Come funziona PosteMobile per Internet e telefonia? Vale davvero la pena di scegliere PosteMobile? Andiamo a scoprire pero e contro di questo operatore che, qualche anno fa aveva cominciato alla grande la sua avventura ma che, forse, poi si è un po' perso per strada e che, in questi ultimi mesi, sta vivendo una grande fase di rilancio grazie all’operazione di sinergia con PostePay.

PosteMobile è il gestore telefonico che si può definire come leader nel vasto panorama dei gestori virtuali italiani (detti MVNO).

Oggi è senza alcun dubbio il più diffuso e ha una leadership incontrastata fin dai suoi esordi del gestore, forte di una fetta di mercato pari al 50% circa del settore MVNO. In sostanza, fra tutti i clienti degli operatori virtuali in Italia, circa metà sono utilizzatori di PosteMobile per internet e telefonia.

Il logo

PosteMobile nasce nel 2007 come offerta sviluppata da Poste Italiane in perfetta sinergia con le strategie del marchio. PosteMobile, da subito, ha operato come MVNO con una marcia in più, perché forte di due elementi caratterizzanti:

  • La distribuzione spinta dal brand potente degli Uffici Postali. Si tratta di una rete commerciale poco comune che ha approfittato di una vasta rete di “negozi” e, in questi ultimi 2 anni ha subito una spinta ancora più forte che ha favorito una crescita esponenziale del gestore;
  • La rete, infatti ha cominciato la sua attività in accordo con Vodafone che gli forniva copertura e sim card. Oggi le sim PosteMobile sono su rete Wind e gestite completamente in casa. Infatti, ora è un FULL MVNO che, tutto sommato, ha ben gestite l’upgrade tecnologico. Anche se con Vodafone si poteva usufruire di tariffe molto convenienti mentre Wind, non ha agevolato PosteMobile, infatti, l’operatore ha visto frenare la propria crescita.

Quindi, possiamo dire che PosteMobile sotto la rete Vodafone come ESP è da promuovere a pieni voti mentre la full mvno con Wind ha un discreto rapporto qualità/prezzo che risente dei limiti della suddetta rete con tariffe non migliori rispetto a quelle proposte da Wind.

Le offerte: scopriamo CREAMI

PosteMobile per Internet

PosteMobile ha dimostrato subito una grande semplicità di offerte e tariffe convenienti come quella proposta dalla gamma “Creami”, il sistema dei crediti. Con questa, infatti, assicura grande trasparenza e flessibilità.

Grazie alle promozioni Creami, si può personalizzare il credito telefonico in base all’effettivo utilizzo che si fa. Le principali tariffe di PosteMobile sono Creami Giga, con cui all’utente si mettono a disposizione una quantità di crediti. Ognuno di questi crediti si può utilizzare per un minuto di chiamate oppure per un SMS o per un MB di navigazione su internet. Infine, per queste opzioni vi sono a disposizione da uno a cinque GB di internet extra.

Gli svantaggi dell’operatore PosteMobile per Internet

C’è però da considerare anche qualche svantaggio per chi opta per PosteMobile. Uno è certamente il fatto di non possedere una copertura di rete 4G che possa considerarsi di proprietà. Per gli utenti ciò può comportare un disagio parziale, perchè non sempre è possibile considerare cambi di copertura eventuali, impedendo di fatto di avere una certezza sulla propria zona di interesse che rimanga sempre coperta efficacemente.

Ma PosteMobile per internet, però, la copertura è identica ma sulle prestazioni vi è qualche differenza, infatti, Wind risulta leggermente più veloce. Però, la copertura finale è soltanto una parte nel processo di connessione alla rete, infatti, gli APN sono differenti fra Wind e PosteMobile e ciò naturalmente influisce sulle prestazioni finali.

Un altro fattore negativo è l’assistenza al cliente, che purtroppo risente molto della macchina complessa di Poste Italiane. Infatti sono in molti a giudicare l’assistenza lenta e poco efficace nel risolvere le problematiche. Detto questo non vi resta che provare da voi i servizi di PosteMobile per Internet e telefonia e fare le vostre considerazioni.

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

Potrebbe interessarti

Smart working: tutto quello che c'è da sapere per organizzarsi

smart working

Negli ultimi mesi è stato necessario adattarsi al fine di riuscire a contenere il problema, prima che la situazione sfuggisse di controllo.

Bonus PC: ecco tutto quello che c’è da sapere sull'incentivo

Bonus Pc

Il Governo, per pareggiare la situazione digitale in Italia ha stanziato una serie di fondi per sostenere sia le imprese che le famiglie nell'acquisto di questi dispositivi e per attivare una connessione più veloce: il Bonus Pc.

Scegliere l'operatore telefonico: ecco cinque consigli utili

Scegliere l'operatore telefonico

L’innumerevole quantità di gestori telefonici presenti sul mercato rende la scelta di quello più adatto davvero difficile. I prezzi sono sempre più competitivi e le offerte sempre più allettanti, soprattutto per quanto riguarda la quantità di giga mensili, disponibili per navigare autonomamente su internet.

Videochiamata di gruppo: vediamo quali piattaforme lo consentono

Videochiamata di gruppo

Ormai, grazie alle nuove tecnologie agli smartphone e ad internet super veloce, fare una videochiamata effettivamente è molto più semplice di andare a prendere un caffè. Sentirsi tramite videochiamata di gruppo, a scopo ludico, è davvero molto divertente e sempre più persone scelgono questo metodo di contatto con parenti e amici, soprattutto se non riescono a vederli spesso.

SMTP Wind: ecco le impostazioni Mail per Infostrada

Se fino a qualche decennio fa contatti ed informazioni tra diversi soggetti, quali persone o aziende, avvenivano tramite fax, posta tradizionale o telefonate, adesso, con l'avvento della tecnologia di internet e dei computer, tutto questo si svolge attraverso le email e quindi la cosiddetta posta elettronica. Una modalità che consente uno scambio veloce tra le parti sia di informazioni, ma anche di documenti o altri tipi di materiali.

Apple TV e internet: scopriamo l'unione fra due mondi

Immagine usata nell'articolo Apple TV e internet: come connettere i due mondi tra loro?

Apple TV è un dispositivo presente nel catalogo Apple da diversi anni, ma ancora poco diffuso; non si tratta di un televisore, ma di un box, una scatoletta che si collega al proprio televisore tramite la porta HDMI e che permette di accedere ai contenuti online di Apple (iTunes Store, Web radio, Netflix, Youtube). Esistono due versioni sul mercato: quella di 3° generazione (più economica e limitata nelle funzionalità) e di 4° generazione (più costosa, ma dall’ampio accesso e con telecomando touch incluso). In questa guida forniremo le indicazioni su come connettere l’Apple TV a Internet tramite i vari dispositivi.

I più condivisi

Il fenomeno delle aste giudiziarie e il passaggio alla modalità telematica

Il mercato immobiliare continua a subire evoluzioni e ad allargare i propri orizzonti attraverso modalità d’acquisto diverse e al passo coi tempi. Accanto alla classica trafila da compiere per l’acquisto canonico di un immobile attraverso l’appoggio di un’agenzia immobiliare come RockAgent - in grado di seguire ogni passo della compravendita dall’annuncio alla conclusione dell’affare - negli ultimi anni il fenomeno delle aste è andato ad attirare un numero sempre maggiore di potenziali clienti. La nuova frontiera di questo tipo di transazione è rappresentato dalle aste telematiche.

I 3 macro-settori del mondo informatico che sono cresciuti maggiormente negli ultimi anni

Viene chiamata da molti la “quarta rivoluzione industriale” e nel corso di appena 15 anni è riuscita a passare da 1 miliardo di utenti a quasi 4 miliardi e mezzo. Stiamo ovviamente parlando di internet e di tutto quello che ruota attorno a un fenomeno epocale in grado di modificare pesantemente le nostre abitudini e che ha portato la tecnologia ad evolversi seguendo strade spesso anche inattese. Anche sotto i colpi pesanti del covid, il settore IT non ha subito perdite, anzi, ha fatto segnare percentuali di crescita anche a causa della definitiva esplosione dell’e-commerce.

Email Marketing: che cos’è e quali sono i vantaggi

email-marketing.png

Stai pensando di avviare per la tua azienda un’attività di marketing diretto? In questo articolo approfondiamo l’Email Marketing e vediamo quali sono i vantaggi che riesce ad ottenere l’azienda utilizzando tale tecnica nella propria strategia di marketing

Come utilizzare i Social Network in sicurezza: alcune dritte

come-utilizzare-social-network-sicurezza.jpg

Nell’era di internet, sapere come utilizzare i Social Network in sicurezza è fondamentale per evitare truffe o eventuali problemi minori. Dal momento in cui i nostri cellulari sono diventati irrinunciabili, siamo abituati a svolgere tante azioni, come cercare informazioni, fare shopping online. L’uso che ne facciamo, però, è talvolta errato: non dimenticare mai di proteggerti sul web.

 

 

 

  

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina