Partiamo con il dire che queste due sigle sono degli acronimi riferiti alle due modalità più conosciute e diffuse di connessione alla rete, in fibra ottica. Ci sono diverse differenze tra FTTC e FTTH, queste due tecnologie, infatti, non solo si differenziano a livello di infrastruttura di realizzazione, ma anche per altri fattori, come la velocità massima di navigazione che grazie all’FTTH ha raggiunto il picco.

La fibra ottica è tra le più importanti innovazioni degli ultimi dieci anni, e il suo avvento è stato fondamentale con lo sviluppo di nuove piattaforme, soprattutto video, come ad esempio Netflix. Quello che vogliamo dire è che senza il supporto di una connessione veloce e potente, piattaforma che trasmettono film in streaming o simili, avrebbero fatto molta fatica a prendere piede. Ma continuiamo il nostro articolo sulle differenze tra FTTH e FTTC.

Fibra ottica: cos’è?

Prima di illustrarvi le differenze tra FTTH e FTTC è necessario fare un approfondimento sul significato e il funzionamento della fibra ottica. Cosa è cambiato dai tempi della vecchia ADSL? Per spiegarvelo in termini semplici possiamo paragonare l’ADSL ad una macchina degli inizi del 1900 e la fibra ottica ad un’auto di ultima generazione. Infatti, sebbene l’ADSL rappresenti tutt’ora una vera e propria innovazione nel mondo di internet e della tecnologia, rispecchi l’ideale antiquato e lento della connessione Internet, mentre la fibra ottica si rispecchia in quello che è un prototipo migliorato più veloce e sicuro.

La fibra di cui tutti parlano è realizzata grazie a dei finissimi filamenti di vetro che annullano, durante il passaggio delle informazioni, il rischio di interferenze elettriche o di tipo meteorologico.

Ora che sappiamo cos’è la fibra, non ci resta che capire quali sono le differenze tra FTTH e FTTC.

Le caratteristiche e le differenza tra FTTH e FTTC

Vediamo quindi quali sono le differenze tra FTTH e FTTC :

  • FTTC è una sigla che sta per Fiber to the cabinet che letteralmente vuol dire “fibra fino all’armadio”, ovviamente non si riferisce all’armadio di casa nostra ma a quell’armadietto grigio che si trova in strada, sicuramente non lontano da casa nostra. Questo vuol dire che la fibra ottica arriva al più vicino punto di smistamento della rete e poi si dirige verso casa nostra tramite dei cavi in rame. L’FTTC è praticamente un ibrido tra la vecchia tecnologia con fili di rame e la nuova con fibre in vetro. Le prestazioni sono sicuramente migliori dell’ADSL ma leggermente peggiori dell’FTTH che vedremo di seguito come funziona.
  • FTTH è ovviamente un altro acronimo che vuol dire Fiber to the home, al momento è l’opzione più veloce che possiamo scegliere, inquanto i cavi in fibra di vetro arrivano fino al modem che è in casa vostra. Questa tipologia di fibra rappresenta l’ultima generazione e il metodo più veloce e sicuro di trasportare dati, raggiungendo la velocità di 1 Gigabit al secondo, davvero sorprendente!

Ota che vete compreso le differenze tra FTTH e FTTC sapete che si tratta della soluzione ideale per scaricare e caricare su internet file molto pesanti come film e file video, vi consentirà di svolgere queste operazioni nel minor tempo immaginabile, una vera e propria rivoluzione.

Come faccio a capire quale verrà installata in casa mia?

Differenze tra FTTC e FTTH

Ora arriviamo ad uno dei dubbi più diffusi, molto spesso i gestori telefonici ci chiamano per proporci offerte con la nuova fibra ottica, ma quale intendono?

Il primo consiglio che possiamo darvi è quello di chiedere esplicitamente di cosa si tratta visto che abbiamo parlato delle differenze tra FTTH e FTTC , ma ci sono anche dei metodi per capirlo facilmente da soli. Già dal 2018 infatti, è stato elaborato un metodo molto semplice che associa un bollino colorato al tipo di fibra:

  • Bollino verde: indica la soluzione FTTH, ovvero la fibra in vetro che arriva direttamente in casa vostra.
  • Bollino arancione: rappresenta la soluzione mista, la fibra in vetro arriva fino alla cabina più vicina ma il segnale viene portato in casa vostra tramite i cavi in rame.
  • Bollino rosso: in questo caso l’intero percorso è attraversato dai fili in rame della vecchia tecnologia ADSL

Potrebbe interessarti

Vodafone Unlimited Casa: le offerte del gestore per la casa

vodafone unlimited casa

Vodafone è tra i principali operatori telefonici in Italia e le sue offerte non sono limitate ai servizi in mobilità, ma anche alle linee domestiche per cui l’azienda ha messo a punto soluzioni interessanti comprendenti la connessione, il traffico voce e la messaggistica. La soluzione completa per la casa si chiama Vodafone Unlimited Casa e continuando a leggere l’articolo scoprirete tariffe, copertura e convenienza dell’offerta.

Modem Infostrada: scopri con noi come configurarlo

Se avete deciso di sottoscrivere un abbonamento con Infostrada per la navigazione in Internet dovrete configurare il vostro nuovo modem. 

Hard Disk esterno da 2TB: quale acquistare per archiviare foto video e file

Hard Disk esterno da 2TB

Oggi, dopo avervi parlato delle Micro SD, vi presentiamo una guida per l'acquisto di un Hard Disk esterno da 2TB. Quale hard disk esterno acquistare per archiviare foto, video e file è la domanda che molti si pongono quando si trovano nelle condizioni di non avere più spazio di archiviazione nel proprio Pc, Mac o Notebook. Sono finiti i tempi in cui si archiviavano foto e video sui CD o DVD o su hard disk esterni con lo spazio di archiviazione limitati, oggi lo spazio di archiviazione sugli hard disk esterni possono arrivare anche 2tb.

Modem Fastweb: ecco come fare per procedere nella sua configurazione

Immagine usata nell'articolo Modem Fastweb: ecco come fare per procedere nella sua configurazione

Se avete sottoscritto da poco tempo un abbonamento alla rete Fastweb sicuramente vi troverete davanti alla necessità di dover configurare il modem fornito da loro, per avviare la navigazione online.

Chiavette internet: facciamo chiarezza sul loro utilizzo

Immaine esemplificativa usata nell'articolo Chiavette internet: facciamo chiarezza sul loro utilizzo

Le chiavette internet USB sono il modo migliore per navigare in totale mobilità, soprattutto quando si viaggia o si è fuori casa o all’estero. La navigazione con una chiavetta internet non è più limitativa, lenta o problematica, la tecnologia ha permesso di realizzare chiavette internet pratiche, molto veloci e potenti in termini di giga. 

Apple TV e internet: scopriamo l'unione fra due mondi

Immagine usata nell'articolo Apple TV e internet: come connettere i due mondi tra loro?

Apple TV è un dispositivo presente nel catalogo Apple da diversi anni, ma ancora poco diffuso; non si tratta di un televisore, ma di un box, una scatoletta che si collega al proprio televisore tramite la porta HDMI e che permette di accedere ai contenuti online di Apple (iTunes Store, Web radio, Netflix, Youtube). Esistono due versioni sul mercato: quella di 3° generazione (più economica e limitata nelle funzionalità) e di 4° generazione (più costosa, ma dall’ampio accesso e con telecomando touch incluso). In questa guida forniremo le indicazioni su come connettere l’Apple TV a Internet tramite i vari dispositivi.

I più condivisi

Spusu, le opinioni su questo nuovo operatore telefonico

Il settore della telefonia mobile, sia in Italia che nel resto d’Europa, si fa sempre più attivo e composto da diversi operatori, che cercano di incrementare la propria clientela attraverso offerte e servizi utili. D’altronde, in questi decenni tale ambito ha visto una crescita esponenziale ed uno sviluppo davvero impressionante dal punto di vista tecnologico. Basti pensare ai cellulari di prima generazione rispetto agli smartphones che si utilizzano al giorno d’oggi, con capacità e funzioni quasi da computer.

Offerte di Kena Mobile, scopriamo quelle più interessanti

Il settore della telefonia mobile è sempre molto vivace e vede la presenza di numerosi operatori che cercano di acquisire nuove fette di mercato e accaparrarsi nuovi clienti. Difatti, questo ormai rappresenta un comparto molto ambito e ricercato, in quanto il numero di soggetti che utilizzano dispositivi elettronici è veramente elevato, sia nel nostro Paese che nel resto del mondo, e consente di ottenere profitti consistenti per quelle società che ne fanno parte.

Giga week Tim, scopriamo un’offerta davvero interessante

Al giorno d’oggi, si passa molto tempo sul proprio smartphone per leggere notizie, scambiarsi messaggi oppure vedere video o film in streaming. E tutto questo è possibile farlo anche grazie alla dotazione di Giga che si possiede nella propria offerta, fornita dall’operatore telefonico. Le persone maggiormente attente verificano sempre la disponibilità di Giga sul proprio dispositivo, tuttavia può capitare che essi terminino, senza accorgersene, prima del rinnovo mensile.

Offerte Ho Mobile: scopriamo insieme le più convenienti

Ho Mobile si appoggia alla rete mobile di Vodafone ed è grazie a questa che garantisce le sue ottime offerte la cui convenienza dipende anche dal proprio operatore di partenza.