Come funziona PosteMobile per Internet e telefonia? Vale davvero la pena di scegliere PosteMobile? Andiamo a scoprire pero e contro di questo operatore che, qualche anno fa aveva cominciato alla grande la sua avventura ma che, forse, poi si è un po' perso per strada e che, in questi ultimi mesi, sta vivendo una grande fase di rilancio grazie all’operazione di sinergia con PostePay.

PosteMobile è il gestore telefonico che si può definire come leader nel vasto panorama dei gestori virtuali italiani (detti MVNO).

Oggi è senza alcun dubbio il più diffuso e ha una leadership incontrastata fin dai suoi esordi del gestore, forte di una fetta di mercato pari al 50% circa del settore MVNO. In sostanza, fra tutti i clienti degli operatori virtuali in Italia, circa metà sono utilizzatori di PosteMobile per internet e telefonia.

Il logo

PosteMobile nasce nel 2007 come offerta sviluppata da Poste Italiane in perfetta sinergia con le strategie del marchio. PosteMobile, da subito, ha operato come MVNO con una marcia in più, perché forte di due elementi caratterizzanti:

  • La distribuzione spinta dal brand potente degli Uffici Postali. Si tratta di una rete commerciale poco comune che ha approfittato di una vasta rete di “negozi” e, in questi ultimi 2 anni ha subito una spinta ancora più forte che ha favorito una crescita esponenziale del gestore;
  • La rete, infatti ha cominciato la sua attività in accordo con Vodafone che gli forniva copertura e sim card. Oggi le sim PosteMobile sono su rete Wind e gestite completamente in casa. Infatti, ora è un FULL MVNO che, tutto sommato, ha ben gestite l’upgrade tecnologico. Anche se con Vodafone si poteva usufruire di tariffe molto convenienti mentre Wind, non ha agevolato PosteMobile, infatti, l’operatore ha visto frenare la propria crescita.

Quindi, possiamo dire che PosteMobile sotto la rete Vodafone come ESP è da promuovere a pieni voti mentre la full mvno con Wind ha un discreto rapporto qualità/prezzo che risente dei limiti della suddetta rete con tariffe non migliori rispetto a quelle proposte da Wind.

Le offerte: scopriamo CREAMI

PosteMobile per Internet

PosteMobile ha dimostrato subito una grande semplicità di offerte e tariffe convenienti come quella proposta dalla gamma “Creami”, il sistema dei crediti. Con questa, infatti, assicura grande trasparenza e flessibilità.

Grazie alle promozioni Creami, si può personalizzare il credito telefonico in base all’effettivo utilizzo che si fa. Le principali tariffe di PosteMobile sono Creami Giga, con cui all’utente si mettono a disposizione una quantità di crediti. Ognuno di questi crediti si può utilizzare per un minuto di chiamate oppure per un SMS o per un MB di navigazione su internet. Infine, per queste opzioni vi sono a disposizione da uno a cinque GB di internet extra.

Gli svantaggi dell’operatore PosteMobile per Internet

C’è però da considerare anche qualche svantaggio per chi opta per PosteMobile. Uno è certamente il fatto di non possedere una copertura di rete 4G che possa considerarsi di proprietà. Per gli utenti ciò può comportare un disagio parziale, perchè non sempre è possibile considerare cambi di copertura eventuali, impedendo di fatto di avere una certezza sulla propria zona di interesse che rimanga sempre coperta efficacemente.

Ma PosteMobile per internet, però, la copertura è identica ma sulle prestazioni vi è qualche differenza, infatti, Wind risulta leggermente più veloce. Però, la copertura finale è soltanto una parte nel processo di connessione alla rete, infatti, gli APN sono differenti fra Wind e PosteMobile e ciò naturalmente influisce sulle prestazioni finali.

Un altro fattore negativo è l’assistenza al cliente, che purtroppo risente molto della macchina complessa di Poste Italiane. Infatti sono in molti a giudicare l’assistenza lenta e poco efficace nel risolvere le problematiche. Detto questo non vi resta che provare da voi i servizi di PosteMobile per Internet e telefonia e fare le vostre considerazioni.

Potrebbe interessarti

Tethering su iPhone: wifi e connessione internet in casi di emergenza

girl 1192032 640

Avete mai provato ad immaginare una vostra classica giornata senza l’accesso ad Internet? Avete mai provato ad immaginarvi ventiquattro ora senza connessione nel vostro smartphone? Niente notifiche, niente Facebook. Nessuna possibilità di aprire la vostra mail, di caricare foto su Instagram o di leggere le ultime notizie di cronaca: niente di tutto ciò. 

Come funziona Amazon Prime Video? Come accedere al servizio?

Come funziona Amazon Prime Video

Negli ultimi decenni, la diffusione e l'uso della rete internet a livello planetario è stata considerevole ed ha sempre più coinvolto sia le attività lavorative che quelle destinate allo svago delle persone. In quest'ultimo caso, particolare successo hanno ottenuto quelle piattaforme online che permettono di acquistare e vedere film, produzioni televisive o contenuti di altro genere, quali ad esempio eventi sportivi o documentari scientifici o naturalistici.

Come configurare una VPN su modem Tim: la nostra spiegazione

vpn

La VPN (Virtual Private Network) è un sistema di protezione del traffico dati, nasconde la posizione e maschera l’IP, ciò permette di essere più anonimi in rete, di navigare in sicurezza, di aggirare alcuni blocchi restrittivi su internet e utilizzare servizi di streaming stranieri. Ma come si installa una VPN? 

Chiavetta wifi per tv e il televisore diventa Smart

Succede sempre più di rado ma può comunque accadere di passeggiare in un negozio qualsiasi elettronica, e trovarsi davanti un bel televisore FullHD, magari da 40 pollici o anche superiore, che però non abbia funzionalità Smart. Questo non vuol dire necessariamente che stiamo guardando un televisore dato o una giacenza di magazzino, infatti i normali televisori hanno un prezzo di listino parecchio inferiori rispetto a quello degli SmartTv, i cosiddetti televisori intelligenti. Esiste un modo molto economico di trasformare il primo tipo nel secondo con una spesa davvero esigua.

Offerte Infostrada: quali prendere seriamente in considerazione

Non tutti sanno che Wind Telecomunicazioni S.p.A., per lo più conosciuta semplicemente come Wind, è un'azienda di telecomunicazioni di origini italiane leader nell’offrire servizi riguardanti la telefonia mobile e, servendosi del marchio Infostrada, estende i suoi servizi anche ad Internet e alla telefonia fissa.

Cuffiette da running, a cosa fare attenzione prima dell’acquisto

cuffiette running

La tecnologia ormai è una presenza costante nella maggior parte delle nostre attività quotidiane, da quella professionale a quella private o sportive. Infatti spesso passiamo dall’uso del computer o dello smartphone sul lavoro all’utilizzo di un lettore Mp3 per ascoltare musica sui mezzi pubblici oppure durante l'attività sportiva, magari all’aria aperta.

I più condivisi

Spusu, le opinioni su questo nuovo operatore telefonico

Il settore della telefonia mobile, sia in Italia che nel resto d’Europa, si fa sempre più attivo e composto da diversi operatori, che cercano di incrementare la propria clientela attraverso offerte e servizi utili. D’altronde, in questi decenni tale ambito ha visto una crescita esponenziale ed uno sviluppo davvero impressionante dal punto di vista tecnologico. Basti pensare ai cellulari di prima generazione rispetto agli smartphones che si utilizzano al giorno d’oggi, con capacità e funzioni quasi da computer.

Offerte di Kena Mobile, scopriamo quelle più interessanti

Il settore della telefonia mobile è sempre molto vivace e vede la presenza di numerosi operatori che cercano di acquisire nuove fette di mercato e accaparrarsi nuovi clienti. Difatti, questo ormai rappresenta un comparto molto ambito e ricercato, in quanto il numero di soggetti che utilizzano dispositivi elettronici è veramente elevato, sia nel nostro Paese che nel resto del mondo, e consente di ottenere profitti consistenti per quelle società che ne fanno parte.

Giga week Tim, scopriamo un’offerta davvero interessante

Al giorno d’oggi, si passa molto tempo sul proprio smartphone per leggere notizie, scambiarsi messaggi oppure vedere video o film in streaming. E tutto questo è possibile farlo anche grazie alla dotazione di Giga che si possiede nella propria offerta, fornita dall’operatore telefonico. Le persone maggiormente attente verificano sempre la disponibilità di Giga sul proprio dispositivo, tuttavia può capitare che essi terminino, senza accorgersene, prima del rinnovo mensile.

Offerte Ho Mobile: scopriamo insieme le più convenienti

Ho Mobile si appoggia alla rete mobile di Vodafone ed è grazie a questa che garantisce le sue ottime offerte la cui convenienza dipende anche dal proprio operatore di partenza.