Ho Mobile si appoggia alla rete mobile di Vodafone ed è grazie a questa che garantisce le sue ottime offerte la cui convenienza dipende anche dal proprio operatore di partenza.
Per quanto riguarda le offerte Ho Mobile del 2022, troviamo la convenienza relativa sia ai minuti che agli SMS, senza dimenticare i GIGA, ormai il fattore discriminante per cui si sceglie un operatore piuttosto che un altro.

Migliori offerte 2022: eccole

Esiste un elenco aggiornato di tutti gli operatori per cui è possibile effettuare la portabilità e in generale il costo di attivazione è di soli 0,99 euro, comprendendo anche la SIM.
Per chi invece è cliente Iliad, Poste Mobile, Coop Voce o Fastweb mobile tra le offerte Ho Mobile si trova Ho Mobile 120 GB che appunto prevede per voi ben 120 GB oltre che minuti e SMS illimitati, con un costo di attivazione compreso di SIM pari al precedente ed un costo pari a soli 7,99 euro al mese.
La terza tra le offerte Ho Mobile per questo 2022 è la Ho Mobile 70 GIGA che prevede un costo di 8,99 euro al mese e che presenta, però, un costo di attivazione pari a 9,99 euro comprensivo, sempre, di una nuova SIM.

Attivare le offerte Ho Mobile: ecco come fare

L’attivazione di una qualsiasi delle offerte Ho Mobile può essere effettuata attraverso diverse modalità. È infatti possibile procedere con l’attivazione tramite il sito di Ho Mobile, selezionare l’offerta scelta e seguire le indicazioni seguendo i pulsanti specifici.
In alternativa si può scegliere di attivare la tariffa scelta anche tramite appHo Mobile che risulta compatibile sia per Android che per iOS, attraverso la quale è possibile, una volta che si è clienti, gestire il proprio traffico e verificare in ogni momento i propri consumi in modo tale da dividersi correttamente i servizi sottoscritti durante il mese, oltre che rimanere sempre aggiornati sulle varie proposte e le varie offerte di Ho Mobile.

In generale il nostro consiglio è quello di assicurarsi che l’operatore sia in grado di garantire il servizio nella zona in cui abitate, verificando dunque la copertura della rete 4G di Vodafone a cui Ho Mobile si appoggia, in modo tale da capire se valga o meno la pena attivare una delle offerte Ho Mobile.
In ogni caso, indipendentemente dalle vostre esigenze, sappiate che è attivo un numero verde gratuito (800.688.788) dal lunedì al venerdì dalle ore 8:00 alle ore 22:00 anche per i clienti non ancora di Ho Mobile.

Offerte Ho Mobile
Inoltre, per i clienti di Ho Mobile esiste poi un vero e proprio punto di riferimento: l’ampia Community che prende il nome di Ho.fficina e che risulta essere un ottimo punto di incontro per chiunque abbia dei dubbi o eventuali problemi.

Internet a casa: la storia della telefonia mobile italiana

Oggi possedere un telefono cellulare con un’offerta super vantaggiosa è alla stregua della normalità, cosa che anche solo 20 anni fa non era in alcun modo immaginabile. I primissimi esperimenti di trasmissione che sono stati realizzati furono sbalorditivi, i suoni viaggiavano attraverso l’elettricità. All’interno della nostra nazione, come del resto nel resto del pianeta, i primi esperimenti avvennero tra il 1843 e il 1865, grazie all’aostano Innocenzi Manzetti, il quale fu capace di elaborare un esempio di telefono pur non cimentandosi nella registrazione di un brevetto. I seguenti esperimenti, come quelli di Antonio Meucci, furono senza dubbio più rivoluzionari, il quale però dovette fare i conti con la sua condizione di esule. In seguito all’assegnazione del brevetto, l’incredibile scozzese Alexander Graham Bell, nell’anno 1876, ha avviato all’interno del territorio italiano la prima distribuzione di telefoni, i quali ovviamente erano sprovvisti di una qualsiasi tariffa assegnata.

Nel corso del 1877 nell’ammodernatissima Milano, si tennero due incredibili dimostrazioni: prima di tutto l’allora ingegnere Maroni impegnato nella direzione telegrafica all’interno del circuito ferroviario, si impegnò a costruire il primo esempio di telefono Bell in Italia. Ciò avvenne grazie al fatto che l’ingegnere Colombo l’aveva visto all’interno dell’esposizione Universale nella città di Filadelfia. Durante lo stesso anno, il 30 Dicembre i famosi fratelli Generosa abitanti di Milano, si impegnarono nella produzione di telefoni su licenza Bell, introducendo anche il primo collegamento telefonico in Italia, a cavallo tra la sede dei Pompieri Civici e il deposito della società anonima degli Omnibus situata a porta Venezia. Nell’ anno 1878 venne realizzata la prima  presentazione del telefono al cospetto della famiglia reale: il primo collegamento venne realizzato tra il palazzo del Quirinale e la sede del telegrafo di Tivoli. Altre importanti sperimentazioni avvennero a Trieste, a Torino e a Venezia.

Ma quali sono oggi le novità che diversi gestori telefonici ci propongono? il progresso è stato sbalorditivo. 

