Dopo avervi illustrato un approfondimento riguardante le Chiavette per Internet e l'SMTP TIM, oggi vi proponiamo un nuovo tema.

Menu di navigazione dell'articolo

Se sei alla ricerca di un numero di Assistenza TIM è perché probabilmente hai bisogno di risolvere un problema tecnico o fare una segnalazione di guasto Tim. Se i problemi sono perduranti e non trovano la soluzione che cercavi, si può anche ipotizzare la disdetta del contratto e il cambio di operatore. Ma, in ogni caso, prima di arrivare a questo vale la pena provare tutte le soluzioni possibili, soprattutto se si tratta di un’azienda con un contratto Tim Business o TIM Impresa semplice. Ricorda di avere a portata di mano una fattura in cui è riportato il codice cliente per il riconoscimento univoco dell’utenza. In questa guida troverai tutti i numeri utili da contattare in caso di assistenza Tim Business e Impresa Semplice mobile e fisso.

Quali sono i numeri dell’assistenza Tim Business

Il Servizio Clienti Business mette a disposizione i seguenti numeri telefonici per qualsiasi tipologia di assistenza o segnalazione guasto.

  • 191 numero principale dell’area clienti TIM (valido anche per info su TIM Vision);
  • +39.33.44.191 Assistenza TIM Business per chiamate dall’estero;
  • 800.121.121 Numero Customer Care Azienda Tutto-compreso di Telecom;
  • +39 335 8976120 Servizio generico, non legato a Tim Impresa Semplice, per richieste amministrative;
  • 800.018.914 Assistenza tecnica TIM per Alice profili business;
  • 800.102.120 Assistenza tecnica Telecom per Alice Business Voce e Adsl Smart;
  • 803.189 Tim Servizio Clienti per CDN;
  • 800.405.800 Telecom Italia mobile numero verde per il portale Nuvola;
  • 800.42.31.31 (numero verde fax) Telecom Servizio Clienti per il mobile (numero fax Telecom)
  • 800.000.191 (telefax) TIM assistenza per Telefonia fissa business.

Funzionamento del fax della Tim

Il fax, abbreviazione di facsimile, è un sistema di telecomunicazione che consente di inviare e ricevere documenti in formato cartaceo tramite la linea telefonica. Il fax della Tim sfrutta questa tecnologia consolidata per offrire ai propri clienti un metodo efficiente e affidabile di trasmissione di informazioni.

Per utilizzare il fax della Tim, è necessario disporre di un apparecchio fax compatibile, che può essere un dispositivo autonomo dedicato o un'applicazione software su un computer o un dispositivo mobile. Questo apparecchio deve essere collegato a una linea telefonica attiva per stabilire la connessione necessaria per la trasmissione dei dati.

Quando invii un fax tramite la Tim, il tuo apparecchio fax converte il documento cartaceo in segnali digitali che vengono quindi trasmessi attraverso la linea telefonica. Questi segnali vengono ricevuti dall'apparecchio fax del destinatario, che li converte nuovamente in una copia cartacea del documento originale.

Il fax della Tim supporta la trasmissione di vari tipi di documenti, tra cui testi, immagini e grafici. Grazie alla sua natura basata sulle linee telefoniche, il fax è un metodo affidabile per inviare documenti legali, contratti, preventivi, documenti amministrativi e altro ancora. È particolarmente utile quando è richiesta una copia fisica del documento o quando la firma cartacea è necessaria per la validità legale.

Il fax della Tim offre numerosi vantaggi, tra cui la velocità di trasmissione dei documenti, che dipende dalla qualità della linea telefonica e dalla complessità del documento stesso. Inoltre, il fax consente di inviare documenti a numerose destinazioni contemporaneamente, consentendo la diffusione rapida e simultanea delle informazioni.

È importante notare che il fax della Tim utilizza la linea telefonica tradizionale per la trasmissione dei dati. Pertanto, è necessario assicurarsi di avere una connessione telefonica stabile e di buona qualità per garantire una comunicazione senza interruzioni.

