In questo articolo andremo a vedere se davvero vale la pena puntare sul nuovo operatore che tanto sta spopolando in questi ultimi anni in Italia. Daremo uno sguardo in particolare alla copertura di Iliad.

Smartphone e Tablet ormai occupano il più grande spazio del nostro vivere quotidiano. Senza di essi risultiamo essere passi e quasi inesistenti: tramite loro studiamo, lavoriamo, fissiamo appuntamenti, facciamo delle ricerche, commercializziamo e via discorrendo.

Ma per poterlo fare, come è giusto che sia, bisogna necessariamente appoggiarsi ad un operatore telefonico che ci permetta tutto questo attraverso una copertura degna del segnale. E in un mercato dove non mancano colpi bassi e ‘sgarri’ reciproci tra i colossi più rinomati (vedi Tim, Vodafone e Wind) si sta facendo spazio in modo inesorabile una neonata compagnia telefonica: Iliad.

Iliadè una compagnia telefonica con origini francesi (ha sede a Parigi) che opera dal lontano 1991 in tutto il territorio transalpino e nell’ultimo biennio ha iniziato a farsi largo anche in Italia.

D’altronde la fusione tra 3 e Wind ha lasciato un posto vacante all’interno de mercato della telefonia e tale spazio è stato occupato con sommo successo proprio da Iliad.
La peculiarità di questa compagnia è quella di farsi forza con approcci assolutamente low-cost ma nonostante ciò la qualità dei servizi non ha nulla da invidiare alle compagnie citate precedentemente: per fare un esempio, infatti, la connessione sul web è garantita mediante il 4G che ad oggi rappresenta la via più veloce e stabile nel mondo della connessione internet tramite smartphone.

La nuova compagnia telefonica

Come tutte le compagnie telefoniche vi sono posti dove la copertura di Iliad arriva in modo più potente e posti dove arriva in modo più debole. Anche Iliad, e su questo non si può mentire, si trova in questa situazione.

Nonostante ciò, e nonostante il recente arrivo sul mercato italiano, Iliad riesce a coprire con sommi risultati quasi tutto lo stivale. Tutto funziona a dovere insomma.
Nelle grandi metropoli come Roma, Milano, Verono o Torino, il problema nemmeno viene posto, mentre in alcune zone tipo quelle della Sicilia centrale (così come in alcune zone della Puglia e della Sardegna) e quelle a cavallo tra il Campobasso e il Molise, la connessione del 4G non è assicurata.

Attenzione però perché questo non equivale a dire che Iliad non arriva in quelle zone bensì che l’altissima velocità non viene garantita. In ogni caso, esulando da quanto detto prima, queste zone sono ugualmente raggiunte ma da connessioni in 3G e 2G.

Nei grandi centri invece, vedi Roma, Milano, Torino, Palermo Napoli e via discorrendo, si è già arrivati al 4G+ ovvero la più alta tipologia di connessione mobile ad oggi conosciuta in Italia.

Le offerte che potrebbero interessarti per questo nuovo operatore e la sua rete. Per la copertura di Iliad come siamo messi?

Se comunque avete dubbi o perplessità circa la copertura Iliad nella vostra zona il sito ufficiale di Iliad propone una cartina dell’Italia intera dove in modo assolutamente trasparente sono riportate tutte le tipologie di connessione raggiunte da Aosta a Siracusa. Le Recensioni che abbiamo letto in rete sono comunque più che positive: insomma non ci sono problemi del tipo "il mio Smartphone non prende".

Come detto Iliad si sta facendo largo mediante le sue proposte low-cost cioè a basso costo. Ormai le compagnie telefoniche fanno a sportellate cercando di offrire il miglior prodotto al proprio cliente: in questo la compagnia francese ci ha visto lungo anticipando gli antagonisti.

Essa infatti è stata tra le prime compagnie ad offrire pacchetti contenenti 30Gb o 50GB mantenendo praticamente inalterati i costi. A ciò vanno aggiunti i servizi che offrono chiamate e messaggi illimitati che ad oggi sono tanta roba. Il prezzo? Non vi prendiamo in giro quando vi diciamo che i prezzi oscillano tra i 6,99€ e i 9,99€. Potete controllare direttamente sul loro sito, senza la necessità di entrare in un'area personale.

copertura di iliad

Promozioni e offerte particolari sono anche rivolte a coloro che decidono di cambiare operatore e quindi fare la cosiddetta portabilità: anche in questo caso, come nel caso delle coperture, il miglior consiglio che vi diamo è quello di entrare nel sito ufficiale di Iliad e consultare le varie offerte che vengono proposte con cadenza praticamente giornaliera.

In molti ovviamente possono professarsi un po' scettici in quanto compagnia neonata ma vi possiamo assicurare che in ambito internazionale Iliad riscuote solo consensi. Il problema è di noi italiani che spesso giudichiamo senza conoscere quindi vi invitiamo a provare per credere.

Copertura di Iliad: un gestore autoportante 

Tutti coloro che hanno assistito all’evoluzione del telefono, sanno che inviare un sms o effettuare una chiamata, prima costava un occhio della testa. I gestori telefonici, con il tempo, hanno imparato a tenere il passo con l’avanzamento tecnologico e con gli ultimi modelli di cellulare, non privandosi di fare offerte accessibili a tutti e funzionali alle pratiche quotidiane. Fino al 2017 fare un contratto di telefonia mobile con qualcuno, implicava il parlare direttamente con un operatore, capire quali fossero le offerte vincenti e scegliere, sulla base dell’utilizzo giornaliero del telefono e della propria disponibilità economica. Iliad, con il suo spot pubblicitario, ci ha insegnato il vero concetto di rivoluzione sul piano della telefonia mobile.

Con iliad sono state presentate due grandi novità: la prima è relativamente alla tariffa, straordinariamente accessibile ad un pubblico molto vasto, dagli adolescenti, agli adulti fino agli anziani. Questo gestore telefonico si è presentato al pubblico proponendo un prezzo così basso, da essere seducente per tutti. Questo gioco di marketing pubblicitario ha dato una grande visibilità ad Iliad, che ha deciso inoltre di distaccarsi dal modello classico di realizzazione del contratto, sfondando una parete della burocrazia. Chi vuole infatti stipulare un contratto telefonico con questa compagni, non ha l’obbligo o l’esigenza di parlare direttamente con un operatore. Iliad non si trova in nessun negozio specifico, si trova ovunque ci siano dei punti ben pensati, come all’interno dei centro commerciali. Iliad ha dei punti interattivi in cui l’utente stipula la propria tariffa online. Da questo punto di vista la copertura di Iliad è davvero invidiabile.

Si inseriscono tutte le credenziali, le proprie preferenze e la nuova tariffa è stata pensata in assenza di un vero operatore. Questo potrebbe sembrare alienante, ma è l’avanzamento tecnologico che ci allontana sempre più con la classica interazione umana e ci fa traghettare in nuovi modi modi di interagire con il mondo. Chi vuole proiettarsi verso il futuro, sa che Iliad ha adottato e adotterà delle strategie sociali tali da diventare ‘unica scelta pensabile agli occhi del pubblico. Pensare a tariffe eccessive che non danno il corrispettivo di dati e messaggi, è ormai improponibile. Stiamo avanzando verso un modo di pensare alla gestione telefonica diverso da quello a cui si pensava anche solo dieci anni fa. Basta con i vecchi shop in cui aspettare tempi lunghissimi: l’acquisto online è il futuro e bisogna pensarlo in funzione di un’era tutta nuova, priva di ostacoli e caratterizzato da una forte spinta in avanti.

Potrebbe interessarti

Tethering su iPhone: wifi e connessione internet in casi di emergenza

girl 1192032 640

Avete mai provato ad immaginare una vostra classica giornata senza l’accesso ad Internet? Avete mai provato ad immaginarvi ventiquattro ora senza connessione nel vostro smartphone? Niente notifiche, niente Facebook. Nessuna possibilità di aprire la vostra mail, di caricare foto su Instagram o di leggere le ultime notizie di cronaca: niente di tutto ciò. 

Come funziona Amazon Prime Video? Come accedere al servizio?

