In questi anni, il successo e la diffusione dei videogiochi sono stati considerevoli. Con l'avvento e l'evoluzione dei computer, anche i videogames hanno riscontrato il medesimo progresso, fino a ottenere, nei casi di maggior successo commerciale, la loro trasposizione cinematografica o in fumetti. Come accaduto, ad esempio, tra gli altri con Resident Evil, Tom Raider e una versione di Pokemon. E a proposito di quest'ultimo, non ci si è fermati al film, ma si è giunti a creare addirittura  un vero e proprio gioco di carte, denominato Pokemon Trading Card Game.

Il Pokemon Trading Card Game è un gioco di carte da collezione che si ispira alla serie di videogiochi dei Pokemon, ideati in Giappone nel 1996 e con ampio seguito negli Stati Uniti. La casa produttrice originaria era la Wizard of the Coast ceduta nel 2003 alla Nintendo che attualmente produce sia i videogiochi che le carte e si occupa della gestione dei tornei in Italia e nel mondo. Le carte da gioco dei Pokemon sono disponibili in diverse lingue, tra cui l’italiano.

Qual è lo scopo del Pokemon Trading Card Game

Come nei videogiochi, lo scopo consiste nello “sconfiggere” (o conquistare) le carte dell’avversario. Ogni carta ha dei punti salute che corrispondono anche al valore di danni che il Pokemon può subire. Quando i punti salute o vitalità di un Pokemon scendono a “0”, la carta viene messa K.O. e l’avversario che l’ha messa k.o. può pescare una delle 6 carte premio. Ogni Pokemon può aggiungere un potere o abilità e la possibilità di utilizzare una mossa speciale utilizzando una Carta Energia (le carte energia possono consentire di ritirare un Pokemon dal gioco).

Le carte, comunque, possono essere di undici tipologie differenti e cioè Erba, Folletto, Fuoco,  Drago, Metallo, Acqua, Lampo, Oscuritá, Combattimento, Incolore e Psiche. Come giá accennato, ciascuna carta evidenzia debolezze o resistenze rispetto ad altre. Questo schema ricalca sostanzialmente il gioco e quindi si sviluppa in ciascun incontro tra i singoli giocatori, in una sorta di sfida. Inoltre, questo genere di incontri, come vedremo, non si effettuano soltanto dal vivo, ma anche attraverso il web e quindi in incontri di tipo virtuale.

È possibile giocare con le carte online, scaricandole gratuitamente dal sito ufficiale (150 mb di peso) ed effettuare sempre online il Pokemon Trading Card Game. È sufficiente cliccare su “inizia” per cominciare il gioco. La versione gratuita online non permette di modificare o personalizzare il proprio avatar; per fare le modifiche occorre registrarsi e compilare i dati sul profilo. Dopo la registrazione è possibile applicare tutte le modifiche desiderate e utilizzare più opzioni di gioco.

È possibile comprare con monete mazzi e bustine di carte da gioco che permettono di aggiungere il numero delle carte e potenziare il proprio deck. A questo riguardo esiste una sorta di mercato delle carte, una piattaforma autorizzata in cui effettuare vere e proprie Pokemon Trading Card Game tra giocatori.

La societá The Pokémon Company, inoltre, ha ufficializzato la trasposizione in versione digitale del gioco di carte collezionabili, con la denominazione di Pokémon Trading Card Game Live, e sará disponibile per computer e dispositivi elettronici mobili, nella versione free-to-play. Questa app permetterá agli appassionati giocatori di potersi sfidare in qualsiasi momento e praticamente ovunque, potendo essere disponibile sia su tradizionale Pc (anche per Mac) che su iOS e Android. In questa modalitá vi saranno opzioni di personalizzazione e varie funzionalitá aggiunte.

Il Pokémon Trading Card Game Live consentirá di realizzare un proprio mazzo di carte da battaglie e cosí poter giocare con altre persone, anche provenienti da altri Paesi del mondo. E per gli appassionati delle vere carte da gioco, tale titolo sará collegato anche a queste, con particolari e speciali card che non solo potranno essere trovate nelle tradizionali buste, ma potranno essere anche scansionate per il gioco virtuale. Tali carte, infatti, potranno essere "sbloccate" durante il gioco, grazie a delle missioni giornaliere o direttamente comprando delle buste virtuali.

Cos’è il Card Market

Dal 12 luglio 2019 è stata autorizzata ad operare anche in Italia la piattaforma online CardMarket.com per gli appassionati di giochi di carte da collezione come i Pokemon Trading Card Game. Si tratta di una piattaforma online – con sede in Germania – che permette la compravendita di carte collezionabili. Il provider del servizio agisce da intermediario nel favorire l’incontro tra venditori e acquirenti. Gli utenti registrati sulla piattaforma possono pubblicare annunci di vendita o di acquisto di carte da collezione. La trattativa si svolge tra le due parti, la piattaforma non gestisce le trattative. La registrazione gratuita è obbligatoria per chi vuole utilizzare questo canale per vendere o comprare le carte da gioco Pokemon.

La registrazione consiste nel compilare i campi obbligatori relativi ai dati anagrafici dell’utente con la specifica della valuta con cui si desidera effettuare la compravendita e gestire l’account. L’iscrizione è consentita solo ai maggiorenni, persone fisiche o giuridiche. È possibile recedere o disdire l’account entro 14 giorni dalla registrazione. L’utilizzo della piattaforma e la pubblicazione degli annunci è gratuito, ma qualora la compravendita viene svolta attraverso la piattaforma CardMarket di Pokemon Trading Card Game , in questo caso, verrà addebitato sul venditore il costo del servizio di intermediazione.

Pokemon Trading Card Game

In caso di accettazione di offerte in valuta diverse da quella indicata in fase di registrazione, la piattaforma addebiterà il costo di commissione sul cambio di conversione.

L’utilizzo della piattaforma di Pokemon Trading Card Game è a tempo indeterminato, ma si può disdire l’account in qualsiasi momento previa comunicazione scritta e preavviso di due settimane entro la fine del mese. Il provider del servizio provvedere a risolvere l’account entro due settimane. Per maggiori dettagli sul Pokemon Trading Card Game , leggere attentamente le clausole di utilizzo sul sito CardMarket.com.

L'articolo è stato scritto dalla Redazione di ElaMedia Group

Potrebbe interessarti

Google speed test: cos’è, come funziona e a chi serve davvero?

Google speed test

Capita di avere dei rallentamenti di connessione durante la navigazione che possono dipendere dalla rete o da svariate altre cause. È, a volte, necessario effettuare uno speed test o test della velocità per capire se esiste un rallentamento reale della trasmissione dati. Uno dei misuratori più affidabili è lo il Google speed test.

Formattare il MAC: come effettuare questa procedura senza rischi

Formattare il MAC

Se volete formattare il vostro dispositivo Mac, questa è la guida che fa per voi. Sicuramente stiamo parlando di un’operazione estremamente noiosa, ma è altrettanto necessaria, a livello periodico, per evitare di rendere il PC troppo pieno e compromettere prima o poi le sue prestazioni.

Influencer marketing: ecco come sviluppare la propria strategia

influencer marketing

In questo nostro articolo vogliamo parlare di un particolare tipo di professionista ovvero l’Influencer marketing cioè un soggetto che basa una particolare forma di marketing basata sull’influenza che riesce ad esercitare sul potere d’acquisto delle altre persone. Fino a qualche anno fa ci si poteva riferire questa figura con l’appellativo di testimonial, oggi invece si tratta di persone che acquisiscono una certa notorietà attraverso internet. 

TIM Vision: cos’è, come utilizzarlo e quanto costa?

 

Avrete sicuramente sentito parlare delle TV on demand e TIM Vision è una di queste! Si tratta di una televisione, che trasmette una vasta serie di programmi di ogni tipo, che vi consente di guardare quello che volete, in qualsiasi momento ne abbiate voglia, senza nessuna interruzione pubblicitaria.

Aste giudiziarie telematiche: analizziamo il fenomeno

Aste giudiziarie telematiche

Il mercato immobiliare continua a subire evoluzioni e ad allargare i propri orizzonti attraverso modalità d’acquisto diverse e al passo coi tempi. Accanto alla classica trafila da compiere per l’acquisto canonico di un immobile attraverso l’appoggio di un’agenzia immobiliare come RockAgent - in grado di seguire ogni passo della compravendita dall’annuncio alla conclusione dell’affare - negli ultimi anni il fenomeno delle aste è andato ad attirare un numero sempre maggiore di potenziali clienti. La nuova frontiera di questo tipo di transazione è rappresentato dalle aste telematiche.

Come si paga su Amazon e come funziona il buono regalo?

Gift card Amazon

Amazon è notoriamente il più vasto e noto portale di e-commerce dove è facile fare acquisti online e anche risparmiare, soprattutto se si utilizzano i buoni regalo Amazon, ma cosa sono e come funzionano? La prima cosa da precisare è che i buoni Amazon possono essere “riscattati” personalmente oppure regalati ad altri o ottenerli per sé stessi, così come è possibile riceverli da altri utenti e riscattarli associando il buono al proprio account. Ma procediamo per gradi per capire come sfruttare al meglio i buoni regalo su Amazon

I più condivisi

Dizionario Latino online, uno strumento davvero utile

dizionario-latino-online.png/

Può capitare qualche volta di dover tradurre una porzione di versione di Latino oppure una semplice frase, ma non avere la preparazione scolastica di base adeguata oppure il tempo necessario per fare tutto questo. In tal caso, ancora una volta, internet e la sua tecnologia possono dare un aiuto importante, grazie all’uso di un dizionario di Latino online. Infatti, come vedremo, di questo genere di vocabolari ne esistono di varie tipologie e la maggior parte di semplicissimo utilizzo.

Convertitore mp3 online, ecco di cosa si tratta

convertitore-mp3-online.png/

Alcune persone amano sentire della musica in alcuni momenti della giornata, soprattutto quando ci si trova sui mezzi pubblici o ci si rilassa durante una passeggiata, attraverso vari dispositivi elettronici. E per potervi inserire dei brani musicali, magari scaricati dal web, si necessita di un convertitore mp3 online, che consenta di convertirli appunto in una modalità facilmente leggibile da qualsiasi sistema elettronico e così poterli ascoltare ovunque ci si trovi e quando si desidera.

Speed Test ADSL Alice: ecco come fare

Se ci sono problemi tecnici sulla linea ADSL Telecom (Tim) o si desidera sottoscrivere un piano ADSL Alice ma non si è sicuri che la propria zona di residenza sia coperta dal servizio, è possibile effettuare un test di misurazione della velocità di rete, ovvero uno speed test ADSL Alice. Il test si può fare in completa autonomia e tramite alcuni diversi strumenti anche online senza la necessità di scaricare alcun software specifico o installare programmi aggiuntivi. Prima di avviare la misurazione occorre accertarsi che sul PC non siano in funzione software, cosiddetti P2P, ovvero gli uTorrent oppure eMule, che tendono a rallentare molto l’esperienza di navigazione, così come è bene assicurarsi che non vi siano altri dispositivi collegati che stiano in fase di download o upload perché questo potrebbe ovviamente falsificare i risultati.

Speed test ADSL Telecom: misura la velocità della tua connessione

Capita a volte che per cause diverse si possano verificare dei rallentamenti nella connessione di rete. Vi sono degli strumenti digitali e online che permettono di misurare lo stato e la velocità di connessione. In particolar modo se possiedi una connessione ADSL o fibra di (ex)-Telecom – oggi TIM - si può effettuare uno speed test dell’ADSL Telecom. I misuratori di velocità online sono facili da utilizzare e in pochi secondi e gratuitamente forniscono un dato certo e affidabile sulla velocità di connessione in download e upload che si tratti della linea domestica o dell’ufficio. Capire la performance della propria rete di navigazione internet può semplicemente servire per soddisfare una curiosità oppure essere un valido strumento per valutare l’opportunità di cambiare gestore di rete o internet provider.