Oggi vi presentiamo un approfondimento tematico. Go Internet: copertura e storia di un provider di servizi di telefonia e internet di Gubbio. L’azienda viene fondata nel 2011 e si ritaglia un mercato specifico nel centro Italia fornendo esclusivamente servizi tramite infrastrutture di rete fibra (in particolare FTTH – Fiber To the Home) e tecnologie LTE e Wimax in base alle zone di attivazione o da cablare. L’operatore non contempla tra i suoi servizi offerte ADSL.

Storia di un provider italiano di successo

Go Internet nasce come giovane azienda di telefonia sul mercato già nel 2002, ma ci si rende subito conto che la concorrenza è tale per cui l’unico modo per distinguersi e allo stesso tempo crescere è quello di ritagliarsi un mercato ad hoc, puntando da subito sulla ricerca e lo sviluppo delle tecnologie in fibra. I risultati conseguiti sono tali che nel 2014, l’azienda è quotata in borsa e subito dopo sigla un accordo con Linkem, altro operatore di telefonia specializzato sulle reti wi-fi. A luglio 2016, la società quotata in borsa sottoscrive un accordo con Enel per il progetto OpEn Fiber consistente nella fornitura di connessione a banda ultralarga fino a i GB di fibra (FTTH) direttamente nelle abitazioni. L’accordo mira a raggiungere gli obiettivi posti dal piano strategico EOF per rispettare l’Agenda Digitale Europea relativamente allo sviluppo della banda larga in Italia.

La presenza di Go internet sul territorio italiano non è ancora capillare e prevalentemente concentrata nel centro Italia, per cui prima di attivare un abbonamento con Go Internet è bene verificare la copertura del servizio nella propria zona geografica di residenza.

L’accordo OpEn Fiber è proprio l’opportunità del provider per incrementare la presenza in Italia, raggiungere nuove regioni ed estendere il proprio raggio di azione. GoIn è presente anche nelle Marche e in Emilia Romagna dove opera prevalentemente con tecnologie LTE e Wimax. Lo sviluppo della fibra e la possibilità di portare la connessione direttamente nelle abitazioni a prezzi concorrenziali sul mercato è la chiave di volta dell’accordo OpEn Fiber dove Enel si impegna a trasportare dallo shelter la fibra spenta che GO Internet utilizzerà per fornire il servizio di connessione fino a 1 GB con modem incluso per sfruttare al meglio e senza rallentamenti tutti i dispositivi e le applicazioni che richiedono la banda ultralarga come le smart TV 4K, le piattaforme di giochi online, le piattaforme in real time e i dispositivi domotici.

Vediamo nel dettaglio l’offerta 

Immagine presente nell'articolo Go internet: copertura e offerte del provider eugubino

Il provider GO Internet propone varie soluzioni per i clienti con pacchetti all inclusive. Le promozioni per internet sono identificate con il nome Go Vera Fibra per navigare fino a 1 GB al secondo e se si sottoscrive il pacchetto Go Vera Fibra All Inclusive il piano tariffario include le chiamate illimitate da casa. Il costo è di 24,90 € al mese. Il modem, in entrambe le promozioni, è gratuito, ma va ritirato presso un punto vendita GO, una volta sottoscritto il piano tariffario. L’utilizzo del modem è molo semplice e non richiede installazioni. È sufficiente posizionarlo vicino ad una finestra o comunque in una zona priva di ostacoli alla ricezione del segnale dell’antenna e accenderlo in modalità wi-fi, oppure collegato alla presa elettrica. Seguendo le istruzioni si accede facilmente alla rete senza richiedere l’intervento di un tecnico. Il modem wi-fi è portatile e non vincolato all’abitazione per cui lo si può portare con sé in totale mobilità.

