Tutti noi siamo circondati da pubblicità e riviste (online o meno) e tutti noi abbiamo almeno uno dei tanti social esistenti, ma come mai allora alcuni riescono ad avere maggior successo o maggiore impatto?
Com’è possibile che vi siano gli/le influencer ad un determinato grado di popolarità e che riescano a mantenerla nel tempo ed altri che invece hanno un numero limitato di seguaci, spesso coincidente con familiari e conoscenti?
La risposta è solo una: tempo e cura per i dettagli.

Chi lavora con e grazie ai social dedica a questi molto tempo (spesso più delle consuete otto ore di lavoro) e soprattutto si mantengono aggiornati sulle modalità di comunicazione che possono avere un maggiore impatto visivo e comunicativo nei loro seguaci. Tra questi dettagli non manca il font, ovvero un insieme di caratteri tipografici accomunati da uno specifico e sempre più particolare stile grafico: le diverse tipologie di carattere sono distinguibili grazie al nome, al disegno caratteristico e alla possibilità di variare in termini di stile.

Il carattere tipografico altro non è che un modo per comunicare visivamente attraverso le parole, un carattere è prima di ogni cosa un’immagine perché è così che viene percepita all’occhio e nella sua scelta bisogna trovare un equilibrio tra l’impatto e la comunicazione visivi e quello che si vuole dire.

Font per instagram: ecco come usarli in maniera efficace

Instagram è uno dei social network più diffusi e apprezzati e conoscere le possibilità che esso offre in termini di coinvolgimento del pubblico è importante.
Gli Instagram font, nel 2020, sono aumentati notevolmente, così come è aumentato il numero di individui che li utilizzano e scoprono il piacere di farlo, ma molti non hanno ancora compreso la potenzialità di questo strumento ed è per questo che cercheremo di far capire come migliorare le vostre storie Instagram.
Il primo passo è sicuramente esplorativo, lasciatevi incuriosire dagli stili presenti, tra questi vi citiamo i più comuni ma efficaci:

  • Classic: è il font per instagram standard ma intramontabile;
  • Modern: font per instagram caratterizzato da uno stile moderno e le lettere sono scritte tutte in maiuscolo;
  • Neon: font per instagram caratterizzato dal corsivo e da una luminosità che ricorda appunto i neon, è un carattere in grado di attirare un pubblico giovane e può essere adatto per marchi che puntano sulla leggerezza;
  • Typewriter: font per instagram tradizionale e semplice, adatto sia se desidera essere bizzarri, sia se si vuole apparire disinvolti;
  • Strong: come la parola stessa suggerisce, si tratta di un font per instagram dal carattere deciso caratterizzato da grandi dimensioni e dal corsivo che gli conferisce una certa potenza comunicativa.

Dopo aver scelto il font per instagram che più fa al caso vostro, potete scegliere il colore che più preferite ma che soprattutto che più richiama ciò che vi è rappresentato, o ancora potreste scegliere sempre lo stesso colore divenendo anch’esso un vostro marchio identificativo.
Potrete ovviamente giocare come meglio preferite: scegliere un colore diverso per ogni parola o addirittura  diverse sfumature dello stesso colore per ogni lettera finendo per creare un vero e proprio effetto che richiami l’osservatore.
Oltre al colore è possibile modificare la dimensione (attraverso la barra presente a sinistra) e la posizione (semplicemente muovendo le vostre dita sullo schermo), preoccupandovi che le vostre parole abbiamo il giusto impatto e il giusto peso in relazione alla foto.

Novità 2020: scritte in movimento

Il 2020 è stato un anno social: questi ci hanno permesso di sentirci vicini pur rimanendo nelle nostre case.
Le Instagram Stories sono sicuramente diventate uno dei contenuti più seguiti dalle persone di tutte le età e sicuramente avrete notato come negli ultimi tempi si siano diffuse le scritte in movimento, realizzabili proprio grazie ai nuovi font per instagram.

instagram 1519537 640
È infatti possibile selezionare un’animazione diversa in base al tipo di font per instagram scelto: potrete vedere le vostre scritte apparire all’improvviso, avvicinarsi e allontanarsi, accendersi e spegnersi come le luci in Stranger Things, oppure “ballare” e apparire scritte lettera per lettera.
Oltre ai font che Instagram ha reso disponibili, vi sono delle app apposite che vi permetteranno di dilettarvi in questo mondo fantastico che è questo social permettendovi di comunicare meglio e con passione.
Ecco le app che vi consigliamo:

  • Mojo app, nata per iOS ma da tempo disponibile anche per Android, qui troverete template con scritte in movimento di vario tipo, sia con foto che su sfondo vuoto, il tutto all’insegna dell’originalità;
  • Hype Text: le animazioni disponibili sembrano infinite, potrete scegliere le dimensioni dai formati standard e vi permette anche di realizzare brevi video in cui potrete inserire più testi che appaiono in momenti diversi, il tutto in maniera semplice e intuitiva;
  • Moshow: quest’applicazione vi permette di creare mini-video con scritte in movimento che potrete abbinare alla musica, dandovi la possibilità di inserire le tue foto e ciò che vuoi dire, ottimo per fare degli annunci!

Instagram è in continua evoluzione, esattamente come l’uomo e la comunicazione: speriamo di esservi stati utili e di aver reso le vostre stories ancora più interessanti!

Potrebbe interessarti

Vodafone Unlimited Casa: le offerte del gestore per la casa

vodafone unlimited casa

Vodafone è tra i principali operatori telefonici in Italia e le sue offerte non sono limitate ai servizi in mobilità, ma anche alle linee domestiche per cui l’azienda ha messo a punto soluzioni interessanti comprendenti la connessione, il traffico voce e la messaggistica. La soluzione completa per la casa si chiama Vodafone Unlimited Casa e continuando a leggere l’articolo scoprirete tariffe, copertura e convenienza dell’offerta.

Modem Infostrada: scopri con noi come configurarlo

Se avete deciso di sottoscrivere un abbonamento con Infostrada per la navigazione in Internet dovrete configurare il vostro nuovo modem. 

Hard Disk esterno da 2TB: quale acquistare per archiviare foto video e file

Hard Disk esterno da 2TB

Oggi, dopo avervi parlato delle Micro SD, vi presentiamo una guida per l'acquisto di un Hard Disk esterno da 2TB. Quale hard disk esterno acquistare per archiviare foto, video e file è la domanda che molti si pongono quando si trovano nelle condizioni di non avere più spazio di archiviazione nel proprio Pc, Mac o Notebook. Sono finiti i tempi in cui si archiviavano foto e video sui CD o DVD o su hard disk esterni con lo spazio di archiviazione limitati, oggi lo spazio di archiviazione sugli hard disk esterni possono arrivare anche 2tb.

Modem Fastweb: ecco come fare per procedere nella sua configurazione

Immagine usata nell'articolo Modem Fastweb: ecco come fare per procedere nella sua configurazione

Se avete sottoscritto da poco tempo un abbonamento alla rete Fastweb sicuramente vi troverete davanti alla necessità di dover configurare il modem fornito da loro, per avviare la navigazione online.

Chiavette internet: facciamo chiarezza sul loro utilizzo

Immaine esemplificativa usata nell'articolo Chiavette internet: facciamo chiarezza sul loro utilizzo

Le chiavette internet USB sono il modo migliore per navigare in totale mobilità, soprattutto quando si viaggia o si è fuori casa o all’estero. La navigazione con una chiavetta internet non è più limitativa, lenta o problematica, la tecnologia ha permesso di realizzare chiavette internet pratiche, molto veloci e potenti in termini di giga. 

Apple TV e internet: scopriamo l'unione fra due mondi

Immagine usata nell'articolo Apple TV e internet: come connettere i due mondi tra loro?

Apple TV è un dispositivo presente nel catalogo Apple da diversi anni, ma ancora poco diffuso; non si tratta di un televisore, ma di un box, una scatoletta che si collega al proprio televisore tramite la porta HDMI e che permette di accedere ai contenuti online di Apple (iTunes Store, Web radio, Netflix, Youtube). Esistono due versioni sul mercato: quella di 3° generazione (più economica e limitata nelle funzionalità) e di 4° generazione (più costosa, ma dall’ampio accesso e con telecomando touch incluso). In questa guida forniremo le indicazioni su come connettere l’Apple TV a Internet tramite i vari dispositivi.

I più condivisi

Spusu, le opinioni su questo nuovo operatore telefonico

Il settore della telefonia mobile, sia in Italia che nel resto d’Europa, si fa sempre più attivo e composto da diversi operatori, che cercano di incrementare la propria clientela attraverso offerte e servizi utili. D’altronde, in questi decenni tale ambito ha visto una crescita esponenziale ed uno sviluppo davvero impressionante dal punto di vista tecnologico. Basti pensare ai cellulari di prima generazione rispetto agli smartphones che si utilizzano al giorno d’oggi, con capacità e funzioni quasi da computer.

Offerte di Kena Mobile, scopriamo quelle più interessanti

Il settore della telefonia mobile è sempre molto vivace e vede la presenza di numerosi operatori che cercano di acquisire nuove fette di mercato e accaparrarsi nuovi clienti. Difatti, questo ormai rappresenta un comparto molto ambito e ricercato, in quanto il numero di soggetti che utilizzano dispositivi elettronici è veramente elevato, sia nel nostro Paese che nel resto del mondo, e consente di ottenere profitti consistenti per quelle società che ne fanno parte.

Giga week Tim, scopriamo un’offerta davvero interessante

Al giorno d’oggi, si passa molto tempo sul proprio smartphone per leggere notizie, scambiarsi messaggi oppure vedere video o film in streaming. E tutto questo è possibile farlo anche grazie alla dotazione di Giga che si possiede nella propria offerta, fornita dall’operatore telefonico. Le persone maggiormente attente verificano sempre la disponibilità di Giga sul proprio dispositivo, tuttavia può capitare che essi terminino, senza accorgersene, prima del rinnovo mensile.

Offerte Ho Mobile: scopriamo insieme le più convenienti

Ho Mobile si appoggia alla rete mobile di Vodafone ed è grazie a questa che garantisce le sue ottime offerte la cui convenienza dipende anche dal proprio operatore di partenza.