Dopo aver parlato di Hotmail, oggi tocca ad un altro approfondimento. Aruba è tra i principali servizi di mailing in Italia che offre anche la possibilità di creare un account di posta elettronica certificata (PEC) a basso costo. Una delle cose più comode dell’e-mail è quella di poter configurare un account client per poter scaricare e conservare la posta elettronica e consultarla con agio anche offline. Tra i principali client di posta elettronica si ricorda Windows Outlook, per cui in questa guida vedremo come configurare Outlook per Aruba, ma anche per gli altri principali client (Thunderbird, su smartphone e tablet).

Di seguito il menù del nostro articolo:

I parametri di configurazione sulla casella webmail.aruba.it

I parametri di configurazione – è bene ricordare – cambiano in base al protocollo che si utilizza. I protocolli sono IMAP (IMAPs) e POP3 (POP3s), la cui differenza sostanziale è nella sicurezza e nella gestione delle e-mail: con il protocollo IMAP è possibile scaricare la posta elettronica su più dispositivi e sincronizzarli senza cancellarli dal server, mentre il protocollo POP3, più datato, prevede la possibilità di scaricare la posta su un solo dispositivo cancellando i messaggi dal server remoto subito dopo il download.

In base a questa distinzione, seguono i parametri di configurazione per caselle di posta elettronica con dominio, con suffisso @aruba.it e @technet.it, infine anche per configurare la web PEC mail Aruba.

IMAP (non PEC)

Quando si accede nell'Aruba client, la finestra di configurazione imap Aruba richiede l’inserimento dei seguenti parametri:

  1. Server posta in arrivo (IMAP): imaps.aruba.it
  2. Porta: 993
  3. Richiede SSL: si
  4. Richiede autenticazione: si
  5. Server posta in uscita (SMTP): smtps.aruba.it
  6. Porta: 465
  7. Richiede SSL: si
  8. Richiede autenticazione: sì
  9. Nome completo o nome visualizzato: [Il tuo nome]
  10. Nome account o Nome utente: indirizzo di posta elettronica Aruba (es. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)
  11. Indirizzo: indirizzo di posta elettronica Aruba (es. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)
  12. Password: password scelta in fase di creazione della casella di posta elettronica.

POP3 (non PEC)

mail aruba

  1. Server posta in arrivo (IMAP): pop3s.aruba.it
  2. Porta: 995
  3. Richiede SSL: si
  4. Richiede autenticazione: si
  5. Server posta in uscita (SMTP): smtps.aruba.it
  6. Porta: 465
  7. Richiede SSL: si
  8. Richiede autenticazione: sì
  9. Nome completo o nome visualizzato: [Il tuo nome]
  10. Nome account o Nome utente: indirizzo di posta elettronica Aruba (es. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)
  11. Indirizzo: indirizzo di posta elettronica Aruba (es. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)
  12. Password: password scelta in fase di creazione della casella di posta elettronica.

Consultare il sito Aruba.it mail per eventuali aggiornamenti, chiarimenti o assistenza alla configurazione.

Parametri Aruba configurazione IMAP e POP3 per PEC

Chi possiede una mailAruba con estensione @pec.it non deve utilizzare i parametri appena descritti nel paragrafo precedente, ma utilizzare i seguenti poiché cambiano i valori di sicurezza:

Parametri Posta Aruba IMAP PEC per configurazione della PEC Aruba

  1. Server posta in arrivo (IMAP): imaps.pec.aruba.it
  2. Porta: 993
  3. Richiede SSL: si
  4. Richiede autenticazione: si
  5. Server posta in uscita (SMTP): smtps.pec.aruba.it
  6. Porta: 465
  7. Richiede SSL: si
  8. Richiede autenticazione: sì
  9. Nome completo o nome visualizzato: [Il tuo nome]
  10. Nome account o Nome utente: indirizzo di posta elettronica PEC (es. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)
  11. Indirizzo: indirizzo di posta elettronica PEC (es. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)
  12. Password: password scelta in fase di creazione della casella PEC