Configurazione del fax

La configurazione corretta del fax della Tim è fondamentale per garantire una comunicazione affidabile. Ecco i passaggi per configurare correttamente il tuo apparecchio fax:

  1. Collega l'apparecchio fax alla linea telefonica utilizzando un cavo telefonico standard.
  2. Assicurati che l'apparecchio fax sia correttamente collegato all'alimentazione e acceso.
  3. Configura le impostazioni di base del fax, come il numero di telefono corretto e le preferenze di trasmissione.

Utilizzo

Una volta che hai configurato correttamente il fax della Tim, puoi utilizzarlo per inviare e ricevere documenti in modo semplice e rapido. Ecco i passaggi per inviare un fax:

  1. Posiziona il documento che desideri inviare sul vassoio dell'apparecchio fax.
  2. Digita il numero di fax del destinatario utilizzando la tastiera dell'apparecchio fax.
  3. Premi il pulsante di invio o avvia la trasmissione tramite il menu dell'apparecchio fax.

Per ricevere un fax, assicurati che il tuo apparecchio fax sia correttamente configurato per ricevere. Quando qualcuno invia un fax al tuo numero di fax Tim, l'apparecchio riceverà automaticamente il documento.

Come faccio a collegarlo al modem?

Collegare un fax al modem della Fibra TIM richiede alcune precauzioni specifiche poiché la fibra usa la VoIP (Voice over IP) per la trasmissione delle chiamate, mentre i tradizionali fax sono stati progettati per linee telefoniche analogiche. Tuttavia, molti modem/Router moderni, compresi quelli forniti da TIM, sono equipaggiati con porte per la telefonia che possono essere utilizzate anche per i fax.

Ecco come collegare il tuo fax al modem della fibra TIM:

  1. Prepara il Modem e il Fax:
  • Assicurati che il modem e il fax siano spenti prima di iniziare a collegarli.
  • Collegamento:
    • Utilizza un cavo telefonico standard (RJ11) per collegare la presa "LINE" o "TELCO" del fax alla porta telefonica del modem. La porta potrebbe essere etichettata come "TEL" o avere un'icona di un telefono sul modem/router TIM.
  • Accendi il Modem e il Fax:
    • Una volta che tutto è collegato, accendi il modem prima e attendi che si avvii completamente. Dopodiché, accendi il fax.
  • Configurazione:
    • Alcuni fax permettono di impostare la velocità di trasmissione. Se il tuo fax ha questa opzione, potresti volerla abbassare a 9600 bps o meno, poiché le linee VoIP possono avere problemi con velocità di trasmissione superiori.
    • Se il tuo fax ha un'opzione per disattivare o ridurre l'ECM (Error Correction Mode), considera di farlo, poiché la correzione degli errori può causare problemi su linee VoIP.
  • Test:
    • Effettua un test inviando un fax o chiedendo a qualcuno di inviarti un fax. Questo ti permetterà di verificare se tutto funziona correttamente.
  • Problemi di Connessione:
    • Se incontri problemi nella trasmissione dei fax attraverso la linea VoIP, potresti considerare l'uso di un adattatore ATA (Analog Telephone Adapter) specifico per fax o di servizi online di fax che utilizzano la connessione internet per inviare e ricevere fax senza la necessità di una macchina fax tradizionale.

    Se continui a riscontrare problemi o hai bisogno di assistenza specifica, ti suggerisco di contattare il servizio clienti di TIM o di consultare il manuale del tuo modem/router e del fax.

    Segnalazione di un guasto della Tim tramite FAX

    In caso di guasti o problemi con il servizio fax della Tim, è importante segnalare il problema all'operatore. La segnalazione di un guasto della Tim può essere effettuata attraverso diversi canali:

    1. Contatto telefonico: Chiama il servizio clienti della Tim e segnala il guasto al reparto competente. Fornisci tutti i dettagli rilevanti, come il tipo di guasto, il numero di fax interessato e una descrizione chiara del problema.
    2. Sito web: Accedi alsito ufficiale della Tim e cerca la sezione dedicata alle segnalazioni di guasti. Compila il modulo online fornendo le informazioni richieste e invia la segnalazione.
    3. FAX: al numero 800800191

    È importante essere chiari e concisi nella descrizione del guasto e fornire tutti i dettagli necessari per una risoluzione rapida.

    Quali sono i numeri verde di Tim Business e dell'area clienti?

    In breve, i numeri utili da contattare da parte degli utenti business di TIM sono:

    • 191: Tim Business Numero verde dedicato a professionisti e Partite IVA;
    • 80 191 101: Tim Business Numero verde dedicato a PMI, medie e grandi Aziende;
    • +39 33 44 191: Tim Business Numero verde dedicato a all’assistenza dei clienti Tim all’estero (il numero è gratuito);
    • 800 583 911: Tim Business Numero verde dedicato all’assistenza commerciale per clienti aziendali (promozioni, nuove tariffe, cambio di piano tariffario …)

    Tutti i numeri verdi di TIM Business sono gratuiti per i clienti e sono attivi tutti i giorni 24 ore su 24. Oltre ai call center e ai centralini, TIM Business offre altri servizi per contattare l’assistenza come le chat online con l’assistente virtuale Angie oppure con operatore reale.

    Se trovi stimolante l'argomento di questo articolo, ti invitiamo a conservare anche la nostra analisi sulle opzioni per "Internet senza linea fissa". 

    A cosa serve il Numero Verde Tim Business 191

    Per tutti i servizi rivolti ai possessori di Partita IVA, TIM Business mette a disposizione il numero verde 191 per rendere più facile il contatto con la clientela. Il numero verde di Tim business dispone di due numeri di assistenza, in particolare: l’191 per l’assistenza ai clienti con partita IVA e i professionisti e il numero 800191 101 per le aziende di medie e grandi dimensioni con più di 50 dipendenti.

    Entrambi i numeri sono gratuiti e reperibili 24 ore al giorno pe7 giorni su 7. L’assistenza garantisce così la soluzione di qualsiasi problematica in qualsiasi momento della giornata e promette di intervenire risolutivamente nel minor tempo possibile rispetto al tipo di assistenza richiesta e per garantire una continuità di lavoro per evitare danni o ritardi al cliente aziendale o al professionista.

    Tim Business sostituisce la precedente denominazione di Tim Impresa Semplice, ma i servizi e le finalità restano sostanzialmente le stesse per l’assistenza ai clienti.

    Per le aziende e i professionisti che si trovano all’estero, ma hanno necessità di ricorrere all’assistenza Tim Business, il numero gratuito da fare dall’estero è il +39 33 44 191. Anche dall’estero l’assistenza tecnica TIM o amministrativa resta garantita entro le 24 ore.

    Esistono degli orari “strategici” in cui trovare il centralino libero e si tratta delle ore pomeridiane e dei giorni come il sabato.

    L’191 è ideale per segnalare un guasto sulla linea o problemi di connessione. TIM stessa consiglia di utilizzare prima altre forme di contatto come la chat online o la segnalazione tramite e-mail.

    Se questo articolo sta raccogliendo il tuo favore, allora ti suggeriamo di mettere da parte anche questo sull'SMTP TIM. Aprilo in un nuovo Tab del browser per non perderlo.

    Quali sono i modi alternativi per contattare Tim Business

    Si può richiedere l’assistenza Tim Business anche attraverso altri canali messi a disposizione dall’operatore. Sono pensati per chi non ama le chiamate telefoniche e anche per velocizzare in alcuni casi il lavoro degli operatori perché molte cose possono essere risolte autonomamente online dal cliente stesso. Le alternative di contatto al numero verde di Tim business sono:

    1. La chat online con operatore virtuale Angie: collegandosi al sito web di Tim cliccando in basso a destra si apre una piccola finestra con l’icona di Angie dove avviare la chat automatica;
    2. Attraverso l’Area Clienti Tim business: vi si accede dal sito ufficiale dell’operatore inserendo le proprie credenziali di accesso e selezionando la voce “Assistenza”;
    3. App Tim Business: l’applicazione per smartphone e tablet consente di monitorare il proprio abbonamento e usufruire di tutti i servizi dell’operatore;
    4. Negozi fisici: la rete di negozi TIM è capillare sul territorio italiano ed esiste proprio per chi predilige il contatto con un operatore in grado di fornire il maggior numero possibile di informazioni, proporre soluzioni o risolvere una problematica.

    Quali problematiche risolve l’191

    Il servizio 191 risolve problematiche legate alla telefonia fissa, internet e connettività per gli utenti del segmento “business”. Noto anche come Assistenza Impresa Semplice 191 il servizio si rivolge agli imprenditori e alle PMI.

    Vi si può accedere anche tramite il sito internet 191.it nell’area clienti attraverso il quale monitorare i costi e lo stato di abbonamento. TIM Business offre ai clienti aziendali fibra ottica e qualità di connessione di livello alto per garantire stabilità e affidabilità ai sistemi aziendali e – anche in caso di problematiche – riesce a intervenire prontamente con la presa in carico veloce e l’assistenza. Completano l’offerta business anche la telefonia in cloud e i centralini Voice Over IP.

    Le chiamate telefoniche ai numeri di assistenza sono gratuite oppure si può inviare una segnalazione via e-mail.

    In particolare il numero 191 è dedicato all’assistenza dei clienti Business. Il servizio è attivo 24 ore su 24 dall’Italia e dall’estero (il cui numero da digitare però è 0039 33 44 191).

    L’assistenza per chi contatta questo numero è relativa sostanzialmente a:

    • Risolvere questioni su come impostare i parametri per la connessione a internet;
    • Chiarimenti su tariffe (voce, SMS, MMS, dati) in Italia e all’estero;
    • Informazioni sul roaming.

    Anche se Tim Business mette a disposizione l’assistenza chat online, spesso è molto più comodo e semplice chiamare l’191 e parlare con un Operatore TIM.

    Inoltre, se ci si registra sul sito all’Area Clienti 191 di Tim Business, molte problematiche sono risolvibili in autonomia oltre a poter usufruire di varie funzioni di controllo delle fatture, dei pagamenti insoluti, l’invio di comunicazioni, monitoraggio dei consumi, gestione di tutte le linee aziendali e molto altro.

    Con l'abbonamento Business ho anche il Modem TIM?

    Gli abbonamenti business di TIM solitamente includono il modem, ma questo può dipendere dal tipo di piano che hai scelto. Ti consiglierei di controllare i dettagli del tuo contratto o di metterti in contatto con l'assistenza clienti di TIM per ottenere informazioni specifiche sul tuo caso. Ricorda che le condizioni possono variare nel tempo o tra diversi paesi.

    Posso fare uno Speed Test TIM quando viene il tecnico a montare la linea?

    E’ una buona idea fare uno Speed Test mentre il tecnico è ancora lì, subito dopo che la linea è stata installata o configurata. In questo modo, se ci sono problemi con la velocità di Internet, il tecnico può iniziare a risolverli immediatamente.

    Ecco come potresti procedere:

    1. Chiedi al tecnico di aspettare: Una volta che il tecnico ha finito di installare o configurare la linea, chiedi se può aspettare un momento mentre fai uno Speed Test.
    2. Esegui lo Speed Test: Usa un sito web o un'app affidabile per eseguire lo Speed Test. Assicurati che tutti gli altri dispositivi siano scollegati da Internet per ottenere risultati più accurati.
    3. Mostra i risultati al tecnico: Se la velocità di Internet è significativamente inferiore a quella prevista dal tuo contratto, mostra i risultati al tecnico.
    4. Chiedi che il problema venga risolto: Se la velocità è bassa, chiedi al tecnico di risolvere il problema. Potrebbe essere necessario fare alcuni aggiustamenti o controllare la linea.
    5. Ripeti lo Speed Test: Dopo che il tecnico ha fatto i necessari aggiustamenti, esegui di nuovo lo Speed Test per vedere se la velocità è migliorata.

    Ricorda che la velocità di Internet può variare in base a molte cose, incluso il momento della giornata, quindi potrebbe essere una buona idea fare uno Speed Test in momenti diversi per ottenere un'immagine più completa delle tue velocità di Internet.

    Approfondiremo dettagliatamente il servizio "Tim Smart Casa", esplorando come può convertire gli ambienti domestici in luoghi avanzati tecnologicamente. In aggiunta, dedicheremo attenzione ai problemi di Tim Telecom e alle strategie efficaci per gestirli, il tutto per fornire ai nostri lettori una comprensione completa di ciò che Tim offre.

    Sei alla ricerca di dettagli sulle opzioni Wi-Fi di Tre, o vuoi sapere perché preferire il WOW-FI di Fastweb? Ti troverai sicuramente a tuo agio con questi e altri contenuti approfonditi su Internet Casa, che includono informazioni sulle Offerte Fastweb per la Fibra e sulle Offerte Infostrada. Conserva queste informazioni per una lettura in un secondo momento!

    FAQ

    A cosa serve il numero di assistenza 191?

    191 è il numero di TIIM Business gratuito rivolto all’assistenza ai professionisti, imprese e aziende. Il servizio fornisce delucidazione e assistenza ai clienti che necessitano assistenza tecnica.

    Come si fa a Parlare con un operatore TIM 191?

    Per parlare con un operatore Tim Business per spiegazioni sui contratti business occorre comporre in numero 191 dall’Italia o il numero 0039 33 44 191 si ci trova all’estero. Per i clienti business con contratti PMI e grandi Aziende il numero da contattare è 800 191 101.

    Come si accede a TIM business?

    I nuovi clienti che sottoscrivono per la prima volta un contratto o acquistano un prodotto Tim Business ricevono dall’assistenza Tim una username e una password per accedere all’Area Clienti. Le credenziali sono trasmesse all’indirizzo e-mail indicato dall’utente in fase contrattuale.

    Come si contatta l’assistenza Tim Business chiamando da altro operatore?

    I numeri dell’assistenza TIM sono gratuiti solo per i clienti. Per i clienti di altri operatori, i numeri dell’assistenza sono a pagamento e il numero da digitare è il 339 911 9119

    Cos’è Tim Business?

    Tim Business è l’area di TIM dedicata ai clienti aziendali e ai professionisti possessori di partita IVA ed eroga servizi di ADSL, fibra, telefonia fissa e mobile.

    Quanto dura un contratto Tim Business?

    La durata standard di un contratto Tim Business è di 24 mesi. Resta valida la possibilità di disdetta in qualsiasi momento o al più tardi da inviare entro 30 giorni prima della data di scadenza del contratto tramite comunicazione scritta e all’indirizzo indicato sulla fattura Tim.

    Come si può essere contattati da TIM?

    Se nessuna dei numeri utili indicati nell’articolo soddisfa le tue esigenze e vorresti essere contattato dall’operatore TIM Business per altri motivi, allora occorre collegarsi al sito ufficiale e accedere alla pagina “Richiedi Contatto”, si compila un modulo di contatto in cui inserire i dati personali, l’eventuale problematica e ovviamente il numero di telefono sul quale si vuole essere contattati.

    Quale numero verde TIM si usa per problemi sulla linea fissa?

