La tecnologia ormai è una presenza costante nella maggior parte delle nostre attività quotidiane, da quella professionale a quella private o sportive. Infatti spesso passiamo dall’uso del computer o dello smartphone sul lavoro all’utilizzo di un lettore Mp3 per ascoltare musica sui mezzi pubblici oppure durante l'attività sportiva, magari all’aria aperta. E proprio svolgendo dello sport, molti adorano rilassarsi ascoltando della musica, utilizzando delle cosiddette cuffiette da running.

Questi accessori sono comodissimi e consentono in tante occasioni di distrarsi in modo piacevole, ascoltando i brani del cantante o del gruppo musicale preferito. Tuttavia, acquistare delle cuffiette da running non è facile, in quanto ne esistono sul mercato varie tipologie e con differenti caratteristiche, e magari alcune andrebbero bene per taluni soggetti, ma non per altri. Come scegliere quindi delle cuffiette da running che siano adatte a noi? Ecco quindi a cosa fare attenzione, prima di procedere al loro acquisto.

Una panoramica generale

Per coloro che fanno corsa o comunque attività sportiva, esistono tanti modelli di cuffiette da running on ear che evidenziano diversi vantaggi, tuttavia comportano anche alcune problematiche, in quanto tendono a surriscaldarsi durante l’uso, e quindi possono provocare irritazione e ulteriore sudore nella parte interessata. Comunque sia, una volta optato per uno stile specifico delle cuffiette da running, si può passare ad un altro tipo di scelta: quelle con fili (e quindi in pratica cablate) oppure senza fili, cioè wireless?

Un considerevole vantaggio delle prime è che presentano una durata superiore alle seconde, in quanto non hanno bisogno di essere caricate, tuttavia possono essere ingombranti a causa dei fili che, durante la corsa, possono intrecciarsi, ostacolare il movimento e in altri casi staccarsi dalle orecchie. Inoltre, alcuni smartphone, nel caso si utilizzi tale dispositivo per l’ascolto della musica, non hanno una presa jack da 3,5 mm, perciò si dovrebbe utilizzare un adattatore e quindi un ulteriore accessorio.

Per coloro che optano invece per cuffiette da running con bluetooth, si può scegliere tra quelle con inserti connessi fra loro via cavo oppure totalmente senza fili (cosiddetti true wireless). Quest’ultimo genere è comodissimo, ma una durata inferiore della batteria rispetto all’altro tipo. Altro elemento importante di cui tener conto è il rumore dell’ambiente. 

Infatti, alcune cuffiette da running sono conformate in modo da inserirsi nell’orecchio ed escludere i rumori ambientali attorno al corridore. Se questo è ottimo per un ascolto perfetto della musica, dall’altro potrebbe creare qualche pericolo per quegli sportivi che devono percorrere strade o aree trafficate. Perciò scegliere un tipo di cuffiette da running che consenta di fare attenzione ai rumori esterni, è sempre consigliabile, al fine di evitare pericoli o situazioni che possano crearli.

Cuffiette da running, quali prezzi e caratteristiche

Per quanto riguarda il costo delle cuffiette da running, ve ne sono una vasta gamma che partono dai 10 Euro fino ad arrivare a 40 ma anche 100 Euro. Naturalmente, il minor costo si accomuna spesso ad una minore qualità del prodotto, mentre quelle col prezzo maggiore, almeno teoricamente, dovrebbero presentare una migliore qualità audio, maggiore resistenza e adattamento alle orecchie ed una superiore bellezza estetica.

cuffiette running

Comunque, una prima caratteristica a cui fare attenzione prima dell’acquisto di cuffiette da running è la resistenza, sia al sudore che all’acqua. Altra caratteristica è la loro forma. Infatti, nel caso di cuffiette da running wireless, esse devono adeguarsi perfettamente alle orecchie, per evitare che durante la corsa possano cadere. Ulteriore fattore importante riguarda la durata delle batterie. Le cuffiette da running con fili non presentano problemi, mentre quelle wireless devono evidenziare una durata di almeno 8-10 ore.

cuffie2

Per quanto riguarda le cuffiette da running true wireless, la durata varia tra le 4 e le 10 ore, tuttavia esse utilizzano un sistema di ricarica connesso alla loro custodia, che le fa caricare tra un uso e l’altro. Pertanto queste possono essere usate anche fino a 20 ore effettive. Infine, altro fattore importante riguarda poi la qualità della riproduzione musicale. Le cuffiette da running con fili sono generalmente le migliori da questo punto di vista, tuttavia in commercio ve ne sono tante wireless buone, che consentono un ottimo ascolto.

