Smart working...ma non solo. Gli operatori si adeguano all’impennata di streaming e virtual reality. Nell’ultimo periodo, visto anche il boom del telelavoro e delle video-lezioni a distanza, numerose sono state le offerte Eolo e dei vari operatori di telecomunicazioni in termini di promozione e sicurezza degli utenti, sia per quanto riguarda le connessioni private che per quanto concerne gli accessi aziendali, tenendo anche conto dell’ampio utilizzo degli smartphone e dei dispositivi mobili in questo genere di attività.

Eppure, oltre a venire incontro alle necessità di telelavoratori e studenti, nella prospettiva finale di un completo rispetto della privacy e di una navigabilità ottimale, gli operatori hanno compreso anche l’esigenza di tutelare gli amanti dell’entertainment online, con particolare riferimento anche a chi si connette da casa, opzione piuttosto diffusa in questo periodo di gestione e incubazione dell’emergenza sanitaria.

Alcuni operatori, in particolare, hanno dedicato specifici pacchetti a questa tipologia di necessità, tenendo anche conto del fatto che il boom dell’entertainment online, durante la pandemia, ha avuto uno slancio, secondo le ultime statistiche di PwC, di 26 punti percentuali dal 2019 per quanto riguarda lo streaming, del 30 per cento per la virtual reality e dell’8 per cento per videogames e eSport. Tra questi vediamo le offerte Eolo e Tim.

Le offerte Eolo+: non solo +Studio e +Sicurezza

offerte eolo

I nuovi pacchetti di offerte Eolo+, ad esempio, al costo di 24,90 € al mese, puntano, con tanto di prova gratuita per il primo mese, sullo Studio e sulla Sicurezza ma, sempre con un test di un mese, anche sul Pacchetto +Intrattenimento, che si può confermare, dopo la prova, al costo di 5 € al mese, con pagamento ogni bimestre.

Ecco su cosa verte la proposta delle offerte Eolo:

  • +Streaming e Gaming, con una specifica configurazione per i contenuti connessi allo streaming e al gioco via web
  • +Ultra Velocità, dai 30 Mb/S fino a 100 Mb/S o 1 Gb/S, a seconda della tecnologia al momento dell’attivazione 
  • + Ip Statico pubblico, attivabile all’interno dell’area cliente
  • +EOLOrouterEVO, che permette prestazioni più efficienti grazie a un router di qualità massima nel settore
  • 6 mesi di DAZN, trascorsi i quali si può mantenere il servizio al costo di 9,99 € al mese, addebitati nella fattura EOLO 

In poche parole, la flessibilità nell’ambito dell’intrattenimento virtuale è massima, per quelli che cercano la programmazione sportiva garantita da DAZN, per coloro che amano il gaming, o per quelli che, invece, scelgono di navigare sui casino online più all’avanguardia, che, talvolta, propongono partite in diretta streaming nella sezione “Live” e che comunque richiedono una certa velocità di connessione per giochi particolarmente rapidi e scattanti, come quelli delle slot machine. 

Il Parental Control, proposto dal pacchetto di offerte Eolo +Sicurezza, completa il quadro della promozione, tanto che tutte e tre le offerte si possono provare in un unico pacchetto per il primo mese, con un’aggiunta, in caso di conferma, di 10 € in più sul prezzo di base.  

La proposta di Tim per l’intrattenimento 

offerte eolo

Oltre alle offerte Eolo, è ricca anche la proposta di Tim, che spazia da offerte specifiche per:

  • Film, serie tv e cartoni (Disney +, Netflix standard, TIMVISION con TIMVISION BOX  gratuito a 14,99€mensili - in promozione - , poi rinnovabili a 3€ al mese) 
  • Calcio e Sport (DAZN, NOWTV, TIMVISION in promozione temporanea, senza pagare il primo mese, a 29,99 € al mese). Se si opta per la sola offerta “Sport” di DAZN il costo è di 9,99€ al mese direttamente in bolletta
  • Musica e Giochi: con TIM MUSIC - dopo un mese di prova gratis -  con 4,99€ mensili si avrà a disposizione musica in streaming - anche su tablet, PC e dispositivi Alexa - , oltre a una pratica modalità “offline” e al risparmio di Giga se si naviga su Rete TIM. 

Con TIMGAMES, non contando il primo mese gratuito di prova, per 8€ al mese si possono avere invece numerosi giochi da console - di ruolo, azione, strategia -, anche semplicemente collegando TIMVISION BOX alla tv di casa (anche se non Smart)

Diversi altri operatori,comunque, offrono vari servizi e promo in riferimento all’entertainment domestico, ed è bene sempre consultare i relativi siti o il servizio clienti per restare sempre aggiornati sull’andamento delle diverse promozioni. 

Potrebbe interessarti

Copertura di Linkem: come verificarla con la nostra guida?

Copertura di Linkem

Spesso, fra le offerte Internet senza il telefono fisso si possono trovare alcune alternative molto interessanti a prezzi accessibili. A esempio il WiMax di Linkem è un’opzione che può risultare molto valida.

Vodafone Station Revolution: ecco quali sono gli step per configurarla

vodafone station revolution

Se avete appena sottoscritto un’offerta Vodafone per l’ADSL di casa dovrete configurare, sicuramente, un nuovo modem. Per effettuare questa procedura è necessario impostare, tramite il pannello di controllo, determinati parametri propri della compagnia telefonica.

Configurazione di un modem Tiscali

Se avete sottoscritto un contatto con il provider Tiscali dovrete sicuramente configurare il vostro nuovo modem per riuscire a navigare con la connessione di rete internet. Solitamente i dispositivi che vengono forniti alla sottoscrizione del contratto sono già pre-configurati per non creare problemi già dal primo utilizzo e avviarli in modo semplice e veloce appena vengono collegati.

Modem Fastweb: ecco come fare per procedere nella sua configurazione

Immagine usata nell'articolo Modem Fastweb: ecco come fare per procedere nella sua configurazione

Se avete sottoscritto da poco tempo un abbonamento alla rete Fastweb sicuramente vi troverete davanti alla necessità di dover configurare il modem fornito da loro, per avviare la navigazione online.

Come configurare un modem Infostrada

Se avete deciso di sottoscrivere un abbonamento con Infostrada per la navigazione in Internet dovrete configurare il vostro nuovo modem. 

Articoli correlati

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

I più condivisi

Accedi a Facebook quando sei bloccato: è possibile?

accedere-facebook-bloccato.jpg

Facebook è il social network di punta, a cui è possibile accedere ogni giorno da tutte le postazioni dotate di connessione internet, per controllare ed intensificare le interazioni coi nostri amici. È pur vero che da semplice svago, Facebook è diventato una specie di droga per molti, che anche durante le ore di lavoro o durante i corsi scolastici, non possono fare a meno di accedere al proprio profilo per rimanere aggiornati sugli ultimi eventi.

Come scaricare musica da Youtube: scopriamolo insieme

Come scaricare musica da Youtube

Per gli appassionati di cantanti o gruppi, vi sono anche altre modalità attraverso cui si può scaricare musica da YouTube ed in particolare per il proprio computer con sistema Windows oppure MacOS. Sul web, infatti, si trovano dei programmi che consentono di poter effettuare il download di video o brani dal celebre sito americano.

Come fare le Transition su Tik Tok: scoprilo nella nostra guida

come fare le Transition su Tik Tok

Tra le funzioni che si possono adoperare per ottenere tali effetti particolari, esiste quella su come fare transition su Tik Tok, chiamate anche transiction oppure, in italiano, transizioni. Prima di andare a spiegare come fare transition su Tik Tok, sia per dispositivi con sistema Android che per quelli con sistema iOS, chiariamo meglio in cosa esse consistono nello specifico. In questo modo avremo la possibilità di poter sfruttare al massimo le funzionalità di questo social network cinese.