    Per gli utenti che hanno problemi con la linea fissa, possono Contattare un operatore TIM dal cellulare o altro telefono fisso al numero 187 (puoi chiamarlo anche per segnalare un guasto Tim) Risponde il servizio clienti retail. Per i clienti business, invece, il numero da selezionare è l’191 per segnalazioni sia sulla linea fissa che mobile.

    Quanto costa chiamare l’assistenza 191?

    Il numero 191 è un numero verde ed è gratuito per tutti i clienti del Servizio Business di TIM. I clienti provenienti da altri operatori o che chiamano TIM con numeri di altri operatori pagano in base alla tariffa del proprio operatore.

    Come si segnala un guasto a Tim Business?

    La segnalazione di un guasto da parte di clienti Tim Business può essere fatta chiamando il numero verde dell’assistenza 191 oppure accedendo all’area clienti dal sito dell’operatore nella sezione “Assistenza”

    Chi risponde al 191?

    Risponde l’operatore dell’assistenza ai clienti Tim Business per segnalazioni e informazioni sia sulla linea fissa che mobile.

    Chi si chiama se il telefono fisso non funziona?

    Per i clienti dell’operatore TIM, occorre chiamare il call center digitando il numero 187 per gli utenti privati oppure 191 per i clienti aziendali Tim Business.

    Se chiamo l'assistenza telefonica business posso ricevere aiuto per il Modem TIM?

    Sì, puoi sicuramente contattare l'assistenza clienti business di TIM per ricevere aiuto con il tuo modem. Questo servizio è dedicato specificamente alle esigenze delle aziende e dovrebbe essere in grado di fornirti assistenza per qualsiasi problema o domanda che potresti avere sul tuo modem TIM.

    Ricorda di avere a disposizione tutte le informazioni necessarie riguardanti il tuo modem e il tuo contratto business con TIM per facilitare il processo di assistenza. Questo potrebbe includere dettagli come il modello del modem, il numero di contratto o di linea, e una descrizione del problema che stai riscontrando.

    Posso essere rimborsato se lo Speed Test TIM è basso?

    In genere, i fornitori di servizi Internet come TIM non offrono rimborsi automatici se la velocità di Internet è inferiore a quella promessa. Tuttavia, se si verificano problemi significativi e prolungati che TIM non è in grado di risolvere, potrebbe essere possibile discutere opzioni di rimborso o compensazione.

    È importante leggere attentamente i termini e le condizioni del tuo contratto di servizio per capire cosa prevede in caso di prestazioni inferiori a quelle promesse. In alcuni contratti, ad esempio, potrebbe essere specificato che la velocità di Internet può variare e che la velocità massima promessa non è garantita.

    In ogni caso, se stai avendo problemi con la tua velocità di Internet, il primo passo è sempre contattare il servizio clienti di TIM e segnalare il problema. Loro dovrebbero essere in grado di aiutarti a risolvere il problema o, se necessario, inviare un tecnico per controllare la tua linea.

    Se non riesci a risolvere il problema con TIM, potrebbe essere utile rivolgerti a un'associazione dei consumatori o a un avvocato per discutere le tue opzioni. Ricorda, però, che dovresti sempre cercare di risolvere il problema direttamente con il tuo fornitore di servizi prima di intraprendere queste azioni.

    Se questo articolo ti è piaciuto valuta anche la lettura del nostro approfondimento sulle Offerte TIM per la Fibra.

    Ti ricordiamo che hai comunque la possibilità di discutere di questo e di altri argomenti nel negozio TIM più  vicino a te.

    Autore: Enrico Mainero

    Immagine di Enrico Mainero

    Dal 2011 Direttore Responsabile e Amministratore unico di ElaMedia Group SRLS. Mi dedico prevalentemente all'analisi dei siti web e alla loro ottimizzazione SEO, con particolare attenzione allo studio della semantica e al loro posizionamento organico sui motori di ricerca. Sono il principale curatore dei contenuti di questo Blog Redazione di ElaMedia.