Non tutti sanno che Wind Telecomunicazioni S.p.A., per lo più conosciuta semplicemente come Wind, è un'azienda di telecomunicazioni di origini italiane leader nell’offrire servizi riguardanti la telefonia mobile e, servendosi del marchio Infostrada, estende i suoi servizi anche ad Internet e alla telefonia fissa.

Wind Telecomunicazioni nasce alla fine del 1997 grazie all'investimento di Enel, France Télécom e Deutsche Telekom. Ottiene nel 1998 prima la licenza per la telefonia fissa poi, l'8 settembre 1998, la licenza GSM per la telefonia mobile in Italia. Già nel dicembre 1998, con l'avvio dei servizi di telefonia fissa per le aziende, conquista il suo primo record: è la più veloce start-up del mercato europeo delle telecomunicazioni. Dal 1º marzo 1999 sono attivi anche i servizi di telefonia mobile e fissa per i privati, i servizi Internet e il portale InWind. Viene inoltre acquisita la società ITnet, secondo provider italiano.

L’operatore Infostrada S.p.A. inizia la sua ascesa nel 1996 affermandosi nella concorrenza di Telecom Italia per il settore della telefonia fissa. Solamente due anni dopo, grazie al grande successo riscosso, l’azienda stringe un accordo con le Ferrovie dello Stato, ottenendo l’accesso alle infrastrutture appartenenti alle Ferrovie per avere l’uso di una parte dei cavi in fibra ottica della rete delle FS. Nel 2002 avviene la fusione con Wind Telecomunicazioni e nello stesso anno grazie all’offerta Unbundling Local Loop, l’azienda contribuirà al termine del monopolio Telecom nel settore della rete fissa italiana.

Dal 31 dicembre 2016 è entrata a far parte di Wind Tre S.p.A., società nata dalla fusione di Wind Telecomunicazioni con H3G, controllata al 50% da VimpelCom (divenuta in seguito Veon) e al 50% da CK Hutchison. Nonostante la nascita della nuova società, i marchi Wind e 3 coesistettero.

Infostrada e Wind insieme, ad oggi si trovano al secondo posto, per numero di clienti, nella lista degli operatori italiani di telefonia fissa. Il marchio Infostrada, però, non offre solamente servizi di telefonia fissa e mobile ma anche una serie di prodotti internet e per la TV via cavo. Quindi, Infostrada è l’Internet Service Provider, più comunemente ISP, di Wind ed è altamente specializzata per tutto quello che riguarda le offerte per l’ADSL.

È fornitore di servizi nel Sistema pubblico di connettività (SPC); infatti Wind gestisce una parte della connettività Internet e intranet della pubblica amministrazione italiana, in attesa del subentro dei fornitori (Tiscali, BT Italia e Vodafone Italia) aggiudicatari della gara Consip.

Per chi ama parlare di numeri, questi sono i dati risalenti al 30/9/2016 riguardo a

  • Telefonia mobile: Wind gestisce il 22,4% del mercato con 21,82 linee mobili totali, di cui 19,62 milioni di SIM residenziali e 2,20 milioni di SIM affari, 18,84 milioni di SIM ricaricabili e 2,98 milioni di SIM abbonamento; di questi clienti, il 56% ha accesso a Internet mobile;
  • Telefonia fissa: Infostrada controlla 2,71 milioni di linee fisse occupando il 13,4% del mercato, di cui 2,35 sono linee fisse broadband ADSL e Fibra.

Un punto forte della società è sempre stato il marketing, che si è concretizzato in questo caso in una presenza di testimonial importanti per la cultura contemporanea italiana, con personaggi del calibro di Aldo, Giovanni e Giacomo, Rosario Fiorello, Giorgio Panariello, Vanessa Incontrada e Carlo Conti.

Vediamo, allora, alcune tra le promozioni più convenienti offerte da questa e quale abbonamento Internet Infostrada è maggiormente affine alle necessità di ognuno.

WindHome vi permette di essere sempre connessi (anche in wifi)

Questa promozione offre una fibra stabile e veloce fino a 1000 Mb. Avrete a vostra disposizione un modem Wi-Fi di tipo fisso tra i più potenti sul mercato a cui collegare più dispositivi; inoltre verrà fornita una Sim dati per avere la possibilità di navigare anche fuori casa utilizzando fino a 50 Giga di internet.

Costo dell’offerta

Per questa offerta il costo ammonta a 19,90 euro, ogni quattro settimane e si tratta di un prezzo bloccato. Un’ ottima notizia è anche la possibilità di attivare l’offerta gratuitamente.

Unlimited per chiamare e navigare ovunque senza limiti

Se la prima proposta è quello che fa per voi ma avete bisogno di effettuare delle chiamate, allora, optate per la WindHome Unlimited. Questa offerta è identica alla precedente ma è più completa perchè, infatti, mette a disposizione chiamate illimitate dal telefono fisso.

