Aruba è tra i principali servizi di mailing in Italia che offre anche la possibilità di creare un account di posta elettronica certificata (PEC) a basso costo. Una delle cose più comode dell’e-mail è quella di poter configurare un account client per poter scaricare e conservare la posta elettronica e consultarla con agio anche offline. Tra i principali client di posta elettronica si ricorda Windows Outlook, per cui in questa guida vedremo come configurare Outlook per Aruba, ma anche per gli altri principali client (Thunderbird, su smartphone e tablet).

I parametri di configurazione

adsl big

I parametri di configurazione – è bene ricordare – cambiano in base al protocollo che si utilizza. I protocolli sono IMAP (IMAPs) e POP3 (POP3s), la cui differenza sostanziale è nella sicurezza e nella gestione delle e-mail: con il protocollo IMAP è possibile scaricare la posta elettronica su più dispositivi e sincronizzarli senza cancellarli dal server, mentre il protocollo POP3, più datato, prevede la possibilità di scaricare la posta su un solo dispositivo cancellando i messaggi dal server remoto subito dopo il download.

In base a questa distinzione, seguono i parametri di configurazione per caselle di posta elettronica con dominio, con suffisso @aruba.it e @technet.it, infine anche per configurare la PEC Aruba.

IMAP (non PEC)

Quando si accede nel client, la finestra di configurazione richiede l’inserimento dei seguenti parametri:

  1. Server posta in arrivo (IMAP): imaps.aruba.it
  2. Porta: 993
  3. Richiede SSL: si
  4. Richiede autenticazione: si
  5. Server posta in uscita (SMTP): smtps.aruba.it
  6. Porta: 465
  7. Richiede SSL: si
  8. Richiede autenticazione: sì
  9. Nome completo o nome visualizzato: [Il tuo nome]
  10. Nome account o Nome utente: indirizzo di posta elettronica Aruba (es. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)
  11. Indirizzo: indirizzo di posta elettronica Aruba (es. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)
  12. Password: password scelta in fase di creazione della casella di posta elettronica.

POP3 (non PEC)

  1. Server posta in arrivo (IMAP): pop3s.aruba.it
  2. Porta: 995
  3. Richiede SSL: si
  4. Richiede autenticazione: si
  5. Server posta in uscita (SMTP): smtps.aruba.it
  6. Porta: 465
  7. Richiede SSL: si
  8. Richiede autenticazione: sì
  9. Nome completo o nome visualizzato: [Il tuo nome]
  10. Nome account o Nome utente: indirizzo di posta elettronica Aruba (es. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)
  11. Indirizzo: indirizzo di posta elettronica Aruba (es. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)
  12. Password: password scelta in fase di creazione della casella di posta elettronica.

Consultare il sito Aruba per eventuali aggiornamenti, chiarimenti o assistenza alla configurazione.

Parametri IMAP e POP3 per PEC

Chi possiede una e-mail Aruba con estensione @pec.it non deve utilizzare i parametri appena descritti nel paragrafo precedente, ma utilizzare i seguenti poiché cambiano i valori di sicurezza:

Parametri IMAP PEC

  1. Server posta in arrivo (IMAP): imaps.pec.aruba.it
  2. Porta: 993
  3. Richiede SSL: si
  4. Richiede autenticazione: si
  5. Server posta in uscita (SMTP): smtps.pec.aruba.it
  6. Porta: 465
  7. Richiede SSL: si
  8. Richiede autenticazione: sì
  9. Nome completo o nome visualizzato: [Il tuo nome]
  10. Nome account o Nome utente: indirizzo di posta elettronica PEC (es. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)
  11. Indirizzo: indirizzo di posta elettronica PEC (es. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)
  12. Password: password scelta in fase di creazione della casella PEC

Parametri POP3 PEC

  1. Server posta in arrivo (IMAP): pop3s.pec.aruba.it
  2. Porta: 995
  3. Richiede SSL: si
  4. Richiede autenticazione: si
  5. Server posta in uscita (SMTP): smtps.pec.aruba.it
  6. Porta: 465
  7. Richiede SSL: si
  8. Richiede autenticazione: sì
  9. Nome completo o nome visualizzato: [Il tuo nome]
  10. Nome account o Nome utente: indirizzo di posta elettronica Aruba PEC (es. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)
  11. Indirizzo: indirizzo di posta elettronica PEC (es. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)
  12. Password: password scelta in fase di creazione della casella PEC.

Come configurare il client di posta elettronica

La consultazione di una e-mail può avvenire direttamente online consultando il sito del proprio gestore di posta, oppure scaricare i messaggi sul PC o altro dispositivo mobile e leggere la posta con calma anche offline. Per poter fare questo occorre configurare in base ai parametri forniti un programma definito client di posta elettronica in grado di effettuare il download dei messaggi.