L'articolo è stato scritto dalla Redazione di ElaMedia Group

Potrebbe interessarti

Domotica Arduino: ecco come realizzare un impianto

domotica arduino

“Domotica Arduino” è una piattaforma innovativa che consente di effettuare la progettazione della propria casa domotica. Specificatamente si tratta di un software particolare che aiuta a programmare alcuni dispositivi, come ad esempio, lo strumento per controllare l’accensione e lo spegnimento delle luci in un appartamento o in un’azienda.

Sap, l’azienda che ha rivoluzionato il mondo del lavoro

sap

Probabilmente non avrete mai sentito parlare di sap, un’azienda principalmente a stretto contatto con gli imprenditori e gestori di attività commerciali; essa infatti si occupa della progettazione e distribuzione di softwaregestionali per piccole e grandi aziende. Cos’è un software gestionale? 

Negozi Tim a Roma: ecco come trovarli agevolmente

Negozi Tim a Roma

Tim è il gestore più attivo in Italia con un’ampia programmazione tariffaria per le imprese e gli utenti privati e con servizi di utenza industriale e domestica. La rete di negozi Tim in tutta Italia è capillare; nelle metropoli, la concentrazione è più alta, non è dunque sorprendente immaginare che i negozi Tim a Roma sono più di cento e diffusamente distribuiti sul territorio metropolitano e in provincia.

Copertura ADSL Vodafone: ecco come verificarla senza errori

Non è facile decidere l’operatore a cui affidarsi per la rete internet di casa, infatti la qualità dei servizi offerti dall’operatore può dipendere da vari fattori come ad esempio la copertura geografica; l’accesso diretto alla rete da parte dello stesso operatore, o meno; ecc.

Cuffie wireless per la tv, ecco come scegliere le migliori

Cuffie per la tv

Per gli appassionati dei programmi tv, uno degli accessori indispensabili per vedere un film oppure seguire un evento sportivo o un concerto musicale sono delle cuffie per la tv, per avere una qualità audio superiore e senza essere disturbati nell’ascolto da rumori o interferenze esterne.

Software antiplagio: sai di cosa si parla? Ecco qualche consiglio

Immagine per Software antiplagio

I software antiplagio sono lo strumento che finalmente hanno reso semplice scoprire i vari copia-incolla che vengono usati nelle tesi universitarie, infatti, molte Università li usano già da tempo Scopriamo in questo articolo come funzionano e quali sono le caratteristiche ideali per un software antiplagio che si rispetti.

I più condivisi

Vocabolario di Latino online, uno strumento davvero utile

dizionario-latino-online.png

Può capitare qualche volta di dover tradurre una porzione di versione di Latino oppure una semplice frase, ma non avere la preparazione scolastica di base adeguata oppure il tempo necessario per fare tutto questo. In tal caso, ancora una volta, internet e la sua tecnologia possono dare un aiuto importante, grazie all’uso di un dizionario di Latino online. Infatti, come vedremo, di questo genere di vocabolari ne esistono di varie tipologie e la maggior parte di semplicissimo utilizzo.

Convertitore mp3 online, ecco di cosa si tratta

convertitore-mp3-online.png

Alcune persone amano sentire della musica in alcuni momenti della giornata, soprattutto quando ci si trova sui mezzi pubblici o ci si rilassa durante una passeggiata, attraverso vari dispositivi elettronici. E per potervi inserire dei brani musicali, magari scaricati dal web, si necessita di un convertitore mp3 online, che consenta di convertirli appunto in una modalità facilmente leggibile da qualsiasi sistema elettronico e così poterli ascoltare ovunque ci si trovi e quando si desidera.

Speed Test ADSL Alice: ecco come fare

Se ci sono problemi tecnici sulla linea ADSL Telecom (Tim) o si desidera sottoscrivere un piano ADSL Alice ma non si è sicuri che la propria zona di residenza sia coperta dal servizio, è possibile effettuare un test di misurazione della velocità di rete, ovvero uno speed test ADSL Alice. Il test si può fare in completa autonomia e tramite alcuni diversi strumenti anche online senza la necessità di scaricare alcun software specifico o installare programmi aggiuntivi. Prima di avviare la misurazione occorre accertarsi che sul PC non siano in funzione software, cosiddetti P2P, ovvero gli uTorrent oppure eMule, che tendono a rallentare molto l’esperienza di navigazione, così come è bene assicurarsi che non vi siano altri dispositivi collegati che stiano in fase di download o upload perché questo potrebbe ovviamente falsificare i risultati.

Speed test ADSL Telecom: misura la velocità della tua connessione

Capita a volte che per cause diverse si possano verificare dei rallentamenti nella connessione di rete. Vi sono degli strumenti digitali e online che permettono di misurare lo stato e la velocità di connessione. In particolar modo se possiedi una connessione ADSL o fibra di (ex)-Telecom – oggi TIM - si può effettuare uno speed test dell’ADSL Telecom. I misuratori di velocità online sono facili da utilizzare e in pochi secondi e gratuitamente forniscono un dato certo e affidabile sulla velocità di connessione in download e upload che si tratti della linea domestica o dell’ufficio. Capire la performance della propria rete di navigazione internet può semplicemente servire per soddisfare una curiosità oppure essere un valido strumento per valutare l’opportunità di cambiare gestore di rete o internet provider.