Al giorno d’oggi, chiunque abbia un sito web, si pone il problema di come renderlo più navigabile e piacevole grazie all’inserimento di immagini. Il problema che la maggior parte dei creator si pone è: come trovare immagini senza copyright? Devo necessariamente avere le mie immagini o ci sono degli escamotage per trovarne alcune di buona qualità e senza diritti di utilizzo?

Sebbene sia sempre consigliato avere un proprio portfolio di immagini, ci sono alcuni strumenti e motori di ricerca online che ci consentono di salvare foto e riutilizzarle sul nostro sito web o sulle nostre pagine social senza incorrere in rischi legali.

Come già detto, soprattutto se avete un’attività commerciale e avete bisogno di vendere i vostri prodotti tramite il sito web, vi consigliamo di crearvi un portfolio immagini rappresentative di ognuno dei vostri oggetti in vendita. Ma se avete bisogno semplicemente di trovare immagini senza copyright decorative da mettere negli articoli di blog o nelle pagine informative del vostro sito, abbiamo tre soluzioni che sicuramente faranno al caso vostro.

Quali piattaforme utilizzare per trovare immagini senza copyright

Trovare immagini senza copyright

Come già accennato, ci sono diversi siti web creati appositamente per fornire immagini di buona qualità, gratuite e senza diritti di utilizzo.

Vediamo insieme, quindi, quali sono i tools in grado aiutarvi in questa attività e scopriamo come trovare immagini senza copyright in modo semplice e veloce.

Pixabay

Pixabay è molto simile ad un motore di ricerca come Google o Bing. Arrivando sulla homepage di questo sito avrete la possibilità di inserire in una barra per le query la parola chiave di vostro interesse e, premendo invio, questo utilissimo tool, vi aiuterà a trovare immagini senza copyright associate a quella determinata ricerca. La maggior parte dei risultati saranno gratuiti, Pixabay vi chiederà solo una registrazione tramite mail e vi suggerirà di dare un contributo economico, facoltativo, nel caso vogliate contribuire al continuo aggiornamento della piattaforma. Alcuni tra i risultati mostrati sono invece esclusivamente a pagamento, quindi per poter scaricare quell’immagine senza filigrana dovrete versare in contributo economico obbligatorio che cambierà in base all’immagine selezionata.

Pinterest

Questa piattaforma può essere utilizzata sia come un social network, dove commentare interagire e pubblicare le proprie immagini preferite, sia come gallery per scegliere e scaricare le immagini secondo una determinata ricerca fatta tramite il suo motore di ricerca interno. Pinterest è sicuramente tra i tool più conosciuti e più completi, si possono trovare immagini senza copyright di ogni tipo dimensione e peso. Anche in questo caso il servizio è totalmente gratuito, se effettuate la registrazione tramite mail.

Trovare immagini senza copyright

Se hai un blog a tema, avrai la possibilità di seguire un hashtag specifico ed avere continui aggiornamenti sulle immagini inserite con quel determinato hashtag. Per fare un esempio, se hai un blog a tema arredamento potrai seguire vari hashtag come #arredamento oppure #mobilimoderni, per trovare immagini senza copyright aggiornate tutte le foto su quel tema.

“Strumenti” di Google Immagini

Anche Google ci aiuta a trovare immagini senza copyright, con alcuni strumenti avanzati. Andando su Google immagini infatti avrete la possibilità, una volta fatta la ricerca in base alla parola chiave che vi interessa, dovrete cliccare sul pulsante strumenti e, tra le varie opzioni che vi propone scegliere diritti di utilizzo. A questo punto selezionate l’opzione “immagini segnate per essere riutilizzate” e le foto presenti sul motore di ricerca verranno automaticamente filtrate. Ora, qualsiasi immagine sceglierete sarà idonea ad essere pubblicata sul vostro sito senza che corriate alcun rischio. Se al contrario trovate immagini con copyright che però sarebbe perfetta per il vostro sito, vi consigliamo di chiedere al proprietario della foto se potete utilizzarla o meno, magari riconoscendogli i crediti della pubblicazione.

Potrebbe interessarti

Copertura Linkem: come verificarla?

Spesso, fra le offerte Internet senza il telefono fisso si possono trovare alcune alternative molto interessanti a prezzi accessibili. A esempio il WiMax di Linkem è un’opzione che può risultare molto valida.

Come configurare la Vodafone Station Revolution: ecco quali sono gli step

Se avete appena sottoscritto un’offerta Vodafone per l’ADSL di casa dovrete configurare, sicuramente, un nuovo modem. Per effettuare questa procedura è necessario impostare, tramite il pannello di controllo, determinati parametri propri della compagnia telefonica.

Configurazione di un modem Tiscali

Se avete sottoscritto un contatto con il provider Tiscali dovrete sicuramente configurare il vostro nuovo modem per riuscire a navigare con la connessione di rete internet. Solitamente i dispositivi che vengono forniti alla sottoscrizione del contratto sono già pre-configurati per non creare problemi già dal primo utilizzo e avviarli in modo semplice e veloce appena vengono collegati.

Modem Fastweb: ecco come fare per procedere nella sua configurazione

Immagine usata nell'articolo Modem Fastweb: ecco come fare per procedere nella sua configurazione

Se avete sottoscritto da poco tempo un abbonamento alla rete Fastweb sicuramente vi troverete davanti alla necessità di dover configurare il modem fornito da loro, per avviare la navigazione online.

Come configurare un modem Infostrada

Se avete deciso di sottoscrivere un abbonamento con Infostrada per la navigazione in Internet dovrete configurare il vostro nuovo modem. 

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

Articoli correlati

I più condivisi

Antivirus per Smart TV: è davvero necessario?

Oggigiorno il web e internet in generale, sono raggiungibili da vari dispositivi, tra i quali ci sono anche le Smart TV, le quali, oltre a consentire la classica visualizzazione della tv nazionale ci permettono di navigare su internet e di installare applicazioni da uno store interno. 

Antivirus gratis per pc: ecco i più utilizzati e funzionali

Una volta che avrete acquistato il vostro PC, oltre ad installare il sistema operativo, il pacchetto office e le varie app “di rito”, sarà necessario informarvi su quale antivirus per pc da installare sul vostro nuovo dispositivo.

Formattare l’hard disk: la procedura completa

 

Quasi tutti i dati sensibili appartenenti alla nostra persona e alla nostra vita privata sono salvati, prevalentemente, sul disco fisso del nostro PC oppure sull’SSD presente all’interno del computer.