Parametri POP3 PEC

  1. Server posta in arrivo (IMAP): pop3s.pec.aruba.it
  2. Porta: 995
  3. Richiede SSL: si
  4. Richiede autenticazione: si
  5. Server posta in uscita (SMTP): smtps.pec.aruba.it
  6. Porta: 465
  7. Richiede SSL: si
  8. Richiede autenticazione: sì
  9. Nome completo o nome visualizzato: [Il tuo nome]
  10. Nome account o Nome utente: indirizzo di posta elettronica Aruba PEC (es. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)
  11. Indirizzo: indirizzo di posta elettronica PEC (es. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)
  12. Password: password scelta in fase di creazione della casella PEC.

Come configurare il client di posta elettronica

La consultazione di una e-mail può avvenire direttamente online consultando il sito del proprio gestore di posta, oppure scaricare i messaggi sul PC o altro dispositivo mobile e leggere la posta con calma anche offline. Per poter fare questo occorre configurare in base ai parametri forniti un programma definito client di posta elettronica in grado di effettuare il download dei messaggi.

I principali client sono Outlook (per sistemi Windows e Mac) e Thunderbird (per sistemi Mozilla).

Come inserire i parametri webmail.pec.aruba.it su Microsoft Outlook (per Windows e Mac)

Chi utilizza il programma Microsoft Outlook deve aprire il programma e esplodere il menù cliccando sulla voce “File” in alto a sinistra. Selezionare nel menù la voce “Impostazioni Account” e cliccare su “Posta Elettronica”, premere su “Nuovo” e “spuntare” la voce “Configurazione manuale o tipi di server aggiuntivi”. Cliccare su “Avanti”, selezionare il protocollo Pop o IMAP di interesse, procedere cliccando su “avanti” e compilare i campi del modulo che si apre inserendo le coordinate indicate nel paragrafo precedente corrispondenti alla casella mail di Aruba. La stessa procedura serve anche per la configurazione della mail PEC, inserendo i parametri corrispondenti al servizio di posta certificata.

I numeri relative alle porte dei server e l’autenticazione si inseriscono esplodendo ulteriormente il modulo di compilazione cliccando su “altre impostazioni” in basso a destra della finestra di dialogo e inserendo i dati relativi ai parametri del server in entrata e in uscita.

Come inserire i parametri su Posta di Windows

I sistemi operativi Windows 10 e Windows 8.1 possiedono un client di posta preinstallato. Per accedervi occorre cliccare sul menù “Start” e selezionare “Aggiungi Account”, nella finestra che si apre cliccare su “Configurazione Avanzata” e selezionare Posta e Internet, si apre così il modulo nel quale inserire i dati di configurazione IMAP o POP3 relativi all’e-mail Aruba o Aruba Pec.

Come inserire i parametri su Mozilla Thunderbird (per Windows, Mac e Linux)

Gli utenti di Mozilla thunderbird possono configurare il proprio Aruba client da PC cliccando sul tasto “menù” (iconizzato con tre linee orizzontali) posto in alto a destra e selezionare “Nuovo Messaggio”, cliccare su “Account e-mail esistente” e compilare il modulo con le informazioni IMAP o POP3 relativi a mail Aruba. I moduli, in realtà sono due:

  • il primo richiede l’inserimento del nome da far visualizzare ai destinatari dei messaggi, l’indirizzo e-mail Aruba e la password di accesso a questa; cliccando su “continua” si apre
  • il secondo modulo in cui inserire i dati del server.