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

Potrebbe interessarti

I migliori consigli per risparmiare sulla bolletta del telefono

Sappiamo bene che nel contesto del bilancio familiare ci sono alcune spese che vanno a incidere più di altre. Tra queste dobbiamo senza dubbio indicare la bolletta del telefono, che per molte persone non è comunque più quello tradizionale di tipo fisso.

Cuffie per la tv, ecco come scegliere le wireless migliori

Cuffie per la tv

Per gli appassionati dei programmi tv, uno degli accessori indispensabili per vedere un film oppure seguire un evento sportivo o un concerto musicale sono delle cuffie per la tv, per avere una qualità audio superiore e senza essere disturbati nell’ascolto da rumori o interferenze esterne.

Lampadine Google Home: ecco le migliori compatibili

Lampadine Google Smart Home

L'argomento della casa domotica e sempre più interessante e fra i dispositivi più acquistati ci sono quelli dell’illuminazione Wi-Fi, ovvero le lampadine Google smart home. accesso Gli assistenti vocali sono sempre più diffusi nelle nostre abitazioni, infatti la gestione dell'elettronica smart è sempre più intuitiva e facile.

Cuffiette da running, a cosa fare attenzione prima dell’acquisto

cuffiette running

La tecnologia ormai è una presenza costante nella maggior parte delle nostre attività quotidiane, da quella professionale a quella private o sportive. Infatti spesso passiamo dall’uso del computer o dello smartphone sul lavoro all’utilizzo di un lettore Mp3 per ascoltare musica sui mezzi pubblici oppure durante l'attività sportiva, magari all’aria aperta.

Access point del wifi: quello che devi sapere per navigare

IWifi access point

Per navigare in internet a casa o in ufficio occorre un router; per amplificare il segnale nelle altre stanze o portare la rete wi-fi  in un’altra stanza o impostare una rete wireless occorre un  Access Point delwifi. È un dispositivo che serve appunto a creare una rete wi-fi con la quale collegarsi a internet o in locale. Ecco una guida completa su cosa sono gli access point, le tipologie e come si configurano.

Internet satellitare Flat: che cos’è e come posso sfruttarlo a casa?

internet satellitare

Molto spesso la connessione ad Internet di tipo satellitare viene confusa con la connessione Internet Wi-Fi. Queste ultime funzionano senza fili ma sono comunque basate sulle connessioni via cavo. Le prime, invece, sono realmente senza fili perché per il loro funzionamento si servono della tecnologia satellitare, che funziona, cioè, grazie ad un sistema di satelliti.

I più condivisi

Offerte Very Mobile: vi sveliamo quelle da non perdere

offerte very mobile

L’avvento del mercato libero nella telefonia mobile ha aperto tantissime possibilità agli operatori del settore ed anche ai clienti come noi, che hanno visto fioccare tantissime offerte nuove e molto convenienti. 

Come velocizzare un Mac lento in 5 passi

Tutti i computer, col passare del tempo, subiscono un graduale peggioramento delle prestazioni e anche i Mac possono manifestare un calo delle performance. Il rallentamento può essere causato da diversi fattori, ma con un rapido intervento si possono ripristinare tutte le funzionalità iniziali. Possono sorgere, ad esempio, alcune difficoltà come i messaggi d’errore o l’interruzione improvvisa dei programmi in esecuzione.

Come trovare l’antivirus giusto per il tuo computer?

Il software antivirus è uno strumento essenziale per chiunque passi molto tempo a navigare in Internet. Anche dopo aver preso tutte le precauzioni, chiunque ha scaricato almeno una volta un file che in seguito si è rivelato dannoso per il proprio sistema almeno una volta.

I migliori consigli per risparmiare sulla bolletta del telefono

Sappiamo bene che nel contesto del bilancio familiare ci sono alcune spese che vanno a incidere più di altre. Tra queste dobbiamo senza dubbio indicare la bolletta del telefono, che per molte persone non è comunque più quello tradizionale di tipo fisso.

 

 

 

  

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina