenti: tramite loro studiamo, lavoriamo, fissiamo appuntamenti, facciamo delle ricerche, commercializziamo e via discorrendo.

Leggi tutto...

APN Wind, ecco come configurarli

Sono ormai passati parecchi anni quando si provava stupore, per via dell’allora nuovi mezzi di comunicazione, quando si riusciva a scambiare file multimediali tra un dispositivo e l’altro. Erano i primi anni degli anni duemila quando ci si emoziona ricevendo un MMS (Multimedia Message Service) che permetteva l’inoltro di fotografie che a dire il vero avevano qualità quantomeno discutibili.

Leggi tutto...

APN Vodafone, cosa sono e come impostarli

Ormai non prendiamo in giro non c’è più vita senza internet. La nostra vita, sistematicamente, ruota intorno a quella che è la navigazione sul web che ci permette, indipendentemente da tutto, di giostrare la nostra vita: mediante internet, infatti, noi facciamo tutto. Per esempio ne usufruiamo per lavorare, per studiare (ormai tantissime università permettono di perseguire la laurea mediante studi e lezioni che si svolgono solo ed esclusivamente via etere), per metterci in contatto con gli altri e via discorrendo.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Le offerte per la fibra di Fastweb: qui c’è tutto quello che devi sapere

Prima di esporvi le varie offerte di Fastweb, vediamo di capire cosa è davvero la fibra ottica e cosa cambia rispetto (per esempio) alla “semplice” linea ADSL. Materialmente la fibra ottica si presenta come un cavo composto da sottilissimi filamenti di fibra di vetro che sono trasparenti e fini come un capello (in verità possono essere anche di polimeri plastici avvolti da una guaina di gomma). 

Leggi tutto...

Leggi anche...

Guasti Telecom: ecco cosa fare!

A tutti sarà capitato almeno una di avere un problema di qualche tipo con un operatore telefonico, ovviamente questo può accadere anche con la linea telefonica oppure internet di Telecom.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Come potenziare il WiFi di casa: ecco tutti i consigli

Mentre prima il wireless era usato solo da pochi fortunati, oggi si può dire che questo tipo di connessione è utilizzato quotidianamente da tutti, infatti, si tratta del modo più facile per avere accesso alla rete Internet senza ritrovarsi per casa un groviglio di cavi. Ciò ha portato anche alla diffusione di un numero sempre maggiore di elettrodomestici che utilizzano questa connessione, purtroppo però, non si riesce sempre a connetterli a tutte le zone del nostro appartamento.

Leggi tutto...