Per gli utenti che non sono raggiunti dalla fibra ottica, possono attivare le altre offerte di Go Internet per navigare in 4 G. Le offerte si articolano nel modo seguente:

  • Casa Plus No Limit (al costo di 16,90 € al mese): per navigare a 30 Mb, giga illimitati per il download e modem Go Internet incluso;
  • Casa Easy (a 24,90 € mensili): l’offerta prevede la navigazione illimitata, modem gratuito, senza vincoli e senza costi di disdetta;
  • Casa Flat (9,90 € al mese): il piano tariffario prevede solo la navigazione internet ma con connessione illimitata fino a 7 Mega e modem gratuito;
  • Casa Senza Limiti (25,24  € mensili): include le chiamate nazionali, la connessione illimitata a velocità di 7 Mega e il modem è incluso.

Tutte le promozioni Internet wi-fi su rete 4G offerte dal provider GO sono senza limiti di traffico dati in download e upload.

Gli utenti business, possono aderire alle offerte elaborate appositamente per le aziende a seconda delle proprie esigenze e grandezza:

  • Business Plus No Limit per navigare senza limiti fino a 30 MB su rete 4G LTE. Non richiede installazione né linea telefonica tradizionale.
  • Business Basic offre una navigazione senza limiti fino a 7 MB in 4G senza linea telefonica tradizionale.
  • Business Super è l’offerta per navigare fino a 7 MB di velocità in 4G. La banda minima garantita è pari a 256 Kbits (in upload e in download) e comprende un indirizzo IP statico.
  • Business Summer è la soluzione  per chi necessita di attivare un pacchetto internet per l'estate (da maggio a settembre) e include il modem Wi-Fi, senza costi aggiuntivi.
 

Il parere degli utenti

Go Internet è una realtà relativamente giovane e che sta cercando di introdurre in Italia una tecnologia all’avanguardia che garantirebbe una connettività completa e senza falle che porterebbe l’Italia a superare definitivamente il divario digitale con gli altri Stati europei, oltre che il proprio gap interno di analfabetismo digitale. L’accordo con Enel mira proprio a ottemperare agli impegni presi in sede internazionale nel rispetto dell’attuazione dell’Agenda Digitale Europea, appunto. 

Tuttavia, Go Internet ha una bassa capillarità in Italia e per verificare la copertura, il sito non predispone una mappa da consultare online, bensì richiede la compilazione di un modulo –seguendo le indicazioni su schermo – per verificare la copertura del servizio nel proprio territorio.

Gli utenti lamentano questa pecca sia nel sistema di verifica che nella vera e propria copertura.

Le recensioni online sono molto varie: vi sono utenti soddisfatti e altri che lamentano deficienze soprattutto sul piano dell’assistenza ai clienti. Le opinioni sono indubbiamente contrastanti. Gli utenti che lamentano delle difficoltà di connessione o dei rallentamenti sulla linea spesso non si sono adeguatamente informati della copertura prima della sottoscrizione dell’abbonamento o non hanno considerato attentamente le proprie esigenze di utilizzo: la sottoscrizione di offerte 4G per il gaming può non essere soddisfacente né sufficiente, così come attivare un piano tariffario Casa Senza Limiti con una navigazione a 7 Mb non è sufficiente per chi intende utilizzare la rete intensamente e collegandovi più dispositivi.

In ogni caso, l’azienda consente il diritto di recesso dall’offerta entro 14 giorni dal perfezionamento del Contratto di Servizio.

Autore: Enrico Mainero
Immagine di Enrico Mainero

Dal 2011 Direttore Responsabile e Amministratore unico di ElaMedia Group SRLS. Mi dedico prevalentemente all'analisi dei siti web e alla loro ottimizzazione SEO, con particolare attenzione allo studio della semantica e al loro posizionamento organico sui motori di ricerca. Sono il principale curatore dei contenuti di questo Blog (assieme alla Redazione di ElaMedia).

Altri articoli che potrebbero interessarti

Offerte Very Mobile: vi sveliamo quelle da non perdere

L’avvento del mercato libero nella telefonia mobile ha aperto tantissime possibilità agli operatori del settore ed anche ai clienti come noi, che hanno visto fioccare tantissime offerte nuove e molto convenienti.