I modem attualmente presenti sul mercato, in via generale, dispongono di un numero limitato di porte ethernet, quasi sempre quattro. Sicuramente in un appartamento standard, dove la tecnologia è al minimo possono bastare, ma per gli amanti dei dispositivi tecnologici potrebbero essere poche. Qui entrano in gioco gli switch gigabit, ovvero degli apparati di rete che servono per poter collegare più dispositivi e permette anche di differenziare il traffico di rete emesso dai vari device ad esso collegati.

Per fare un esempio pratico di separazione del traffico, possiamo illustrarvi il caso in cui è necessario differenziare il “traffico voce” (VoIP, acronimo di Voice over IP), dal traffico dati.

Per quanto riguarda la connessione tramite Wi-Fi, sono stati compiuti moltissimi passi avanti, ma la scelta di un collegamento Ethernet porta con sé enormi vantaggi, soprattutto nel momento in cui vi trovate di fronte al trasferimento di grandi quantità di dati.

Il funzionamento tecnico di uno switch gigabit

Uno switch gigabit lavora a livello di data link. Questo vuol dire che uno switch gigabit ha il compito di fornire la giusta direzione ai dati all’interno della rete domestica o di un ufficio, tenendo presente tutti i dispositivi che ci sono connessi e trasmettendo i vari frame di rete, ognuno al dispositivo a cui deve essere associato.

Un altro vantaggio di adottare uno switch gigabit è che riesce ad effettuare il suo lavoro rimanendo trasparente. Cosa vuol dire questo? Significa che l’apparato riesce ad effettuare lo scambio di dati, tra i device connessi, senza che questi si rendano conto della sua presenza.

Attualmente, sono disponibili sul mercato degli switch gigabit molto evoluti, che oltre a svolgere un lavoro di instradamento dei dati, come abbiamo spiegato nelle righe precedenti, svolgono anche un’altra funzione, davvero utile ed innovativa. Quest tipologia di switch, infatti riesce ad integrare un’interfaccia, davvero molto comoda per la gestione tramite il browser del dispositivo con cui state operando.

Dai un'occhiata a queste offerte di Amazon

Compra su Amazon

TP-Link TL-SG105 Switch 5 Porte Gigabit

Prezzo su Amazon.it: €17,99
Compra su Amazon

TP-Link LS105G Switch Ethernet 5 Porte Gigabit

Prezzo su Amazon.it: €15,99
Compra su Amazon

NETGEAR Switch 5 Porte Gigabit Ethernet Unmanaged GS305

Prezzo su Amazon.it: €19,99

Come fare la scelta giusta per acquistare uno switch gigabit?

Quando si è in procinto di acquistare un nuovo switch gigabit è importante valutare attentamente le proprie necessità ed esigenze per non rischiare di fare una scelta sbagliata e acquistare un prodotto che non soddisfi le aspettative o, al contrario, spendere una montagna di soldi per un apparato che è fin troppo prestante per l’utilizzo che avevate preventivato.

In via generale ci sono alcuni aspetti che vanno presi necessariamente in considerazione quando si decide di comprare uno switch gigabit. Di seguito vi indichiamo quali sono le caratteristiche da valutare prima di effettuare l’acquisto aiutandovi a capire quando vi imbatterete nell’articolo che fa al caso vostro.

Il costo di questi apparati non è per nulla basso, sebbene sia molto vario tra un modello e un altro, per questo motivo è molto importante che facciate la giusta scelta già al primo tentativo.

switch gigabit

Vediamo di seguito quali sono gli aspetti da prendere in considerazione per capire se lo switch gigabit che state valutando ha effettivamente i requisiti che le vostre esigenze richiedono:

  • Porte Ethernet: quante porte ethernet ci sono? La maggior parte delle persone acquista un apparato di questo tipo soltanto per avere più porte disponibili. Quindi questo rappresenta uno degli aspetti fondamentali da valutare. Fate una stima dei dispositivi che avete intenzione di connettere e fate, di conseguenza, una stima delle porte ethernet che vi servono.
  • Porte Gigabit ethernet: si tratta di porte ad un livello superiore delle porte ethernet classiche, sono necessarie se sapete già di dover collegare dei dispositivi che necessitano, per un corretto funzionamento, di una quantità maggiore di dati internet.
  • Dimensioni e installazione: anche questo aspetto è molto importante, soprattutto se l’obiettivo è quello di farne un uso domestico. Anche l’installazione non è un aspetto banale e da sottovalutare. Ci sono alcuni modelli, utilizzati per scopi lavorativi con i quali è necessario seguire un procedimento piuttosto tecnico e complicato.

Potrebbe interessarti

Copertura di Linkem: come verificarla con la nostra guida?

Copertura di Linkem

Spesso, fra le offerte Internet senza il telefono fisso si possono trovare alcune alternative molto interessanti a prezzi accessibili. A esempio il WiMax di Linkem è un’opzione che può risultare molto valida.

Vodafone Station Revolution: ecco quali sono gli step per configurarla

vodafone station revolution

Se avete appena sottoscritto un’offerta Vodafone per l’ADSL di casa dovrete configurare, sicuramente, un nuovo modem. Per effettuare questa procedura è necessario impostare, tramite il pannello di controllo, determinati parametri propri della compagnia telefonica.

Configurazione di un modem Tiscali

Se avete sottoscritto un contatto con il provider Tiscali dovrete sicuramente configurare il vostro nuovo modem per riuscire a navigare con la connessione di rete internet. Solitamente i dispositivi che vengono forniti alla sottoscrizione del contratto sono già pre-configurati per non creare problemi già dal primo utilizzo e avviarli in modo semplice e veloce appena vengono collegati.

Modem Fastweb: ecco come fare per procedere nella sua configurazione

Immagine usata nell'articolo Modem Fastweb: ecco come fare per procedere nella sua configurazione

Se avete sottoscritto da poco tempo un abbonamento alla rete Fastweb sicuramente vi troverete davanti alla necessità di dover configurare il modem fornito da loro, per avviare la navigazione online.

Come configurare un modem Infostrada

Se avete deciso di sottoscrivere un abbonamento con Infostrada per la navigazione in Internet dovrete configurare il vostro nuovo modem. 

Articoli correlati

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

I più condivisi

Accedi a Facebook quando sei bloccato: è possibile?

accedere-facebook-bloccato.jpg

Facebook è il social network di punta, a cui è possibile accedere ogni giorno da tutte le postazioni dotate di connessione internet, per controllare ed intensificare le interazioni coi nostri amici. È pur vero che da semplice svago, Facebook è diventato una specie di droga per molti, che anche durante le ore di lavoro o durante i corsi scolastici, non possono fare a meno di accedere al proprio profilo per rimanere aggiornati sugli ultimi eventi.

Come scaricare musica da Youtube: scopriamolo insieme

Come scaricare musica da Youtube

Per gli appassionati di cantanti o gruppi, vi sono anche altre modalità attraverso cui si può scaricare musica da YouTube ed in particolare per il proprio computer con sistema Windows oppure MacOS. Sul web, infatti, si trovano dei programmi che consentono di poter effettuare il download di video o brani dal celebre sito americano.

Come fare le Transition su Tik Tok: scoprilo nella nostra guida

come fare le Transition su Tik Tok

Tra le funzioni che si possono adoperare per ottenere tali effetti particolari, esiste quella su come fare transition su Tik Tok, chiamate anche transiction oppure, in italiano, transizioni. Prima di andare a spiegare come fare transition su Tik Tok, sia per dispositivi con sistema Android che per quelli con sistema iOS, chiariamo meglio in cosa esse consistono nello specifico. In questo modo avremo la possibilità di poter sfruttare al massimo le funzionalità di questo social network cinese.