Ormai chiunque si accinge ad acquistare un nuovo televisore, va alla ricerca di una Smart TV, tramite la quale può comodamente accedere ai vari programmi di streaming attualmente disponibili, come ad esempio, Netflix, Prime Video e molti altri.

Avere tutte queste applicazioni a portata di mano, sul proprio televisore è una vera comodità e, soprattutto, una liberazione dai vari cavi HDMI e collegamenti wireless che rischiano di interrompersi a metà film, proprio sul più bello.

Prima di fare un acquisto così importante, però è fondamentale che verifichiate di avere una connessione internet in grado di supportare tale quantità di traffico, tramite uno speed test per smart TV. Se così non sarà, dovrete provvedere ad acquistare una connessione più veloce e che sia in grado di supportare una grande quantità di dati.

Il nostro consiglio, vista la grande quantità di offerte che i provider sul mercato offrono, è quello di acquistare un piano tariffario con fibra ottica, se possibile all’interno della vostra abitazione con FTTH. Purtroppo, infatti, in alcune zone non è ancora possibile usufruire di questo servizio in quanto i cavi in fibra ottica arrivano soltanto alla cabina più vicina, in questo caso si parla di FTTC.

Ma come verificare che la connessione sia effettivamente idonea a supportare le funzionalità di una smart tv?

I migliori speed test per smart TV

Fortunatamente, il web ci mette a disposizione numerosi strumenti in grado di mostrarci quali sono le prestazioni del nostro router, e capire effettivamente se vale la pena associarci una smart TV. Nei prossimi paragrafi vogliamo illustrarvi quali sono i migliori speed test per smart tv in grado di rilevare quali sono le prestazioni della vostra connessione al momento, in download e upload.

Questo aspetto è molto importante, non solo perché sottovalutandolo rischiate di acquistare un dispositivo che si rivelerebbe decisamente poco performante, ma anche perché collegano una smart TV ad un router che non riesce a supportare grandi quantità di dati, comprometterebbe la funzionalità di tutti gli altri dispositivi connessi a quel Wi-Fi.

Fatte queste premesse vi indichiamo alcuni speed test per smart TV utili anche nel caso in cui voleste semplicemente verificare le potenzialità della vostra connessione internet.

 

Speed test per smart TV: Speedtest.net

Si tratta sicuramente di uno dei migliori tool sul mercato ed è quindi perfetto per essere utilizzato con la funzione di speed test per smart TV. Si tratta di un portale storico, ormai ottimizzato al meglio per svolgere la sua funzione. Accedendo a questo indirizzo infatti avrete un’idea chiara delle prestazioni della vostra connessione internet.

Fast.com

Speed test per smart TV

Dall’interfaccia semplice ed intuitiva, questo tool è ottimo per essere utilizzato come speed test per smart TV e per verificare se, effettivamente il vostro piano tariffario attuale sia in grado di fornirvi una connessione adeguata a supportare tutte le funzionalità video del vostro nuovo dispositivo.

Si tratta di un servizio offerto direttamente da Netflix, che essendo un provider di film in streaming sa perfettamente quanto è importante avere una connessione adatta a supportare grandi quantità di dati sia in download che in upload.

Speed test per smart TV: SOS Tariffe

Sostariffe.it è un sito web che offre un servizio di speed test per Smart TV e altri dispositivi. Si tratta di una piattaforma molto semplice che, individuando il vostro fornitore (Tim, Fastweb, ecc.) sarà in grado di fornirvi le informazioni necessarie e fondamentali riguardo la vostra connessione internet.

Il sito web è raggiungibile da qualsiasi browser e, il suo design semplice ed intuitivo lo rendono perfetto anche per i meno avvezzi alla tecnologia.

Autore: Enrico Mainero
Immagine di Enrico Mainero

Dal 2011 Direttore Responsabile e Amministratore unico di ElaMedia Group SRLS. Mi dedico prevalentemente all'analisi dei siti web e alla loro ottimizzazione SEO, con particolare attenzione allo studio della semantica e al loro posizionamento organico sui motori di ricerca. Sono il principale curatore dei contenuti di questo Blog (assieme alla Redazione di ElaMedia).

Altri articoli che potrebbero interessarti

Modem Infostrada: scopri con noi come configurarlo

Prima di avviare le procedure di configurazione del modem Infostrada dovrete verificare alcuni requisiti basilari. L’indirizzo IP del modem è reperibile su un’etichetta attaccata nella parte posteriore del vostro dispositivo.