I principali client sono Outlook (per sistemi Windows e Mac) e Thunderbird (per sistemi Mozilla).

Come inserire i parametri Aruba su Microsoft Outlook (per Windows e Mac)

Chi utilizza il programma Microsoft Outlook deve aprire il programma e esplodere il menù cliccando sulla voce “File” in alto a sinistra. Selezionare nel menù la voce “Impostazioni Account” e cliccare su “Posta Elettronica”, premere su “Nuovo” e “spuntare” la voce “Configurazione manuale o tipi di server aggiuntivi”. Cliccare su “Avanti”, selezionare il protocollo Pop o IMAP di interesse, procedere cliccando su “avanti” e compilare i campi del modulo che si apre inserendo le coordinate indicate nel paragrafo precedente corrispondenti alla casella mail di Aruba. La stessa procedura serve anche per la configurazione della mail PEC, inserendo i parametri corrispondenti al servizio di posta certificata.

I numeri relative alle porte dei server e l’autenticazione si inseriscono esplodendo ulteriormente il modulo di compilazione cliccando su “altre impostazioni” in basso a destra della finestra di dialogo e inserendo i dati relativi ai parametri del server in entrata e in uscita.

Come inserire i parametri su Posta di Windows

I sistemi operativi Windows 10 e Windows 8.1 possiedono un client di posta preinstallato. Per accedervi occorre cliccare sul menù “Start” e selezionare “Aggiungi Account”, nella finestra che si apre cliccare su “Configurazione Avanzata” e selezionare Posta e Internet, si apre così il modulo nel quale inserire i dati di configurazione IMAP o POP3 relativi all’e-mail Aruba o Aruba Pec.

Come inserire i parametri su Mozilla Thunderbird (per Windows, Mac e Linux)

Gli utenti di Mozilla thunderbird possono configurare il proprio client da PC cliccando sul tasto “menù” (iconizzato con tre linee orizzontali) posto in alto a destra e selezionare “Nuovo Messaggio”, cliccare su “Account e-mail esistente” e compilare il modulo con le informazioni IMAP o POP3 relativi a mail Aruba. I moduli, in realtà sono due:

  • il primo richiede l’inserimento del nome da far visualizzare ai destinatari dei messaggi, l’indirizzo e-mail Aruba e la password di accesso a questa; cliccando su “continua” si apre
  • il secondo modulo in cui inserire i dati del server.

Come inserire i parametri Aruba su Apple Mail (per Mac)

Gli utenti Mac possono configurare sia Microsoft Outlook che il programma preinstallato Apple adatto per i PC Mac. In alto a sinistra, selezionare la voce “Mail” e cliccare su “Preferenze”, da qui selezionare la voce “Account” e cliccare sul segno “+” in basso a sinistra della finestra di dialogo che si apre, selezionare “altro Account Mail” e compilare il modulo che si apre con l’inserimento dei parametri IMAP o POP3 per mail Aruba.

Configurare su dispositivi mobili (smartphone e tablet)

La consultazione delle e-mail con account Aruba da smartphone o tablet è facilitata se si utilizzano le app ufficiali di Aruba: WebMail Aruba.it per la posta elettronica tradizionale o Aruba PEC Mobile per la posta certificata. Le app sono disponibili sia per i dispositivi iOS che Android. È anche possibile utilizzare e scaricare l’e-mail configurando i client di default presenti sui dispositivi iOS e Android.

Configurazione dispositivi iOS

Dall’home dell’iPad o dell’iPhone si clicca sull’icona “Impostazioni” e si seleziona la voce “Mail”, si apre la schermata da cui selezionare la voce “Account” e “Aggiungi account”, fare tap su “Altro” e selezionare la voce “Aggiungi Account Mail” e compilare i campi in cui inserire i parametri IMAP o POP3 del server Aruba.

Configurazione dispositivi Android

Gli utenti di smartphone e tablet con sistema operativo Android possono utilizzare il client di default del dispositivo, selezionando l’app “E-mail” dalla schermata delle app, si digita l’indirizzo di posta elettronica e la password associata nei rispettivi campi “Indirizzo e-mail” e Password”, procedere selezionando “Configurazione manuale” in alto a destra e seguendo la procedura guidata si arriva all’inserimento dei parametri IMAP o POP3 indicati nei paragrafi precedenti.

I parametri sono gli stessi per il PC e per i dispositivi mobili, perché non sono collegati allo strumento che si utilizza per consultare l’e-mail, ma al server che fornisce il servizio che in questo caso è Aruba. Ogni server, infatti, prevede i propri parametri che sono forniti consultando il sito ufficiale del servizio di posta elettronica.

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

Potrebbe interessarti

Offerte Linkem per ADSL: una selezione di quelle più vantaggiose

Offerte Linkem

Con il mercato libero, i servizi e i gestori sono sempre più vari e offrono un’ampia gamma di scelte – a volte troppe; nel mondo della telefonia, da decenni, si è affacciata una realtà che sta sempre più conquistando il favore dei clienti ed è Linkem. È un’azienda di telecomunicazioni italiana che nasce a Roma nel 2001 ed è specializzata nella fornitura di servizi a banda larga wireless utilizzando la tecnologia WiMax, Wi-fi e HiperLan. 

Come configurare una VPN su modem Tim: la nostra spiegazione

vpn

La VPN (Virtual Private Network) è un sistema di protezione del traffico dati, nasconde la posizione e maschera l’IP, ciò permette di essere più anonimi in rete, di navigare in sicurezza, di aggirare alcuni blocchi restrittivi su internet e utilizzare servizi di streaming stranieri. Ma come si installa una VPN? 

Lampadine Google Home: ecco le migliori compatibili

Lampadine Google Smart Home

L'argomento della casa domotica e sempre più interessante e fra i dispositivi più acquistati ci sono quelli dell’illuminazione Wi-Fi, ovvero le lampadine Google smart home. accesso Gli assistenti vocali sono sempre più diffusi nelle nostre abitazioni, infatti la gestione dell'elettronica smart è sempre più intuitiva e facile.

Promozione sul web: come agevolare la crescita di una attività

promozione web

Chi ha una propria attività, un’impresa o un’azienda, sa benissimo quanto è difficile mantenere una crescita costante e favorire lo sviluppo; al giorno d’oggi il mercato è saturo di qualsiasi prodotto o servizio, la vostra idea geniale sicuramente è già il progetto in corso d’opera di qualcun altro. 

Antivirus gratuiti: scopri qual è davvero quello che fa per te

Antivirus gratuiti

Uno dei rischi principali per la salute del PC quando si naviga in rete è rappresentato dai virus, software maligni che si insinuano nel computer, spesso inconsapevolmente scaricati dall’utente, e che recano danni anche molto gravi al PC. L’unico metodo per difendersi è installare sul proprio computer un programma antivirus in grado di intercettare il pericolo e bloccarlo.

Offerte Tiscali per internet a casa: ecco le novità più interessanti

Offerte Tiscali

Le offerte Tiscali Adsl e fibra sono destinate a quei soggetti che necessitano per questioni di lavoro o di svago di poter navigare sulla rete in modo veloce ed usufruire di servizi efficienti. Andiamo quindi a vedere quali sono al momento le migliori offerte Tiscali disponibili della compagnia telefonica sarda per quanto concerne internet.

I più condivisi

Email Marketing: che cos’è e quali sono i vantaggi

email-marketing.png

Stai pensando di avviare per la tua azienda un’attività di marketing diretto? In questo articolo approfondiamo l’Email Marketing e vediamo quali sono i vantaggi che riesce ad ottenere l’azienda utilizzando tale tecnica nella propria strategia di marketing

Come utilizzare i Social Network in sicurezza: alcune dritte

come-utilizzare-social-network-sicurezza.jpg

Nell’era di internet, sapere come utilizzare i Social Network in sicurezza è fondamentale per evitare truffe o eventuali problemi minori. Dal momento in cui i nostri cellulari sono diventati irrinunciabili, siamo abituati a svolgere tante azioni, come cercare informazioni, fare shopping online. L’uso che ne facciamo, però, è talvolta errato: non dimenticare mai di proteggerti sul web.

Programmi per creare loghi: una guida ai migliori tools

applicazioni videochiamate

Creare un marchio può non essere facile, per questo motivo esistono diversi programmi per creare loghi gratuiti o a pagamento che ti daranno un vantaggio sul tuo processo realizzazione.

Geocodifica massiva di indirizzi: che cos’è e perché è importante

geocodifica.jpg

Disporre di indirizzi e informazioni geografiche precise, al giorno d’oggi, è della massima importanza per qualunque business e attività. Basti pensare al successo di un programma come Google Maps, che grazie alla sua versione mobile e alle molteplici funzionalità offerte, viene utilizzato ormai da milioni di aziende e professionisti in tutto il mondo. In numerosi ambiti la geocodifica e quindi la possibilità di ricavare le coordinate geografiche a partire da un indirizzo si conferma come un fattore chiave per garantire servizi di qualità, risultando di gran lunga più competitivi sul mercato.

 

 

 

  

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina