Al giorno d'oggi, la posta elettronica e quindi le email rappresentano un utilissimo e diffusissimo mezzo di comunicazione tra persone. In effetti, esse permettono di poter scambiare informazioni ed anche documenti di ogni genere, in tempi brevissimi ed a distanza considerevole. Tutto ciò ha fatto si che si riducesse l'uso sia delle telefonate che della posta tradizionale o del fax. Mezzi ritenuti ormai lenti o inadeguati per le comunicazioni o l'invio di documenti tra persone, enti o aziende. 

Tuttavia, come per ogni altra tecnologia, anche per la posta elettronica bisogna fornire i parametri giusti e configurare il proprio dispositivo (computer, tablet o smartphone) per poter visualizzare in maniera corretta appunto la propria casella di posta, ricevere ed inviare email e soprattutto poterle leggere. Una delle maggiori aziende fornitrici di servizi internet è la TIM (ex Telecom Italia), col suo marchio Alice. Andiamo a spiegare quindi come effettuare le impostazioni mail per Alice e configurare correttamente la propria casella di posta elettronica.

Impostare Alice per un client mail

Nel caso si volesse effettuare questo genere di configurazione per un client di posta elettronica (un programma che gestisce tale tipologia di servizio), si può avviare una procedura per l'inserimento dell'indirizzo di posta prescelto in uno di tali client, digitando in seguito dei parametri prestabiliti.

Se, ad esempio, si intende usare Microsoft Outlook, si deve andare sul pulsante File, posto in alto a sinistra nella schermata. Una volta aperta una nuova finestra, cliccare sul menù Impostazioni Account e poi ancora sulla voce omonima all'interno di questo. Poi, selezionare il pulsante Nuovo e, continuando all'interno di un modulo, immettere delle impostazioni che saranno di seguito fornite.

Se invece si utilizzasse Windows Mail, si deve cercare il menù Strumenti, andare poi su Account. In seguito, si aprirà una nuova finestra, dove cliccare su Aggiungi e poi ancora su Account di posta elettronica, per crearne uno nuovo. Anche in questo caso si aprirà un modulo da compilare con parametri che verranno forniti in seguito.

Se siamo seguaci dei dispositivi Apple e si vuole utilizzare la Apple Mail, si deve andare sul menù Mail e poi digitare Preferenze, posto in alto a sinistra nella schermata. Poi, si aprirà una nuova finestra, dove si deve cliccare su Account e, ancora, selezionare il tasto +. Fatto questo, si dovrà compilare il solito modulo con delle impostazioni prestabilite e che saranno fra poco fornite.

Configurazione finale e parametri da inserire 

Prima di avviare l'inserimento con le impostazioni fondamentali e quindi configurare la mail per Alice ed usare il proprio account in un client di posta elettronica comune, si deve scegliere quale protocollo utilizzare, tra quello IMAP oppure quello POP3.

Il primo è quello maggiormente consigliato, in quanto consente di essere utilizzato su diversi dispositivi contemporaneamente (smartphone, computer o tablet) e tende a sincronizzare i messaggi su quelli più usati dalla persona.

Il secondo, POP3, invece, utilizzando una tecnologia meno aggiornata, permette l'uso del proprio account di posta soltanto su un dispositivo alla volta e non rendendo possibile la lettura dei messaggi di posta su altri, ma soltanto sullo stesso. Ad esempio, un computer di casa.

I parametri da inserire sono i seguenti: per nome utente, si deve inserire l'indirizzo completo di posta elettronica col dominio @alice.it. Poi, come server di posta in arrivo (sia per POP3 che IMAP), immettere in.alice.it. Come server di posta in uscita SMTP, digitare out.alice.it. Il numero di porta server POP3 è 110, mentre per IMAP è 143, invece per SMTP è 587. Infine, l'autenticazione di posta in uscita SMTP: necessaria. Eventuali password richieste, sono quelle inserite in fase di registrazione o iscrizione al servizio mail di Alice. 

Accesso ad Alice Mail da un browser

Per poter controllare la propria posta elettronica attraverso questo servizio Alice, dopo aver trovato l'indirizzo "mail.tim.it", si deve accedere al proprio account, digitando nella username quella parte del proprio indirizzo mail prima della chiocciola, seguita poi dai suffissi @tin.it oppure @alice.it o ancora @tim.it. Infine, la password da immettere è quella prescelta in precedenza. Adesso, non resta che cliccare sul pulsante Entra.