Come funziona Amazon Prime Video

Negli ultimi decenni, la diffusione e l'uso della rete internet a livello planetario è stata considerevole ed ha sempre più coinvolto sia le attività lavorative che quelle destinate allo svago delle persone. In quest'ultimo caso, particolare successo hanno ottenuto quelle piattaforme online che permettono di acquistare e vedere film, produzioni televisive o contenuti di altro genere, quali ad esempio eventi sportivi o documentari scientifici o naturalistici.

Come configurare una VPN su modem Tim: la nostra spiegazione

vpn

La VPN (Virtual Private Network) è un sistema di protezione del traffico dati, nasconde la posizione e maschera l’IP, ciò permette di essere più anonimi in rete, di navigare in sicurezza, di aggirare alcuni blocchi restrittivi su internet e utilizzare servizi di streaming stranieri. Ma come si installa una VPN? 

Chiavetta wifi per tv e il televisore diventa Smart

Succede sempre più di rado ma può comunque accadere di passeggiare in un negozio qualsiasi elettronica, e trovarsi davanti un bel televisore FullHD, magari da 40 pollici o anche superiore, che però non abbia funzionalità Smart. Questo non vuol dire necessariamente che stiamo guardando un televisore dato o una giacenza di magazzino, infatti i normali televisori hanno un prezzo di listino parecchio inferiori rispetto a quello degli SmartTv, i cosiddetti televisori intelligenti. Esiste un modo molto economico di trasformare il primo tipo nel secondo con una spesa davvero esigua.

Offerte Infostrada: quali prendere seriamente in considerazione

Non tutti sanno che Wind Telecomunicazioni S.p.A., per lo più conosciuta semplicemente come Wind, è un'azienda di telecomunicazioni di origini italiane leader nell’offrire servizi riguardanti la telefonia mobile e, servendosi del marchio Infostrada, estende i suoi servizi anche ad Internet e alla telefonia fissa.

Cuffiette da running, a cosa fare attenzione prima dell’acquisto

cuffiette running

La tecnologia ormai è una presenza costante nella maggior parte delle nostre attività quotidiane, da quella professionale a quella private o sportive. Infatti spesso passiamo dall’uso del computer o dello smartphone sul lavoro all’utilizzo di un lettore Mp3 per ascoltare musica sui mezzi pubblici oppure durante l'attività sportiva, magari all’aria aperta.

I più condivisi

Spusu, le opinioni su questo nuovo operatore telefonico

Il settore della telefonia mobile, sia in Italia che nel resto d’Europa, si fa sempre più attivo e composto da diversi operatori, che cercano di incrementare la propria clientela attraverso offerte e servizi utili. D’altronde, in questi decenni tale ambito ha visto una crescita esponenziale ed uno sviluppo davvero impressionante dal punto di vista tecnologico. Basti pensare ai cellulari di prima generazione rispetto agli smartphones che si utilizzano al giorno d’oggi, con capacità e funzioni quasi da computer.

Offerte di Kena Mobile, scopriamo quelle più interessanti

Il settore della telefonia mobile è sempre molto vivace e vede la presenza di numerosi operatori che cercano di acquisire nuove fette di mercato e accaparrarsi nuovi clienti. Difatti, questo ormai rappresenta un comparto molto ambito e ricercato, in quanto il numero di soggetti che utilizzano dispositivi elettronici è veramente elevato, sia nel nostro Paese che nel resto del mondo, e consente di ottenere profitti consistenti per quelle società che ne fanno parte.

Giga week Tim, scopriamo un’offerta davvero interessante

Al giorno d’oggi, si passa molto tempo sul proprio smartphone per leggere notizie, scambiarsi messaggi oppure vedere video o film in streaming. E tutto questo è possibile farlo anche grazie alla dotazione di Giga che si possiede nella propria offerta, fornita dall’operatore telefonico. Le persone maggiormente attente verificano sempre la disponibilità di Giga sul proprio dispositivo, tuttavia può capitare che essi terminino, senza accorgersene, prima del rinnovo mensile.

Offerte Ho Mobile: scopriamo insieme le più convenienti

Ho Mobile si appoggia alla rete mobile di Vodafone ed è grazie a questa che garantisce le sue ottime offerte la cui convenienza dipende anche dal proprio operatore di partenza.