Stai pensando di avviare per la tua azienda un’attività di marketing diretto? In questo articolo approfondiamo l’Email Marketing e vediamo quali sono i vantaggi che riesce ad ottenere l’azienda utilizzando tale tecnica nella propria strategia di marketing

Partiamo dal principio.

Email Marketing: che cos’è?

L’Email Marketing può essere inteso come quella tipologia di marketing diretto che utilizza la posta elettronica come mezzo per trasmettere i propri messaggi, sia commerciali che non, ad un pubblico di riferimento. 

Si potrebbe affermare che qualsiasi email che viene inviata ad un cliente, ma anche ad un potenziale cliente, può considerarsi come un’azione di email marketing. In genere, però, il termine viene utilizzato per riferirsi all’invio di messaggi email per riuscire ad acquisire nuovi clienti e per fidelizzarne altri, ma non solo. Questa tecnica viene anche scelta per convincere gli utenti già acquisiti ad acquistare subito un nuovo prodotto e/o servizio. 

L’attività pubblicitaria online che risulta essere basata sull’invio di messaggi pubblicitari tramite le email verso una lista che è stata preselezionata di utenti è chiamata Direct Email Marketing o Direct E-Mailing, oppure più semplicemente DEM.

Evoluzione dell’Email Marketing

Innanzitutto è necessario fare una distinzione fra i possibili utilizzi che le aziende possono fare di questo strumento email. Da un lato le aziende lo utilizzano per inviare comunicazioni con i clienti oppure di tipo professionale, dall’altro, invece, viene utilizzato per inviare DEM e newsletter. Le DEM sono quelle email che sono inviate da un’azienda per fini pubblicitari, invece, le newsletter possono essere considerate come quei messaggi di posta elettronica che vengono inviati agli iscritti al servizio di un determinato sito web. Inoltre, mentre l’invio delle DEM è occasionale, quello delle newsletter è calendarizzato. 

In entrambe le comunicazioni la grafica è rilevante, ma mentre il layout grafico della DEM è studiato ad hoc, quello delle newsletter è prestabilito. In altre parole, il graphic designer studia a priori la struttura delle newsletter che sarà utilizzata per tutte le comunicazioni successive.

Si può affermare che tale tipologia di marketing la vedremo anche nei prossimi anni poiché riesce a garantire ottimi risultati in termini di vendita e visibilità alle aziende. 

Negli ultimi anni, quindi, si sta ponendo l’attenzione verso questa attività e in partecipare vengono fatte integrazioni dell’e-mail marketing con gli altri sistemi di gestione, come ad esempio i CRM. L’evoluzione del web si sta quindi concentrando soprattutto sulla qualità dei contatti e quindi sulla profilazione degli utenti e sulla cura della soddisfazione della clientela, rispetto tutti gli invii massimi di posta che hanno caratterizzato agli esordi, l’attività di email marketing. 

email-marketing.png

L’utilizzo insistente di queste comunicazioni elettroniche da parte delle diverse società commerciali, ha causato dei fenomeni di rigetto da parte di utenti, al punto di aumentare in modo decisivo i fenomeni della posta indesiderata, o meglio conosciuta come spam. 

Come funziona? Cosa bisogna considerare prima di pianificare una strategia di email marketing?

Una buona strategia di marketing parte sicuramente da un obiettivo chiaro. Prima di pianificare una campagna di email marketing bisogna comprendere quali sono gli obiettivi: vendere, migliorare la brand awareness oppure fidelizzare i clienti. È possibile scegliere un unico e solo obiettivo oppure più obiettivi, ma si consiglia sempre di definire un solo obiettivo per ogni singola campagna lanciata. In tal modo la call to action che accompagna l’email sarà chiara e precisa e non si rischierà di confondere le persone. Si precisa che gli utenti sul web si distraggono velocemente e spesso, e se quindi non vengono instradati in modo preciso, non riusciranno a portare a termine alcuna azione. 

L’obiettivo principale del digital strategist è quello di vendere, ma deve anche comprendere che non tutti gli utenti sono disposti ad effettuare acquisti immediatamente. La maggior parte degli utenti molto spesso aspettano settimane prima di procedere con l’acquisto oppure anche mesi. 

Per riuscire a vendere le aziende quindi devono migliorare la propria brand reputation, la brand awareness e offrire valore agli utenti. 

Non si può pensare di fare Email Marketing solo con i messaggi che invitano gli utenti all’acquisto oppure con email che sono piene di sconti e promozioni. Tutti possono eseguire tali passaggi, e ciò sicuramente non genera alcun beneficio. Solo le aziende che pianificano campagne efficaci riescono a raggiungere gli obiettivi prefissati. 

Quali sono i principali vantaggi dell’email marketing?

Tra i principali vantaggi dell’email marketing vi è sicuramente il costo contenuto. È anche da considerarsi come istantaneo, soprattutto se viene comparato con la posta cartacea: basti pensare che un’email arriva all’indirizzo del destinatario in pochi secondi. Inoltre, un altro vantaggio è quello di poter gestire tutto il lavoro comodamente da casa, lavorando in smart working.

La tecnica è anche facile da tracciare, infatti, un pubblicitario riesce a tracciare gli utenti, i messaggi che sono stati respinti, le conferme di ricezione, il click throught, etc. 

Quando si avvia un’attività di Email Marketing bisogna comprendere chi sono le persone a cui si inviano i messaggi. Solo in questo modo è possibile proporre dei contenuti che sono interessanti fin da quando gli utenti leggono l’oggetto dell’email. Creando inoltre un oggetto efficace si riuscirà a catturare l’interesse dei potenziali clienti.

Da come abbiamo visto, l’approccio inbound marketing si basa sulla creazione di contenuti di alta qualità e grande valore per gli utenti e per tale motivo è fondamentale definire il destinatario dei messaggi.

Dopo aver identificato la buyer persona bisogna poi studiare il funnel, ovvero quello schema che rappresenta il percorso che compiono gli utenti dalla prima volta che entrano in contatto con l’azienda a quando si convertono in veri e propri clienti. 

Riuscendo a collocare le buyer personas in un punto preciso del funnel sarà possibile capire la predisposizione all’acquisto delle persone che sono iscritte alla mailing list. In questo modo sarà possibile definire la strategia di Email Marketing e decidere se inviare email transazionali, newsletter oppure DEM, e soprattutto quali sono i contenuti che sono più idonei per i segmenti della lista di contatti. Le email transazioni, in particolare, sono quelle email che contengono informazioni che considerate come rilevanti da un utente che contengono informazioni ad esempio sugli acquisti effettuati. 

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

Potrebbe interessarti

Come funziona Amazon Prime Video? Come accedere al servizio?

Come funziona Amazon Prime Video

Negli ultimi decenni, la diffusione e l'uso della rete internet a livello planetario è stata considerevole ed ha sempre più coinvolto sia le attività lavorative che quelle destinate allo svago delle persone. In quest'ultimo caso, particolare successo hanno ottenuto quelle piattaforme online che permettono di acquistare e vedere film, produzioni televisive o contenuti di altro genere, quali ad esempio eventi sportivi o documentari scientifici o naturalistici.

Cronotermostati internet: ecco alcuni nostri consigli

Il termostato o cronotermostato è un apparecchio che si installa per programmare l’accensione della propria caldaia e per regolarne i settaggi. Se i termostati non sono dati in dotazione dalla casa produttrice della caldaia perché il modello non lo prevede, è sempre possibile acquistarne uno compatibile e in commercio si trovano dei termostati o cronotermostati wi-fi molto pratici, facili da installare e utilizzare, compatibili con la maggior parte dei modelli in circolazione e gestibili persino tramite app del proprio smartphone che funziona da telecomando per regolare il cronotermostato. 

Influencer marketing: ecco come sviluppare la propria strategia

influencer marketing

In questo nostro articolo vogliamo parlare di un particolare tipo di professionista ovvero l’Influencer marketing cioè un soggetto che basa una particolare forma di marketing basata sull’influenza che riesce ad esercitare sul potere d’acquisto delle altre persone. Fino a qualche anno fa ci si poteva riferire questa figura con l’appellativo di testimonial, oggi invece si tratta di persone che acquisiscono una certa notorietà attraverso internet. 

SMTP Wind: ecco le impostazioni Mail per Infostrada

Se fino a qualche decennio fa contatti ed informazioni tra diversi soggetti, quali persone o aziende, avvenivano tramite fax, posta tradizionale o telefonate, adesso, con l'avvento della tecnologia di internet e dei computer, tutto questo si svolge attraverso le email e quindi la cosiddetta posta elettronica. Una modalità che consente uno scambio veloce tra le parti sia di informazioni, ma anche di documenti o altri tipi di materiali.

PC Samsung: novità e ultimi modelli sul mercato dei computer

PC

L’azienda Samsung è tornata nel 2020 sul mercato, per quanto riguarda i PC Samsung, con tre nuovi modelli di portatile che saranno disponibili a brevissimo in Italia:

Mail Aruba su un client di posta elettronica: come configurarla correttamente

adsl big

Aruba è tra i principali servizi di mailing in Italia che offre anche la possibilità di creare un account di posta elettronica certificata (PEC) a basso costo. Una delle cose più comode dell’e-mail è quella di poter configurare un account client per poter scaricare e conservare la posta elettronica e consultarla con agio anche offline. Tra i principali client di posta elettronica si ricorda Windows Outlook, per cui in questa guida vedremo come configurare Outlook per Aruba, ma anche per gli altri principali client (Thunderbird, su smartphone e tablet).

I più condivisi

I migliori consigli per risparmiare sulla bolletta del telefono

Sappiamo bene che nel contesto del bilancio familiare ci sono alcune spese che vanno a incidere più di altre. Tra queste dobbiamo senza dubbio indicare la bolletta del telefono, che per molte persone non è comunque più quello tradizionale di tipo fisso.

Il fenomeno delle aste giudiziarie e il passaggio alla modalità telematica

Il mercato immobiliare continua a subire evoluzioni e ad allargare i propri orizzonti attraverso modalità d’acquisto diverse e al passo coi tempi. Accanto alla classica trafila da compiere per l’acquisto canonico di un immobile attraverso l’appoggio di un’agenzia immobiliare come RockAgent - in grado di seguire ogni passo della compravendita dall’annuncio alla conclusione dell’affare - negli ultimi anni il fenomeno delle aste è andato ad attirare un numero sempre maggiore di potenziali clienti. La nuova frontiera di questo tipo di transazione è rappresentato dalle aste telematiche.

I 3 macro-settori del mondo informatico che sono cresciuti maggiormente negli ultimi anni

Viene chiamata da molti la “quarta rivoluzione industriale” e nel corso di appena 15 anni è riuscita a passare da 1 miliardo di utenti a quasi 4 miliardi e mezzo. Stiamo ovviamente parlando di internet e di tutto quello che ruota attorno a un fenomeno epocale in grado di modificare pesantemente le nostre abitudini e che ha portato la tecnologia ad evolversi seguendo strade spesso anche inattese. Anche sotto i colpi pesanti del covid, il settore IT non ha subito perdite, anzi, ha fatto segnare percentuali di crescita anche a causa della definitiva esplosione dell’e-commerce.

Email Marketing: che cos’è e quali sono i vantaggi

email-marketing.png

Stai pensando di avviare per la tua azienda un’attività di marketing diretto? In questo articolo approfondiamo l’Email Marketing e vediamo quali sono i vantaggi che riesce ad ottenere l’azienda utilizzando tale tecnica nella propria strategia di marketing

 

 

 

  

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina