Outlander, la celebre serie televisiva basata sui romanzi di Diana Gabaldon, ha conquistato milioni di fan in tutto il mondo. Questa storia d'amore e avventura ambientata tra le Highlands scozzesi e l'America coloniale ha tessuto un intrigo di personaggi, tempi e luoghi che risuona con una vasta gamma di spettatori.

Menu di navigazione dell'articolo

In un'epoca dominata dalla tecnologia e dallo streaming, non è sorprendente che molti si chiedano dove possano immergersi nel mondo di Claire e Jamie Fraser online.

"Outlander" è disponibile su diverse piattaforme di streaming, ma la disponibilità potrebbe variare a seconda della regione e delle nuove offerte di distribuzione. Ecco alcune delle principali piattaforme dove è possibile vedere "Outlander" in streaming:

  1. Chili è un servizio di noleggio e acquisto di contenuti digitali molto popolare in Europa. "Outlander" potrebbe essere disponibile su Chili, ma la disponibilità specifica, i prezzi e le stagioni offerte potrebbero variare nel tempo.
  2. NOW, conosciuto precedentemente come Now TV, è un servizio di streaming del Regno Unito che offre una serie di pacchetti, tra cui intrattenimento, sport, cinema e altro.
  3. STARZ: "Outlander" è una produzione di STARZ, quindi è disponibile su questa piattaforma, specialmente negli Stati Uniti.
  4. Amazon Prime Video: In alcune regioni, "Outlander" è disponibile per la visione su Amazon Prime Video, sia come parte dell'abbonamento che come acquisto o noleggio di singoli episodi o stagioni.
  5. Sky Go / Now TV (UK): Nel Regno Unito, "Outlander" era trasmesso su Sky e, di conseguenza, è disponibile in streaming su Sky Go e Now TV per gli abbonati.
  6. Hulu (con STARZ Add-On): Negli Stati Uniti, gli abbonati a Hulu con l'add-on STARZ possono guardare "Outlander".

Trama

"Outlander" è una serie di romanzi scritta da Diana Gabaldon. La trama principale si sviluppa attorno a Claire Randall, una infermiera di guerra del 1945, che viene misteriosamente trasportata indietro nel tempo, al 1743. La storia è stata poi adattata in una popolare serie televisiva omonima.

Mentre si trova in Scozia con suo marito Frank dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale, Claire Randall tocca un antico cerchio di pietre e viene trasportata nel 1743. Questo viaggio nel tempo la separa improvvisamente da tutto ciò che conosce e ama, catapultandola in un mondo completamente diverso.

Poco dopo il suo arrivo nel passato, Claire incontra il giovane e affascinante guerriero scozzese Jamie Fraser. Nonostante i suoi tentativi di tornare al suo tempo, Claire si ritrova coinvolta nelle tensioni tra gli scozzesi e gli inglesi.

Per proteggere Claire dalle mani degli inglesi, e in particolare dal brutale capitano Black Jack Randall (un antenato di suo marito Frank), Jamie sposa Claire. Nonostante il matrimonio sia inizialmente di comodo, i due si innamorano profondamente l'uno dell'altra.

La coppia si trova coinvolta in numerosi eventi storici, tra cui la Rivolta Giacobita del 1745. Claire usa le sue conoscenze del futuro per cercare di cambiare il corso degli eventi, ma scopre che intervenire nella storia può avere conseguenze inaspettate.

La storia segue la coppia mentre viaggiano per il mondo, dalla Francia all'America, cercando di costruire una vita insieme pur affrontando sfide e minacce continue. Mentre la storia avanza, Claire e Jamie cercano di riunirsi con i loro cari, inclusa la figlia Brianna, che ha un ruolo cruciale nella trama nei libri successivi. La relazione tra passato e presente diventa sempre più intricata man mano che nuovi personaggi vengono introdotti e vecchi segreti vengono rivelati.

La serie "Outlander" combina elementi di storia, fantascienza, romance e avventura, rendendo la trama complessa ma avvincente. Ogni libro e stagione televisiva introduce nuovi ambienti, personaggi e sfide per Claire, Jamie e la loro famiglia.

Il fascino del romance storico

L'interazione tra passato e presente

"Outlander", attraverso romanzi e serie TV, mescola abilmente passato e presente, offrendo una narrazione che affascina il pubblico moderno rispettando la storicità degli eventi. Claire Randall, donna del 20° secolo, diventa il veicolo per esplorare il 18° secolo, con la sua visione moderna spesso in contrasto con le tradizioni storiche. La sua conoscenza del futuro, insieme all'approfondimento di temi universali, introduce tensioni e introspezioni uniche nella storia. La serie tocca dilemmi morali, come la visione moderna di Claire di fronte a costumi obsoleti, e utilizza simbolismi, come i cerchi di pietra, per sottolineare il dualismo temporale. Nonostante il contesto storico, "Outlander" risuona con temi contemporanei, collegando epoche e generazioni.

L'evoluzione del rapporto tra Claire e Jamie

Il cuore pulsante di "Outlander" è il profondo e complesso rapporto tra Claire Randall e Jamie Fraser. La loro relazione, intrisa di sfide, avventure e profonde emozioni, evolve continuamente attraverso le stagioni, riflettendo i cambiamenti nelle loro vite e nei mondi che li circondano.

  1. Inizio Inaspettato e Connessione Istantanea: La loro storia inizia con un matrimonio di comodo per proteggere Claire dagli inglesi. Sebbene inizialmente sia una relazione di circostanza, l'intimità e la comprensione reciproca fioriscono rapidamente, rivelando un'attrazione e un legame inattesi.
  2. Fiducia e Supporto: Jamie diventa il rifugio sicuro di Claire nel tumultuoso 18° secolo. Lui la protegge, la ascolta e cerca di capirla, nonostante le sue strane storie del futuro. Allo stesso modo, Claire cura Jamie, sia fisicamente, grazie alle sue competenze mediche, sia emotivamente, diventando la sua roccia e il suo sostegno.
  3. Sfide e Prove: Dalla brutale esperienza di Jamie con il Capitano Black Jack Randall alle difficoltà di Claire nel nascondere il suo background moderno, la coppia affronta numerose sfide. Ogni prova, per quanto dolorosa, rafforza il loro legame e la loro determinazione a stare insieme.
  4. Separazione e Rinascita: La tragica separazione quando Claire torna nel 20° secolo, pensando che Jamie sia morto, introduce un periodo di dolore e crescita per entrambi. La loro successiva riunione è carica di emozioni contrastanti, e il processo di riscoperta e riconnessione dimostra quanto il loro amore sia resiliente.
  5. Famiglia e Futuro: L'introduzione di Brianna, la loro figlia, nel racconto aggiunge una nuova dimensione alla loro relazione. Con l'ingresso di Brianna nel 18° secolo, Claire e Jamie si confrontano non solo come amanti ma anche come genitori, cercando di proteggere e guidare la loro figlia in un mondo pericoloso.
  6. Adattamento e Crescita: Mentre viaggiano dalla Scozia alla Francia e poi alle colonie americane, Claire e Jamie sono costretti a cambiare e adattarsi. La loro relazione cresce e si modifica in base ai nuovi ambienti e alle sfide che incontrano.
  7. Invecchiamento e Profondità dell'Amore: Man mano che la storia avanza, vediamo Claire e Jamie invecchiare. La loro passione giovanile evolve in un amore maturo, profondo e incondizionato, testimoniato dai sacrifici che sono disposti a fare l'uno per l'altro.

In conclusione, il rapporto tra Claire e Jamie in "Outlander" è una potente testimonianza dell'amore eterno, che supera le barriere del tempo, della cultura e delle avversità. Attraverso le stagioni, la loro storia è un promemoria del potere dell'amore di superare qualsiasi ostacolo e di durare nel tempo.

Viaggi nel tempo e destino

La pietra magica e le sue regole

In "Outlander", i viaggi nel tempo sono un elemento centrale che dà vita alla trama. La meccanica esatta dietro a questi viaggi rimane avvolta nel mistero, ma ciò che sappiamo è che certi luoghi, come i cerchi di pietre antiche, servono da portali tra le epoche. Claire Randall, la protagonista, si trova inaspettatamente trasportata dal 20° al 18° secolo toccando una di queste pietre a Craigh na Dun in Scozia. Si suggerisce anche che ci possa essere una predisposizione genetica al viaggio nel tempo, dato che non tutti coloro che toccano le pietre viaggiano tra le epoche. Oltre a Claire, anche altri personaggi mostrano la capacità di viaggiare nel tempo, sottolineando ulteriormente la complessità e la natura ereditaria di questa abilità. Mentre la serie esplora le implicazioni emotive e storiche di questi viaggi, il funzionamento esatto dei salti temporali rimane intenzionalmente ambiguo, aggiungendo un senso di meraviglia e mistero alla narrazione.

La profonda immersione nella cultura scozzese

Tradizioni, musiche e costumi

La cultura scozzese gioca un ruolo fondamentale in "Outlander", arricchendo la trama e fornendo un contesto storico e culturale che immerge lo spettatore in un'epoca passata. La rappresentazione della Scozia in "Outlander" è profonda e sfaccettata, riflettendo le complessità di una nazione in lotta per la sua identità e sovranità nel 18° secolo.

  1. Lingua e Dialetto: La lingua gaelica viene spesso utilizzata nella serie, offrendo un'autenticità alla rappresentazione dei clan scozzesi. Questa scelta non solo rafforza l'immersione storica ma anche sottolinea l'importanza del patrimonio linguistico scozzese.
  2. Tradizioni e Riti: La serie presenta numerose tradizioni e rituali scozzesi, come le cerimonie di matrimonio, i festeggiamenti e le danze. Questi momenti non solo aggiungono colore e texture alla narrazione ma anche riflettono l'importanza della comunità e della tradizione nella società scozzese dell'epoca.
  3. Conflitti e Politica: La lotta per l'indipendenza scozzese, culminata nella rivolta giacobita, è al centro della trama. Questa rappresentazione mette in luce le tensioni tra Scozia e Inghilterra e l'aspirazione del popolo scozzese alla sovranità e all'autodeterminazione.
  4. Costumi e Musica: I costumi tradizionali, come i kilt e il tartan, sono presenti in modo prominente, così come la musica tradizionale scozzese, che impreziosisce la colonna sonora e sottolinea momenti chiave della serie.

Luoghi storici e la loro rilevanza nella trama

"Outlander" si distingue non solo per la sua coinvolgente trama ma anche per la fedele e affascinante rappresentazione di luoghi storici scozzesi. Questi luoghi, oltre a fornire uno sfondo visivamente stupefacente, sono spesso al centro degli eventi narrativi.

  1. Craigh na Dun: Questo cerchio di pietre fittizie è il punto di ingresso di Claire nel 18° secolo. Sebbene non sia un luogo reale, è ispirato ai numerosi cerchi di pietre antichi disseminati in Scozia. Serve come portale tra i tempi e simbolizza la dualità della vita di Claire tra due mondi.
  2. Castello di Leoch: Nella serie, è la dimora del Clan Mackenzie e dove Claire viene portata dopo il suo arrivo nel 18° secolo. Nella realtà, il castello di Doune ha fatto da sfondo a Leoch, un luogo storico che risale al 13° secolo e ricco di storia.
  3. Lallybroch (Broch Tuarach): La Casa ancestrale di Jamie Fraser. Ambientato nella tenuta di Midhope, questo luogo rappresenta per Jamie un rifugio, il legame con la sua famiglia e la sua eredità.
  4. Fort William: Nella trama, è il luogo in cui Jamie subisce torture da parte del Capitano Black Jack Randall. Il vero Fort William si trova in un'altra parte della Scozia, ma la versione della serie è basata sul Blackness Castle, una fortezza del 15° secolo sulle rive del Firth of Forth.
  5. Culloden Moor: Questo è un luogo di significativa importanza storica, essendo il sito della battaglia di Culloden nel 1746. Nella serie, rappresenta un punto cruciale e tragico, con implicazioni profonde per Jamie, Claire e la Scozia intera.
  6. Abbey of Ste. Anne de Beaupré: Sebbene nella trama sia situata in Francia, dove Jamie si rifugia e si riprende dopo gli eventi di Wentworth Prison, la location reale è il Linlithgow Palace in Scozia, una residenza storica dei re di Scozia.
  7. Parigi: Mentre la seconda stagione vede Claire e Jamie a Parigi, molte delle scene "parigine" sono state girate in realtà in luoghi storici scozzesi, come il Drummond Castle Gardens, che ha fatto da sfondo ai lussureggianti giardini di Versailles.

Ogni luogo in "Outlander" è scelto e rappresentato con cura, offrendo agli spettatori non solo un tour visivo attraverso la bellezza della Scozia, ma anche una comprensione più profonda dell'interazione tra personaggi e storia in una trama avvincente.

Trailer

FAQ

Perché Outlander ha così tanto successo tra il pubblico?

Outlander combina con maestria romance, avventura, storia e fantascienza. Questa mescolanza di generi, insieme a personaggi ben scritti e trame avvincenti, la rende irresistibile per un'ampia gamma di spettatori.

Esistono altri show simili ad Outlander?

Mentre Outlander è unico nel suo genere, ci sono altre serie come "Poldark" o "Game of Thrones" che possono risuonare con gli amanti dell'avventura storica e del dramma epico.

Diana Gabaldon ha avuto un ruolo nella produzione della serie TV?

Sì, Diana Gabaldon, l'autrice dei romanzi su cui è basata la serie, è stata consulente e ha anche fatto qualche apparizione cameo nella serie.

In che modo la serie differisce dai libri?

Come molte trasposizioni da libro a serie TV, ci sono alcune differenze nella trama, nei personaggi e nei dettagli. Tuttavia, la serie rimane fedele allo spirito e ai temi centrali dei romanzi di Gabaldon.

Quante stagioni esistono?

Outlander comprende per adesso sette stagioni.

Autore: Enrico Mainero

Immagine di Enrico Mainero

Dal 2011 Direttore Responsabile e Amministratore unico di ElaMedia Group SRLS. Mi dedico prevalentemente all'analisi dei siti web e alla loro ottimizzazione SEO, con particolare attenzione allo studio della semantica e al loro posizionamento organico sui motori di ricerca. Sono il principale curatore dei contenuti di questo Blog Redazione di ElaMedia.