Se il tuo modem Tim ti da problemi di connessione, non disperare! Prima di chiamare infuriato l’assistenza per richiedere supporto per un guasto puoi fare un ultimo tentativo “fai-da-te” provando a riavviare il modem Tim. Se non avete mai fatto questa operazione, seguite la nostra guida in modo da chiarirvi le idee e procedere con più sicurezza.

Ogni modello ha delle impostazioni diverse, quindi nei paragrafi successivi vi illustreremo la procedura per ognuno di questi.

Di seguito il menù del nostro articolo:

Tim Hub: reset del modem Telecom

Se vuoi riavviare il Modem Tim Hub, perché sei in possesso di questo modello la procedura è molto semplice. Tutto ciò che dovrai fare è premere il pulsante di avvio per spegnere il router e poi premerlo nuovamente per riavviarlo.

Seguendo questa procedura, tutti i servizi attivi si interromperanno momentaneamente, per poi tornare a funzionare un paio di minuti dopo la riaccensione del modem.

Quindi una volta che riavvii il dispositivo dovrai solamente aspettare che tutte le lucine che prima erano accese tornino di colore verde, a questo punto potrete tornare ad utilizzare la connessione internet che avete ripristinato.

Riavviare il modem in fibra Telecom con problemi wifi: come fare se il modem wifi non si connette

Riavviare modem Tim

Anche in questo caso, la procedura da eseguire è davvero semplice. Dovrai semplicemente premere il tasto di riavvio per due volte, una per spegnerlo e una per riaccenderlo, e attendere il ripristino di tutte le attività. Capirete di avere eseguito la procedura corretta per riavviare il modem TIM quando vedrete accendersi tutte le lucine verdi, fisse e non lampeggianti.

Generalmente nei modem per la connessione in fibra il tasto è posizionato dietro il router, una volta che lo avrete trovato vi basterà premerlo per iniziare la procedura di riavvio.

Modem TIM Smart

Anche in questo caso, per riavviare il modem TIM dovrete utilizzare il pulsante di accensione, posto dietro il modem. Premendolo una volta spegnerete il modem, premendolo una seconda volta lo accenderete nuovamente, resettando le impostazioni. Una volta che avrete eseguito correttamente la riaccensione del modem, allora dovrete attendere che tutte le luci diventino nuovamente verdi per ricominciare ad usufruire dei servizi internet di Tim Smart.

Dai un'occhiata al nostro video video per saperne di più

 

Riavviare il modem TIM da PC

Un’altra opzione valida vi consente di riavviare il modem TIM da PC, accendendo il pannello amministrativo e inserendo l’indirizzo IP nel browser con cui navighi di solito.

Per procedere, a questo punto:

  • Digita uno di questi due numeri nella barra del browser: 192.168.1.1 oppure 192.168.0.1. Se uno di questi due indirizzi non vi porta alla pagina di accesso al pannello del router, vuol dire che l’IP è stato modificato e dovrete recuperarlo utilizzando un tool online creato appositamente per trovare gli indirizzi IP.

Una volta che sarete atterrati sulla pagina di login, per entrare nell’area riservata dovrai inserire le tue credenziali che generalmente, se non le hai manualmente modificate, sono:

  • User: admin
  • Password: admin

Riavviare modem Tim

Dopo di che clicca il tasto “login” ed effettua l’accesso.

  • Una volta entrati nel pannello cercate la sezione sotto il nome di diagnostica e scegliete l’opzione “riavvia modem”. A questo punto dovrete aspettare qualche minuto perché tutti i servizi attivi ricomincino a funzionare.

Di seguito ti riportiamo alcune ottime offerte di Amazon

Compra su Amazon

TP-Link TL-WR940N Router Ethernet Wi-Fi N450 Mbps a 2.4 GHz

Prezzo su Amazon.it: €19,98
Compra su Amazon

TP-Link Archer C6 Gigabit Router Wi-Fi Dual Band AC1200 Wireless

Prezzo su Amazon.it: €38,99
Compra su Amazon

TP-Link TL-MR6400 Router 4G LTE fino a 150 Mbps/Wireless

Prezzo su Amazon.it: €67,96

Riavvio da remoto del router fibra Telecom con problemi

Se ti stai domandando se puoi riavviare il modem TIM da remoto, sarai felice di sapere che la risposta alla tua domanda è positiva. Infatti, basta scaricare l’app TIM Modem per avere il controllo remoto del proprio modem e poterlo riavviare e resettare in qualsiasi momento.

A questo punto, una volta scaricata l’app, dovrai effettuare il login con le credenziali indicate nel paragrafo precedente e cercare nell’app l’impostazione di riavvio. Quando l’avrete trovata, vi basterà un click per resettare e riavviare il router TIM.

Come riavviare il modem TIM da remoto con tim fai da te

Vi sarà capitato di chiedervi se sia o meno possibile riavviare il modem TIM da remoto e oggi siamo qui per darvi la risposta che è, ovviamente, positiva.
Per poter riavviare il modem TIM da remoto quello che vi serve è, prima di tutto, l’applicazione TIM mobile disponibile sia per dispositivi Android e presente anche in store alternativi a Play Store qualora si avessero dispositivi privi di servizi Google sia per iPhone/iPad.

Dopo aver scaricato e avviato l’app dovrete inevitabilmente procedere alla lettura e accettazione delle voci relative all’informativa sulla privacy oltre che ai termini di uso e utilizzo della stessa. Sarà necessario, soprattutto, consentire all’app di accedere alla vostra posizione e di rilevare la posizione del modem affinché sia possibile riavviare il modem TIMda remoto.
A questo punto, se tutto è andato per il verso giusto, dovreste ritrovarvi con il vostro numero di telefono associato alla linea e il modem TIM in uso. Per poter modificare qualsiasi impostazione e per poter usufruire di tutte le funzionalità disponibili, compresa la disponibilità di riavviare il modem TIM, è necessario utilizzare le credenziali associate all’account MyTIM.

In questo caso, dunque, sarà necessario o fare l’accesso utilizzando Username e Password oppure selezionare l’opzione “registrati” qualora non ne fossi in possesso e seguire tutte le indicazioni per poter attivare il proprio account MyTIM. Una volta dentro, dovrete cliccare su “nome del router” ed inserire il vostro (ad esempio Smart Modem) che risulta visibile nella schermata principale di TIM modem oppure fare click sull’icona posta in basso del modem per accedere alla sezione adatta alla gestione del dispositivo in vostro possesso.

Vi si aprirà a questo punto una schermata dove dovrete cliccare sul nome del router e poi su “Info modem” che vi porterà direttamente sull’opzione “Riavvia modem”, riuscendo in queste poche e semplici mosse a riavviare il modem TIM da remoto.

L'articolo è stato scritto dalla Redazione di ElaMedia Group

Potrebbe interessarti

Antivirus per Smart TV: è davvero necessario proteggere una televisione?

antivirus per smart tv

Oggigiorno il web e internet in generale, sono raggiungibili da vari dispositivi, tra i quali ci sono anche le Smart TV, le quali, oltre a consentire la classica visualizzazione della tv nazionale ci permettono di navigare su internet e di installare applicazioni da uno store interno. 

Videocitofono wifi e video campanello: guida alla scelta

 Videocitofono wifi

Il videocitofono è un valido strumento, utile e comodo per vedere chi ha suonato alla nostra casa e non avere brutte sorprese dietro la porta; chi vive in una casa indipendente ne può trarre tutti i vantaggi, mentre chi vive in un contesto condominiale può montare il videocitofono nel caso in cui è stato unanimemente deliberato in un’assemblea condominiale. Tuttavia nulla vieta di montare anche in un contesto condominale – previa autorizzazione - un videocitofono wifi che occupa poco spazio ed è esteticamente discreto. Oltre al videocitofono wifi esistono anche i campanelli wi-fi, ma vediamo in cosa consistono, come funzionano e come sceglierli. 

Schede video per il 4k: ecco la nostra guida alla scelta

Prima di poter parlare delle schede video per il 4k migliori presenti in commercio occorre avere ben chiaro cosa sia una scheda video e come questa possa migliorare le vostre esperienze di gioco in una semplice mossa.

Vodafone Unlimited Casa: le offerte del gestore per la casa

vodafone unlimited casa

Vodafone è tra i principali operatori telefonici in Italia e le sue offerte non sono limitate ai servizi in mobilità, ma anche alle linee domestiche per cui l’azienda ha messo a punto soluzioni interessanti comprendenti la connessione, il traffico voce e la messaggistica. La soluzione completa per la casa si chiama Vodafone Unlimited Casa e continuando a leggere l’articolo scoprirete tariffe, copertura e convenienza dell’offerta.

Migliori e-commerce italiani: ITQF pubblica i vincitori e le classifiche

Migliori e-commerce italiani

Quando si fanno acquisti online, prima ancora di pensare al risparmio e a spendere il meno possibile, bisogna valutare la sicurezza e l'affidabilità del sito da cui si compra. Il web permette di fare ottimi affari, ma i siti non sono tutti uguali e le esperienze di acquisto possono essere molto diverse.

Virgilio Mail: Ecco come risolvere eventuali problemi senza intoppi

Immagine usata nell'articolo Come risolvere i problemi di accesso a Virgilio mail

Virgilio Mail è il servizio di posta elettronica gestita dal gruppo ItaliaOnline (a cui appartiene anche Pagine Bianche) e di proprietà dell’imprenditore egiziano Naguib Sawiris. Nonostante i servizi di posta elettronica siano oggi sempre molto efficienti, non sono esclusi problemi di connessione di accesso al login. Qualora vi imbatteste in problemi inerenti al Virgilio mail login, leggendo questa guida dovreste essere in grado di risolverli da soli. Esaminiamo i principali problemi di accesso all’account Virgilio.

I più condivisi

Dizionario Latino online, uno strumento davvero utile

dizionario-latino-online.png/

Può capitare qualche volta di dover tradurre una porzione di versione di Latino oppure una semplice frase, ma non avere la preparazione scolastica di base adeguata oppure il tempo necessario per fare tutto questo. In tal caso, ancora una volta, internet e la sua tecnologia possono dare un aiuto importante, grazie all’uso di un dizionario di Latino online. Infatti, come vedremo, di questo genere di vocabolari ne esistono di varie tipologie e la maggior parte di semplicissimo utilizzo.

Convertitore mp3 online, ecco di cosa si tratta

convertitore-mp3-online.png/

Alcune persone amano sentire della musica in alcuni momenti della giornata, soprattutto quando ci si trova sui mezzi pubblici o ci si rilassa durante una passeggiata, attraverso vari dispositivi elettronici. E per potervi inserire dei brani musicali, magari scaricati dal web, si necessita di un convertitore mp3 online, che consenta di convertirli appunto in una modalità facilmente leggibile da qualsiasi sistema elettronico e così poterli ascoltare ovunque ci si trovi e quando si desidera.

Speed Test ADSL Alice: ecco come fare

Se ci sono problemi tecnici sulla linea ADSL Telecom (Tim) o si desidera sottoscrivere un piano ADSL Alice ma non si è sicuri che la propria zona di residenza sia coperta dal servizio, è possibile effettuare un test di misurazione della velocità di rete, ovvero uno speed test ADSL Alice. Il test si può fare in completa autonomia e tramite alcuni diversi strumenti anche online senza la necessità di scaricare alcun software specifico o installare programmi aggiuntivi. Prima di avviare la misurazione occorre accertarsi che sul PC non siano in funzione software, cosiddetti P2P, ovvero gli uTorrent oppure eMule, che tendono a rallentare molto l’esperienza di navigazione, così come è bene assicurarsi che non vi siano altri dispositivi collegati che stiano in fase di download o upload perché questo potrebbe ovviamente falsificare i risultati.

Speed test ADSL Telecom: misura la velocità della tua connessione

Capita a volte che per cause diverse si possano verificare dei rallentamenti nella connessione di rete. Vi sono degli strumenti digitali e online che permettono di misurare lo stato e la velocità di connessione. In particolar modo se possiedi una connessione ADSL o fibra di (ex)-Telecom – oggi TIM - si può effettuare uno speed test dell’ADSL Telecom. I misuratori di velocità online sono facili da utilizzare e in pochi secondi e gratuitamente forniscono un dato certo e affidabile sulla velocità di connessione in download e upload che si tratti della linea domestica o dell’ufficio. Capire la performance della propria rete di navigazione internet può semplicemente servire per soddisfare una curiosità oppure essere un valido strumento per valutare l’opportunità di cambiare gestore di rete o internet provider.