Come inserire i parametri Aruba su Apple Mail (per Mac)

mail aruba

Gli utenti Mac possono configurare sia Microsoft Outlook che il programma preinstallato Apple adatto per i PC Mac. In alto a sinistra, selezionare la voce “Mail” e cliccare su “Preferenze”, da qui selezionare la voce “Account” e cliccare sul segno “+” in basso a sinistra della finestra di dialogo che si apre, selezionare “altro Account Mail” e compilare il modulo che si apre con l’inserimento dei parametri IMAP o POP3 per mail Aruba.

Configurare su dispositivi mobili (smartphone e tablet)

La consultazione delle e-mail con account Arubada smartphone o tablet è facilitata se si utilizzano le app ufficiali di Aruba: WebMail Aruba.itper la posta elettronica tradizionale o Aruba PEC Mobile per la posta certificata. Le app sono disponibili sia per i dispositivi iOS che Android. È anche possibile utilizzare e scaricare l’e-mail configurando i client di default presenti sui dispositivi iOS e Android.

Aruba Pec: la configurazione per dispositivi iOS

Dall’home dell’iPad o dell’iPhone si clicca sull’icona “Impostazioni” e si seleziona la voce “Mail”, si apre la schermata da cui selezionare la voce “Account” e “Aggiungi account”, fare tap su “Altro” e selezionare la voce “Aggiungi Account Mail” e compilare i campi in cui inserire i parametri IMAP o POP3 del server Aruba.

Pec Aruba :configurazione dispositivi Android

Gli utenti di smartphone e tablet con sistema operativo Android possono utilizzare il client di default del dispositivo, selezionando l’app “E-mail” dalla schermata delle app, si digita l’indirizzo di posta elettronica e la password associata nei rispettivi campi “Indirizzo e-mail” e Password”, procedere selezionando “Configurazione manuale” in alto a destra e seguendo la procedura guidata si arriva all’inserimento dei parametri IMAP o POP3 indicati nei paragrafi precedenti.

I parametri sono gli stessi per il PC e per i dispositivi mobili, perché non sono collegati allo strumento che si utilizza per consultare l’e-mail Aruba, ma al server che fornisce il servizio che in questo caso è Aruba. Ogni server, infatti, prevede i propri parametri che sono forniti consultando il sito ufficiale del servizio di posta elettronica.

L'articolo è stato scritto dalla Redazione di ElaMedia Group

Potrebbe interessarti

Come vedere film in streaming: un successo anche per le serie tv

Come vedere film in streaming

In origine a proporre idee su come vedere film in streaming è stato Youtube insieme a qualche portale "pirata". Oggi è un vero è proprio must per chiunque sia appassionato di cinema e serie tv. Stiamo parlando della tecnologia che permette la trasmissione di un flusso di dati audio video attraverso internet, che parte da un server per arrivare ai nostri dispositivi, fissi o mobili che siano. Uno dei servizi di questo tipo che negli ultimi anni è stato in grado di riscuotere un grandissimo successo è Netflix, ma è non certamente l'unico.

Offerte Linkem per ADSL: una selezione di quelle più vantaggiose

Offerte Linkem

Con il mercato libero, i servizi e i gestori sono sempre più vari e offrono un’ampia gamma di scelte – a volte troppe; nel mondo della telefonia, da decenni, si è affacciata una realtà che sta sempre più conquistando il favore dei clienti ed è Linkem. È un’azienda di telecomunicazioni italiana che nasce a Roma nel 2001 ed è specializzata nella fornitura di servizi a banda larga wireless utilizzando la tecnologia WiMax, Wi-fi e HiperLan. 

I più condivisi

La storia della connessione internet a casa: dal modem 56K all’ADSL

scrivania.jpeg

Le case degli italiani sono connesse grazie all’utilizzo dell’ADSL. Nonostante si siano fatte largo la fibra misto rame e la fibra ottica, tra le tecnologie più usate resta l’ADSL, motivo per cui quasi tutti i principali provider di servizi dedicati all’Internet riservano sempre delle offerte speciali. Ecco perché è bene consultare offerte internet casa sul sito adsl-it.