Ormai tutti voi avrete sentito parlare di lavoro telematico o lavoro da casa e, ancora più spesso avrete sentito il termine smartworking. Questa nuova metodologia di lavoro è stata adottata dalle aziende negli ultimi anni, grazie alla diffusione di lavori digitali che consentono alle varie risorse di svolgere le stesse mansioni, che generalmente svolgono in ufficio, da casa o in qualsiasi altro posto rispetti le norme di sicurezza.

In questi casi l’acquisto di un router portatile può essere davvero utile per vari motivi, come, ad esempio, un cambio di location. Nel periodo in cui ci troviamo, a causa della diffusione del Covid-19, moltissimi dipendenti aziendali e liberi professionisti si trovano costretti a lavorare da casa tutti i giorni, senza poter andare in ufficio, confrontarsi con i propri colleghi oppure andare a visitare i propri clienti. Sebbene possa sembrare un gran vantaggio, a lungo andare, questo metodo di lavoro, può risultare alienante e deprimente, quindi cambiare ogni tanto il luogo di lavoro, spostandosi in qualche parco o all’aria aperta può aiutare i diretti interessati a sconfiggere il senso di solitudine che il continuo lavorare a casa potrebbe causare. Proprio per questo motivo, l’utilizzo di un router portatile potrebbe esservi di sostanziale aiuto, consentendovi di mantenere la connessione internet ovunque vi troviate.

Tipologie di router portatile

Il nostro obiettivo, in questo articolo, è quello di guidarvi nell’acquisto del routerportatile che fa per voi, guidandovi sulle principali caratteristiche che dovrebbe un router portatile che si rispetti. Ovviamente ognuno di questi ha lati positivi e negativi ma ci sono alcune peculiarità che non possono assolutamente mancare. Innanzitutto, dobbiamo fare una distinzione tra le diverse tipologie di router portatile:

  • Router portatile: si tratta di veri e propri dispositivi da utilizzare anche in mobilità, ad esempio in un viaggio in treno. Sono composti da una batteria, integrata al dispositivo, che ne consente l’utilizzo senza la necessità di una presa della corrente. Inoltre, permettono la connessione a varie reti 3g, 4g, 5g.
  • Router da 3g a 5g per uso domestico: questo tipo di router portatile necessitano della corrente per funzionare e permettono la connessione tramite il sistema hotspot, in quanto per funzionare necessitano di una SIM o una chiavetta internet. Sono perfetti per l’utilizzo in luoghi chiusi, come biblioteche o bar.
  • ADSL/Fibra: ci sono alcuni dispositivi adibiti alla connessione ADSL o Fibra che supportano l’inserimento di una chiavetta internet e possono quindi trasformarsi in router portatili.
  • Smartphone e altri dispositivi mobili: talvolta anche i nostri smartphone possono sostituirsi a questa tipologia di dispositivi elettronici, grazie alla funzione hotspot, infatti è possibile utilizzare su un altro dispositivo la connessione dei dati mobili del nostro telefono.

Router portatile: qual è l’utilità di uno smartphone per la connessione

Sicuramente molti si chiedono per quale motivo gli convenga acquistare il router portatile se gli smartphone possiedono tutti ormai questa funzione e utilizzare questi dispositivi rimane utile nel momento in cui si vogliono utilizzare delle tariffe che comprendano solamente la connessione di internet mediante delle SIM a uso dati esclusivo.

Inoltre, esso potrebbe andare a sostituire totalmente la linea fissa e venire utilizzato alla stregua del modem di casa per permettere a tutti i dispositivi dell'abitazione l'accesso ad Internet. In questo caso però bisogna fare attenzione alla soglia dati del proprio piano tariffario.

Dove acquistarli e prezzi

router portatile

Dopo aver capito che cos'è e qual è il funzionamento del router portatile bisogna capire dove acquistare questo tipo di dispositivo e che cifra occorrerà mettere in campo. Il costo può variare in base alle caratteristiche tecniche e al modello del dispositivo ma possiamo partire da tipologie con performance più basse che costano circa 30 euro sino ad arrivare a strumenti dal costo più elevato che raggiungono anche i 100 euro.

Il più delle volte si preferisce utilizzare un hotspot Wi-Fi aderendo ad una delle offerte delle compagnie telefoniche che mettono a disposizione il router portatile pagando solamente il costo iniziale. Sono però previsti dei vincoli contrattuali che riguardano un tempo minimo di permanenza, quindi, è sempre preferibile leggere attentamente cosa comprende l'offerta e poi scegliere se la si vuole sottoscrivere o meno.

Se diversamente volete acquistare un router portatile a sé stante, all'interno del nostro articolo potete trovare alcune delle migliori offerte.

Di seguito ti riportiamo alcune ottime offerte di Amazon

Compra su Amazon

TP-Link TL-WR940N Router Ethernet Wi-Fi N450 Mbps a 2.4 GHz

Prezzo su Amazon.it: €19,98
Compra su Amazon

TP-Link Archer C6 Gigabit Router Wi-Fi Dual Band AC1200 Wireless

Prezzo su Amazon.it: €38,99
Compra su Amazon

TP-Link TL-MR6400 Router 4G LTE fino a 150 Mbps/Wireless

Prezzo su Amazon.it: €67,96

Le caratteristiche indispensabili

Ora che abbiamo individuato le varie categorie, vogliamo concentrarci sulla prima dell’elenco, ovvero quella di cui parlavamo all’inizio dell’articolo. Vediamo quali sono e caratteristiche che dovrete valutare perché il router portatile che acquisterete non sia una delusione totale:

  • Batteria: assicuratevi che la batteria sia di buona qualità e che abbia una durata sufficiente da consentirvi di lavorare per almeno quattro o cinque ore consicutive.
  • Numero di dispositivi supportati: purtroppo un router portatile può supportare soltanto un numero limitato di dispositivi. Se avete necessita di utilizzarlo su più piattaforme contemporaneamente, quindi, dovrete accertarvi che supporti tutti gli strumenti elettronici di cui avete bisogno.
  • Supporto 5g: nell’era del 5g è indispensabile che il vostro nuovo router portatile sia in grado di supportare questo tipo di connessione, in modo da mettervi in condizioni di navigare più agibilmente possibile.

L'articolo è stato scritto dalla Redazione di ElaMedia Group

Potrebbe interessarti

Videochiamata di gruppo: vediamo quali piattaforme lo consentono

Videochiamata di gruppo

Ormai, grazie alle nuove tecnologie agli smartphone e ad internet super veloce, fare una videochiamata effettivamente è molto più semplice di andare a prendere un caffè. Sentirsi tramite videochiamata di gruppo, a scopo ludico, è davvero molto divertente e sempre più persone scelgono questo metodo di contatto con parenti e amici, soprattutto se non riescono a vederli spesso.

Creare una mailing list: alcuni segreti per colpire il tuo target

creare mailing list

Ci sono vari motivi validi per cui creare una mailing list, inviare una newsletter, creare una strategia di remarketing o anche semplicemente organizzare una partita di calcetto tra amici senza dover ogni volta inserire manualmente tutte le mail.

Tecnologia 8d: un viaggio nell’innovazione dell’ascolto digitale

tecnologia 8d 2

La tecnologia 8d consente di creare suoni dimensioni diverse in modo da riuscire a dare vita al suono stesso. Le canzoni che siamo soliti ascoltare con cuffie e auricolari, generalmente, sono realizzati con la tecnologia 2d o, al massimo 3d.

Aggiornamento di WhatsApp: come fare senza perdere i dati

aggiornamento whatsapp

WhatsApp, come ogni applicazione presente all’interno del nostro smartphone ha bisogno di essere periodicamente aggiornata. Gli aggiornamenti sono necessari sia per il corretto funzionamento dell’app, sia per garantire la massima sicurezza dei vostri dati sensibili che, inevitabilmente contiene al vostro interno.

APN Vodafone: cosa sono? Come faccio ad impostarli correttamente?

Ormai non prendiamo in giro non c’è più vita senza internet. La nostra vita, sistematicamente, ruota intorno a quella che è la navigazione sul web che ci permette, indipendentemente da tutto, di giostrare la nostra vita: mediante internet, infatti, noi facciamo tutto. Per esempio ne usufruiamo per lavorare, per studiare (ormai tantissime università permettono di perseguire la laurea mediante studi e lezioni che si svolgono solo ed esclusivamente via etere), per metterci in contatto con gli altri e via discorrendo.

Offerte Infostrada: quali prendere seriamente in considerazione

Non tutti sanno che Wind Telecomunicazioni S.p.A., per lo più conosciuta semplicemente come Wind, è un'azienda di telecomunicazioni di origini italiane leader nell’offrire servizi riguardanti la telefonia mobile e, servendosi del marchio Infostrada, estende i suoi servizi anche ad Internet e alla telefonia fissa.

I più condivisi

Dizionario Latino online, uno strumento davvero utile

dizionario-latino-online.png/

Può capitare qualche volta di dover tradurre una porzione di versione di Latino oppure una semplice frase, ma non avere la preparazione scolastica di base adeguata oppure il tempo necessario per fare tutto questo. In tal caso, ancora una volta, internet e la sua tecnologia possono dare un aiuto importante, grazie all’uso di un dizionario di Latino online. Infatti, come vedremo, di questo genere di vocabolari ne esistono di varie tipologie e la maggior parte di semplicissimo utilizzo.

Convertitore mp3 online, ecco di cosa si tratta

convertitore-mp3-online.png/

Alcune persone amano sentire della musica in alcuni momenti della giornata, soprattutto quando ci si trova sui mezzi pubblici o ci si rilassa durante una passeggiata, attraverso vari dispositivi elettronici. E per potervi inserire dei brani musicali, magari scaricati dal web, si necessita di un convertitore mp3 online, che consenta di convertirli appunto in una modalità facilmente leggibile da qualsiasi sistema elettronico e così poterli ascoltare ovunque ci si trovi e quando si desidera.

Speed Test ADSL Alice: ecco come fare

Se ci sono problemi tecnici sulla linea ADSL Telecom (Tim) o si desidera sottoscrivere un piano ADSL Alice ma non si è sicuri che la propria zona di residenza sia coperta dal servizio, è possibile effettuare un test di misurazione della velocità di rete, ovvero uno speed test ADSL Alice. Il test si può fare in completa autonomia e tramite alcuni diversi strumenti anche online senza la necessità di scaricare alcun software specifico o installare programmi aggiuntivi. Prima di avviare la misurazione occorre accertarsi che sul PC non siano in funzione software, cosiddetti P2P, ovvero gli uTorrent oppure eMule, che tendono a rallentare molto l’esperienza di navigazione, così come è bene assicurarsi che non vi siano altri dispositivi collegati che stiano in fase di download o upload perché questo potrebbe ovviamente falsificare i risultati.

Speed test ADSL Telecom: misura la velocità della tua connessione

Capita a volte che per cause diverse si possano verificare dei rallentamenti nella connessione di rete. Vi sono degli strumenti digitali e online che permettono di misurare lo stato e la velocità di connessione. In particolar modo se possiedi una connessione ADSL o fibra di (ex)-Telecom – oggi TIM - si può effettuare uno speed test dell’ADSL Telecom. I misuratori di velocità online sono facili da utilizzare e in pochi secondi e gratuitamente forniscono un dato certo e affidabile sulla velocità di connessione in download e upload che si tratti della linea domestica o dell’ufficio. Capire la performance della propria rete di navigazione internet può semplicemente servire per soddisfare una curiosità oppure essere un valido strumento per valutare l’opportunità di cambiare gestore di rete o internet provider.