Ritrovarsi appassionati del mondo dei videogiochi per PC comporta, prima o poi, la voglia di possedere una postazione che vi permetta di divertirvi e allo stesso tempo dare spazio a questo nuovo hobby, adatto per tutte le età. Sicuramente la possibilità di assemblare autonomamente un PC risulta allettante ma non tutti possiedono le competenze o il tempo per intraprendere quello che è un vero e proprio progetto, quindi potrebbe risultare conveniente optare per pc da gaming assemblati, ma anche in questo caso la scelta deve essere ponderata nei minimi dettagli. Attualmente sul mercato è presente un numero considerevole di dispositivi da gaming assemblati che appartengono a varie fasce di prezzo, ma l’importante è sapere cosa e dove guardare: le caratteristiche da tenere in conto sono molteplici e le vedremo qui di seguito, nella speranza di orientarvi e permettervi di fare una scelta consapevole.

Dispositivi assemblati: panoramica delle caratteristiche

L’aspetto primario da prendere in considerazione prima di procedere all’acquisto di un PC da gaming la forma che questo possiede: i pc da gaming assemblati e non sono disponibili in tre diverse forme: il classico formato “desktop”, il formato “notebook” oppure il sistema “all-in-one” caratterizzato da dimensioni compatte.

I computer da gaming assemblati nella versione “desktop” rappresentano la soluzione standard e alla portata di tutti: ciascun componente interno si trova all’interno della classica “scatola” e vi sono i classici strumenti esterni come il monitor, la tastiera, il mouse, eventuali casse e così via. Questa scelta, nella sua classicità, presenta un vantaggio prestazionale notevole, sarà possibile infatti installare componenti interni potenti e tra di loro a diversa potenza, optando per una ventilazione indipendente degli stessi che permetta un migliore afflusso d’aria, oltre che la possibilità di cambiare i pezzi singolarmente e frequentemente, rendendo i pc da gaming assemblati di questo tipo più longevi. I dispositivi da gaming assemblati nella versione “notebook” sono invece adatti a chi non possiede uno spazio sufficiente in casa e quindi sceglie un portatile che presenta come principali vantaggi le dimensioni ridotte e la presenza di tutto l’occorrente per dare il via ai giochi integrato: monitor integrato, tastiera e mouse in trackpad.

I pc da gaming assemblati di questa categoria presentano un’estetica accattivante e sono dotati di appositi impianti per la dissipazione del calore, necessari per evitarne il surriscaldamento durante le vostre sedute di gioco. Rispetto alle versioni “desktop” questi dispositivi presentano un’efficienza energetica migliore, ma aggiornarli può risultare complesso (soprattutto in autonomia) e a parità di prestazioni questi risultano essere più costosi dei primi. I pc da gaming assemblati nella versione “all-in-one”, come si può intuire, rappresentano un compromesso tra le due versioni precedenti, ma è consigliato solo per chi possiede uno spazio a disposizione ridotto e non può installare un pc da gaming del tipo “desktop”, soprattutto per via della difficoltà nella sostituzione dell’hardware interno (come nei notebook).

Pc da gaming assemblati: il monitor e le altre periferiche

pc da gmaing assemblati

Nell’acquisto di pc da gaming assemblati il monitor rappresenta sicuramente la periferica esterna in grado di fare la differenza. Come forse saprete, i monitor possiedono dimensioni e risoluzioni differenti ed in varie combinazioni: motivo per cui torniamo a consigliare l’acquisto di pc da gaming assemblati nella versione “desktop” in cui non vi ritroverete a che fare con display già installati come sui notebook. È consigliato l’acquisto di monitor che superino anche i 30” e che abbiano pannelli curvi e dotati di visuale ultra-wide in rapporto di 21:9: il costo è considerevole, ma la vostra esperienza di gioco risulterà immersiva e ne varrà la pena. In merito alla risoluzione, nel caso del gaming, questa dovrebbe essere quanto più elevata possibile: motivo per cui, in relazione all’hardware, è sconsigliabile optare per il classico HD e optare per l’acquisto di un monitor Full HD, Quad HD o Ultra HD, quest’ultima opzione è valida solo se abbinata ad un hardware di fascia altrettanto alta.

Oltre alla dimensione e alla risoluzione, può tornare utile prendere in considerazione il refresh rate ovvero la frequenza di aggiornamento delle immagini e la velocità con cui questo risponde alle immagini provenienti da CPU/GPU che, in entrambi i casi, è meglio che siano elevate. La seconda periferica a cui fare riferimento per procedere all’acquisto di pc da gaming assemblati è la tastiera ed in genere si opta per quelle meccaniche retroilluminate in grado di garantire una precisione maggiore durante la pressione di tasti multipli. Anche il mouse ha un ruolo chiave nell’esperienza di gioco, i modelli pensati per il gaming e associati ai pc da gaming assemblati, dispongono di tasti programmabili in grado di influire sul livello di precisione ottenibile durante l’esperienza di gioco. Vi sono anche strumenti utili come le cuffie da gaming o gli altoparlanti, tutti strumenti che vengono spesso ignorati quando si procede nell’acquisto di tali PC, in favore, giustamente, di elementi legati al funzionamento, ma che in realtà meritano il loro spazio perché sono quelli con cui interagiamo davvero e che rendono l’esperienza unica nel suo genere. 

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

Potrebbe interessarti

I migliori consigli per risparmiare sulla bolletta del telefono

Sappiamo bene che nel contesto del bilancio familiare ci sono alcune spese che vanno a incidere più di altre. Tra queste dobbiamo senza dubbio indicare la bolletta del telefono, che per molte persone non è comunque più quello tradizionale di tipo fisso.

Cuffie per la tv, ecco come scegliere le wireless migliori

Cuffie per la tv

Per gli appassionati dei programmi tv, uno degli accessori indispensabili per vedere un film oppure seguire un evento sportivo o un concerto musicale sono delle cuffie per la tv, per avere una qualità audio superiore e senza essere disturbati nell’ascolto da rumori o interferenze esterne.

Lampadine Google Home: ecco le migliori compatibili

Lampadine Google Smart Home

L'argomento della casa domotica e sempre più interessante e fra i dispositivi più acquistati ci sono quelli dell’illuminazione Wi-Fi, ovvero le lampadine Google smart home. accesso Gli assistenti vocali sono sempre più diffusi nelle nostre abitazioni, infatti la gestione dell'elettronica smart è sempre più intuitiva e facile.

Cuffiette da running, a cosa fare attenzione prima dell’acquisto

cuffiette running

La tecnologia ormai è una presenza costante nella maggior parte delle nostre attività quotidiane, da quella professionale a quella private o sportive. Infatti spesso passiamo dall’uso del computer o dello smartphone sul lavoro all’utilizzo di un lettore Mp3 per ascoltare musica sui mezzi pubblici oppure durante l'attività sportiva, magari all’aria aperta.

Access point del wifi: quello che devi sapere per navigare

IWifi access point

Per navigare in internet a casa o in ufficio occorre un router; per amplificare il segnale nelle altre stanze o portare la rete wi-fi  in un’altra stanza o impostare una rete wireless occorre un  Access Point delwifi. È un dispositivo che serve appunto a creare una rete wi-fi con la quale collegarsi a internet o in locale. Ecco una guida completa su cosa sono gli access point, le tipologie e come si configurano.

Internet satellitare Flat: che cos’è e come posso sfruttarlo a casa?

internet satellitare

Molto spesso la connessione ad Internet di tipo satellitare viene confusa con la connessione Internet Wi-Fi. Queste ultime funzionano senza fili ma sono comunque basate sulle connessioni via cavo. Le prime, invece, sono realmente senza fili perché per il loro funzionamento si servono della tecnologia satellitare, che funziona, cioè, grazie ad un sistema di satelliti.

I più condivisi

Offerte Very Mobile: vi sveliamo quelle da non perdere

offerte very mobile

L’avvento del mercato libero nella telefonia mobile ha aperto tantissime possibilità agli operatori del settore ed anche ai clienti come noi, che hanno visto fioccare tantissime offerte nuove e molto convenienti. 

Come velocizzare un Mac lento in 5 passi

Tutti i computer, col passare del tempo, subiscono un graduale peggioramento delle prestazioni e anche i Mac possono manifestare un calo delle performance. Il rallentamento può essere causato da diversi fattori, ma con un rapido intervento si possono ripristinare tutte le funzionalità iniziali. Possono sorgere, ad esempio, alcune difficoltà come i messaggi d’errore o l’interruzione improvvisa dei programmi in esecuzione.

Come trovare l’antivirus giusto per il tuo computer?

Il software antivirus è uno strumento essenziale per chiunque passi molto tempo a navigare in Internet. Anche dopo aver preso tutte le precauzioni, chiunque ha scaricato almeno una volta un file che in seguito si è rivelato dannoso per il proprio sistema almeno una volta.

I migliori consigli per risparmiare sulla bolletta del telefono

Sappiamo bene che nel contesto del bilancio familiare ci sono alcune spese che vanno a incidere più di altre. Tra queste dobbiamo senza dubbio indicare la bolletta del telefono, che per molte persone non è comunque più quello tradizionale di tipo fisso.

 

 

 

  

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina