Tim è il gestore più attivo in Italia con un’ampia programmazione tariffaria per le imprese e gli utenti privati e con servizi di utenza industriale e domestica. La rete di negozi Tim in tutta Italia è capillare; nelle metropoli, la concentrazione è più alta, non è dunque sorprendente immaginare che i negozi Tim a Roma sono più di cento e diffusamente distribuiti sul territorio metropolitano e in provincia.

Come trovare i locali dedicati alla vendita delle offerte Telecom

Negozi Tim a Roma: ecco come trovarli agevolmente

Per trovare il negozio Tim più vicino, la cosa più opportuna da fare è visitare il sito ufficiale del gestore ed entrare nella sezione “Trova negozi”. Nella pagina che si apre, compare una cartina geografica dell’Italia. Si può selezionare la località di interesse – per esempio la città di Roma - direttamente cliccando sulla mappa interattiva oppure compilando i campi che compaiono a lato della cartina. I dati da inserire sono il nome della città, la provincia, il CAP e per una ricerca più precisa, digitare anche l’indirizzo di residenza per visualizzare nei risultati di ricerca una selezione dei negozi TIM più vicini a casa o all’ufficio.

La lista dei negozi Tim è in continuo aggiornamento tra esercizi nuovi che si aprono – sempre più spesso all’interno dei grandi centri commerciali – e quelli che , invece, chiudono o si trasferiscono. La ricerca online direttamente sul sito TIM è, quindi, il modo migliore per individuare il negozio e ilc entro di assistenza più vicino e comodo per le proprie esigenze.

Cenni storici sul gestore

Rappresenta un marchio del gruppo Telecom Italia che inizialmente operava solo nell’ambito della telefonia mobile. infatti, il suo acronimo è Telecom Italia Mobile. Da gennaio 2016, Telecom e TIM diventano un brand unico unificando tutti i servizi di telefonia mobile e fissa in un unico gestore delle telecomunicazioni. TIM opera sul mercato italiano e brasiliano ed è una realtà aziendale consolidata a livello europeo fin da quando la telefonia mobile utilizzava il sistema analogico denominato TACS. Tuttavia, per numero di clienti, TIM Italia è il secondo operatore di telefonia mobile dopo Wind Tre, coprendo il 30% del mercato, mentre è il primo operatore di telefonia fissa e servizi internet con il 52% della quota di mercato.

Nasce nel 1995 sull’onda delle innovazioni tecnologiche nell’ambito delle telecomunicazioni e come un ramo di Telecom Italia. Erano i primi anni in cui si sperimentavano i collegamenti GSM, il radiomobile TACS e il radiomobile di avviso veicolare e personale. 

Nel 1996, viene introdotta la tecnologia di messaggistica SMS. Il telefono non si usa solo per “parlare”, ma anche per comunicare in forma scritta non verbale. Grazie all’introduzione della carta prepagata, TIM ottiene un riconoscimento mondiale, ottenendo a Cannes nel 1997 il GSM World Award nell’ambito del marketing.

La sperimentazione nelle telecomunicazioni non smette di avanzare e nel 1999, TIM in collaborazione con Ericsson mette a punto il sistema radiomobile UMTS che consente di accedere a internet con velocità superiore nella trasmissione dei dati e per l’accesso ai servizi multimediali.

Negli anni tra il 2000 e il 2009, le innovazioni tecnologiche nelle telecomunicazioni sono inarrestabili. L’azienda continua a primeggiare nella sperimentazione, introducendo nel 2002 per la prima volta in Europa i servizi di MMS e i servizi a cosiddetto calore aggiunto come gli SMS e gli MMS a contenuto, la navigazione internet con tecnologia WAP, i giochi e le applicazioni in linguaggio Java.

Il primo servizio al mondo di TV su telefonino in grado di sfruttare le capacità video e di riproduzione immagini dello schermo del telefono risale al 2003 sempre grazie a TIM: per la prima volta i dispositivi mobili possono essere usati come terminali video.

A livello commerciale e di strategie di marketing, l’azienda dagli anni 2000 avvia una serie di collaborazioni con altri gestori di telefonia in Europa e stipula accordi di roaming internazionale per offrire ai propri utenti la comodità di viaggiare e telefonare a tariffe certe e convenienti.

Già nel 2005, TIM e Telecom Italia di fondono in un’unica realtà pur rimanendo la delega specifica a TIM per la gestione della telefonia mobile, ma nel 2006 il primo esito commerciale della fusione tra i due rami del gruppo è la prima convergenza tariffaria mobile-fisso con l’introduzione del piano TIM Casa con il quale si permetteva l’associazione del proprio numero telefonico di rete fissa alla propria carta SIM.

Da quel momento in poi, la concorrenza tra i gestori e la sperimentazione sulle nuove tecnologie, fino al recente 5G è stata incalzante. In Italia, TIM rappresenta ancora una delle realtà più presenti e innovative nell’ambito delle telecomunicazioni, con una rete commerciale di negozi capillarmente distribuiti e centri di assistenza per la vendita di prodotti e servizi per la telefonia in continua evoluzione.

Potrebbe interessarti

Copertura Linkem: come verificarla?

Spesso, fra le offerte Internet senza il telefono fisso si possono trovare alcune alternative molto interessanti a prezzi accessibili. A esempio il WiMax di Linkem è un’opzione che può risultare molto valida.

Leggi tutto...

Come configurare la Vodafone Station Revolution: ecco quali sono gli step

Se avete appena sottoscritto un’offerta Vodafone per l’ADSL di casa dovrete configurare, sicuramente, un nuovo modem. Per effettuare questa procedura è necessario impostare, tramite il pannello di controllo, determinati parametri propri della compagnia telefonica.

Leggi tutto...

Configurazione di un modem Tiscali

Se avete sottoscritto un contatto con il provider Tiscali dovrete sicuramente configurare il vostro nuovo modem per riuscire a navigare con la connessione di rete internet. Solitamente i dispositivi che vengono forniti alla sottoscrizione del contratto sono già pre-configurati per non creare problemi già dal primo utilizzo e avviarli in modo semplice e veloce appena vengono collegati.

Leggi tutto...

Modem Fastweb: ecco come fare per procedere nella sua configurazione

Immagine usata nell'articolo Modem Fastweb: ecco come fare per procedere nella sua configurazione

Se avete sottoscritto da poco tempo un abbonamento alla rete Fastweb sicuramente vi troverete davanti alla necessità di dover configurare il modem fornito da loro, per avviare la navigazione online.

Leggi tutto...

Come configurare un modem Infostrada

Se avete deciso di sottoscrivere un abbonamento con Infostrada per la navigazione in Internet dovrete configurare il vostro nuovo modem. 

Leggi tutto...

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

I più condivisi

Google speed test: cos’è, come funziona e a chi serve davvero?

Immagine usata nell'articolo Speed test di Google: cos’è e come funziona

Capita di avere dei rallentamenti di connessione durante la navigazione che possono dipendere dalla rete o da svariate altre cause. È, a volte, necessario effettuare uno speed test o test della velocità per capire se esiste un rallentamento reale della trasmissione dati.

Leggi tutto...

Cambiare password al wifi: ecco come fare tutto velocemente

Immagine usata nell'articolo Cambiare password al wifi: ecco come fare tutto velocemente

La protezione delle connessioni wifi è garantita dall’accesso tramite password del proprio router. Le password sono solitamente fornite di default insieme al router, per questo è importante cambiare la password del wifi per evitare spiacevoli intrusioni, sostituendola con una personale e sufficientemente complessa da non poter essere decriptata facilmente.

Leggi tutto...

Negozi Tim a Roma: ecco come trovarli agevolmente

Negozi Tim a Roma: ecco come trovarli agevolmente

Tim è il gestore più attivo in Italia con un’ampia programmazione tariffaria per le imprese e gli utenti privati e con servizi di utenza industriale e domestica. La rete di negozi Tim in tutta Italia è capillare; nelle metropoli, la concentrazione è più alta, non è dunque sorprendente immaginare che i negozi Tim a Roma sono più di cento e diffusamente distribuiti sul territorio metropolitano e in provincia.

Leggi tutto...