Esistono, nel mercato del computing, diverse tipologie di PC Mini, fatte a posta per chi cerca un dispositivo piccolo e pratico da portare in giro. Come per tutti gli acquisti, soprattutto se fatti online, è necessario informarsi prima sulle caratteristiche e qualità che contraddistinguono ogni modello, per poi scegliere quello che più si avvicina alla nostra esigenza. Per intenderci, una persona che ha bisogno di un PC Mini per realizzare grafiche, non comprerà un modello adatto alla programmazione nei vari linguaggi conosciuti.

Quindi oltre a esaminare le prestazioni a livello tecnico, è molto importante capire quali funzionalità e programmi installati offre il PC Mini che stiamo per acquistare. In base al lavoro che dovremo andare a svolgere, saranno appunto le varie predisposizioni ad indicarci il modello più adatto a noi.

Ovviamente chi sceglie di acquistare un PC Mini lo fa perché ha bisogno di un computer piccolo e maneggevole, quindi il primo aspetto da considerare, in questo caso, sono le dimensioni del PC Mini.

Questa, naturalmente, non è l’unica caratteristica da verificare, ma ci sono molti altri aspetti da valutare prima dell’acquisto. Nei prossimi paragrafi vedremo quali sono le componenti da valutare e verificare, prima di effettuare la scelta finale.

Caratteristiche del processore

Il processore rappresenta il cuore del PC Mini ed è l’elemento che determina la velocità e l’elaborazione dei dati presenti sul dispositivo. Questa componente è generalmente suddivisa in diverse partizioni, più ce ne sono e più i dati saranno elaborati velocemente.

Generalmente i dispositivi di ultima generazione adottano i processori Intel. Più il modello di processore sarà nuovo e più sarà prestante sotto molti punti di vista.

Hard disk

La memoria di archiviazione dei PC Mini è l’hard disk e attualmente il mercato offre una vastissima gamma di opzioni differenti, in base alle quali il costo del PC Mini che state acquistando varia, salendo o scendendo. L’acquirente dovrà quindi valutare, in base alle proprie necessità, qual è la tipologia di hard disk di cui ha bisogno, considerando anche il fatto che, una volta effettuata la scelta, sarà possibile espandere la memoria di default del PC Mini con delle unità esterne più o meno capienti.

Connettività

I PC Mini, proprio a causa delle loro piccole dimensioni devono essere in grado di connettersi ad altri dispositivi, come, ad esempio, un monitor più grande, per una corretta usabilità. Per questo motivo, la maggior parte di loro è dotato di almeno uno, se non di più, ingressi output per collegare cavi HDMI o VGA.

Allo stesso tempo troverete, in base al modello, più o meno accessi USB, le quali hanno lo scopo di rendere possibile l’utilizzo di stampanti, pennette USB e altri dispositivi con quel tipo di attacco.

Se siete soliti lavorare in smartworking, vi consigliamo anche di valutare la presenza di un accesso per cavo ethernet, in quanto la connessione internet, in queste modalità, è generalmente più prestante.

Sistema operativo

Qui arriviamo ad una scelta davvero molto importante. Innanzitutto, dobbiamo scegliere se vogliamo un PC Mini della Apple, con sistema operativo MAC, oppure un dispositivo dove possibile installare o trovare già installato Windows o Linux. Anche qui la scelta dipende dalle nostre esigenze e dal motivo per cui stiamo acquistando questo PC. Senza entrare nel merito delle caratteristiche di ognuno, possiamo consigliarvi di valutare attentamente la scelta del sistema operativo, per vari motivi. Effettuando la scelta sbagliata, vi ritroverete con un PC Mini, che non sarà in grado di incontrare le vostre esigenze lavorative, per quanto possa essere prestante.

Costo del PC Mini

Anche questo aspetto è fondamentale, prima di iniziare la fase di selezione, dovreste valutare il budget a vostra disposizione per questo acquisto. Una volta che avrete chiara questa informazione, potrete cercare tra i modelli disponibili in quella fascia di prezzo, individuando successivamente il migliore per quanto riguarda il rapporto qualità-prezzo.

Potrebbe interessarti

Copertura Linkem: come verificarla?

Spesso, fra le offerte Internet senza il telefono fisso si possono trovare alcune alternative molto interessanti a prezzi accessibili. A esempio il WiMax di Linkem è un’opzione che può risultare molto valida.

Come configurare la Vodafone Station Revolution: ecco quali sono gli step

Se avete appena sottoscritto un’offerta Vodafone per l’ADSL di casa dovrete configurare, sicuramente, un nuovo modem. Per effettuare questa procedura è necessario impostare, tramite il pannello di controllo, determinati parametri propri della compagnia telefonica.

Configurazione di un modem Tiscali

Se avete sottoscritto un contatto con il provider Tiscali dovrete sicuramente configurare il vostro nuovo modem per riuscire a navigare con la connessione di rete internet. Solitamente i dispositivi che vengono forniti alla sottoscrizione del contratto sono già pre-configurati per non creare problemi già dal primo utilizzo e avviarli in modo semplice e veloce appena vengono collegati.

Modem Fastweb: ecco come fare per procedere nella sua configurazione

Immagine usata nell'articolo Modem Fastweb: ecco come fare per procedere nella sua configurazione

Se avete sottoscritto da poco tempo un abbonamento alla rete Fastweb sicuramente vi troverete davanti alla necessità di dover configurare il modem fornito da loro, per avviare la navigazione online.

Come configurare un modem Infostrada

Se avete deciso di sottoscrivere un abbonamento con Infostrada per la navigazione in Internet dovrete configurare il vostro nuovo modem. 

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

Articoli correlati

I più condivisi

Domotica Xiaomi: innovazione ed efficienza a casa tua

domotica xiaomi 2

Visto il grande successo dell’idea di domotica, e la diffusione dei vari prodotti inerenti a questa nuova tecnologia moltissimi brand si stanno adoperando per creare la propria linea di articoli per la domotica.

Telecamera compatibile con Alexa: controlla il tuo appartamento

Telecamera compatibile con Alexa

Amazon Alexa è un dispositivo di ultima generazione e tecnologia che, negli ultimi anni, sta comparendo all’interno di moltissime case e appartamenti.

Bonus PC: ecco tutto quello che c’è da sapere sull'incentivo

Bonus Pc

Il Governo, per pareggiare la situazione digitale in Italia ha stanziato una serie di fondi per sostenere sia le imprese che le famiglie nell'acquisto di questi dispositivi e per attivare una connessione più veloce: il Bonus Pc.