Costo dell’offerta

Anche qui l’attivazione è gratuita ed il costo per quattro settimane è fissato a 24,90 euro, anche qui si tratta di un prezzo bloccato.

+ Sky limited edition con un wifi molto potente

Con questa offerta potrete usufruire di tutti i vantaggi proposte dalle offerte WindHome ma avrete la possibilità di godere dalla grande TV Sky. Avrete la possibilità di guardare tutti gli show più celebri del momento come ad esempio X Factor oppure MasterChef; potrete seguire tutte le serie TV più viste ed amate come The Walking Dead e non mancheranno anche le grandi produzioni originali come ad esempio Gomorra. E attraverso la promozione Sky Box Sets che è inclusa, avrete la possibilità di godere di tutte le stagioni complete delle ultime e migliori serie TV, e potrete vederla in qualsiasi momento. Ancora ci sono a disposizione tutta una serie di programmi educativi e divertenti diretti a bambini e ragazzi di qualsiasi età e i documentari più interessanti. Inoltre, godendo dell’offerta Sky Go inclusa nella promozione potrete guardare qualsiasi programma di vostro interesse su tutti i dispositivi come ad esempio computer, tablet,  smartphone anche fuori casa.

Costo dell’offerta WindHome + Sky limited edition

Il costo di questa offerta è di 29,90 da pagare ogni quattro settimane per i primi 13 rinnovi, successivamente il costo rimarrà pari ma Sky non sarà più incluso nel prezzo.                                                                                                                                       

I più condivisi

Videocitofono wi-fi e video campanello wi-fi: guida alla scelta

Il videocitofono è un valido strumento, utile e comodo per vedere chi ha suonato alla nostra casa e non avere brutte sorprese dietro la porta; chi vive in una casa indipendente ne può trarre tutti i vantaggi, mentre chi vive in un contesto condominiale può montare il videocitofono nel caso in cui è stato unanimemente deliberato in un’assemblea condominiale. Tuttavia nulla vieta di montare anche in un contesto condominale – previa autorizzazione - un videocitofono wi-fi che occupa poco spazio ed è esteticamente discreto. Oltre ai videocitofoni wi-fi esistono anche i campanelli wi-fi, ma vediamo in cosa consistono, come funzionano e come sceglierli. 

Leggi tutto...

Cavo di rete dritto o incrociato: differenze e come scegliere il cavo di rete

I cavi di rete o Ethernet per la connessione internet sembrano tutti identici, in realtà – a parte il connettore RJ45 comune a tutti che permette di collegare un dispositivo come stampante, scanner, NAS a un router, uno switch o un PC – i cavi di rete sono diversi tra loro e con funzioni diverse. Continua a leggere per saperne di più e riuscire a districarti letteralmente nel mondo dei cavi di rete. 

Leggi tutto...

Cronotermostati internet: i migliori sul mercato (2019)

Il termostato o cronotermostato è un apparecchio che si installa per programmare l’accensione della propria caldaia e per regolarne i settaggi. Se i termostati non sono dati in dotazione dalla casa produttrice della caldaia perché il modello non lo prevede, è sempre possibile acquistarne uno compatibile e in commercio si trovano dei termostati o cronotermostati wi-fi molto pratici, facili da installare e utilizzare, compatibili con la maggior parte dei modelli in circolazione e gestibili persino tramite app del proprio smartphone che funziona da telecomando per regolare il cronotermostato. 

Leggi tutto...

Leggi anche...

La copertura per la Fibra ottica in Italia: scopri la verità

Gli obbiettivi del Governo Italiano e dell’Agenda digitale Europea, per quanto riguarda la Strategia per labanda ultralarga, sono di coprire entro il 2020, l’85% del territorio Italiano e di raggiungere la popolazione con servizi che abbiano una velocità di trasmissione dati pari e superiori a 100Mbps e di garantire alla totalità degli italiani di poter accedere ad Internet almeno alla velocità di 30Mbps. Il finanziamento per Strategia per la banda ultralarga viene da...

Leggi tutto...

Leggi anche...

Copertura Linkem: come verificarla?

Spesso, fra le offerte Internet senza il telefono fisso si possono trovare alcune alternative molto interessanti a prezzi accessibili. A esempio il WiMax di Linkem è un’opzione che può risultare molto valida.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Le offerte di Vodafone per il wifi: le nostre opinioni

La Vodafone, fondata nel 1984, è una delle più grandi multinazionali nel campo della telefonia fissa e mobile. Negli ultimi decenni le telecomunicazioni hanno compiuto passi da gigante ricercando tecnologie sempre più all’avanguardia. Sin dalla fine degli anni 90 con l’avvento del wi-fi, una tecnologia che permette ai dispositivi di collegarsi tra loro attraverso una rete locale, le compagnie telefoniche hanno messo a disposizione degli utenti dei mezzi per la navigazione.

Leggi tutto...