In origine a proporre idee su come vedere film in streaming è stato Youtube insieme a qualche portale "pirata". Oggi è un vero è proprio must per chiunque sia appassionato di cinema e serie tv. Stiamo parlando della tecnologia che permette la trasmissione di un flusso di dati audio video attraverso internet, che parte da un server per arrivare ai nostri dispositivi, fissi o mobili che siano. Uno dei servizi di questo tipo che negli ultimi anni è stato in grado di riscuotere un grandissimo successo è Netflix, ma è non certamente l'unico.

Con questi presupposti, cerchiamo di capire insieme come vedere film in streaming.

Da Youtube a Netflix, passando per Amazon Video: l'evoluzione dello streaming

Come anticipato, all'inizio era solamente Youtube che sapeva indicare come vedere film in streaming e qualche sito illegale che permetteva lo streaming di contenuti audio video. Dopo qualche anno entrò in campo Netflix, che inizialmente si proponeva come un videonoleggio simile a Blockbuster, la nota catena che proprio qualche anno fa ha chiuso i battenti proprio a causa dell'avvento e della concorrenza dei servizi di streaming.

Nel corso degli anni ovviamente i competitor sono aumentati, e ormai tutti sanno come vedere film in streaming. Ognuno di questi servizi molto spesso si specializza per soddisfare una precisa nicchia di mercato. Amazon Video ad esempio, negli ultimi tempi sta guadagnando parecchio terreno, ma anche altri come Infinity, Apple Tv, o Disney + si stanno ritagliando il loro spazio, crescendo di giorno in giorno nel settore che insegna come vedere film in streaming.

Come vedere film in streaming

Il motivo del successo dello streaming? La risposta è molto semplice. Con pochi click, un terminale adeguato, e una buona connessione internet, è possibile accedere a cataloghi talmente vasti che richiederebbero anni per una visione completa di tutti i titoli presenti. Senza considerare i continui aggiornamenti. Tutto comodamente da casa sulla tv, sulle consolle, o su un computer.

Ma anche in mobilità è piacevole godere dei servizi in streaming, magari con uno smartphone o un tablet, ovunque ci si possa trovare. E non dobbiamo nemmeno dimenticare che l'offerta non si limita ai film, ma che passa anche per serie tv, eventi sportivi, documentari, e molto altro ancora. Andiamo quindi a parlare di come vedere film in streaming e quali sono i requisiti.

Vuoi sapere come vedere film in streaming? Devi possedere i giusti requisiti

Come vedere film in streaming

Abbiamo detto che le piattaforme che propongono come vedere film in streaming ed altri contenuti negli ultimi anni hanno acquistato una popolarità senza precedenti. Uno dei motivi del successo risiede sicuramente nel costo contenuto che alcuni abbonamenti hanno. Spesso parliamo di pochi euro al mese. Pensare di dover noleggiare il singolo titolo come accadeva una volta nelle videoteche invece, richiederebbe un impegno economico insostenibile.

Non dobbiamo nemmeno dimenticare la maggiore flessibilità rispetto alla Pay TV (destinata ad essere soppiantata proprio dai servizi in streaming). Grazie allo streaming non è infatti necessario sottoscrivere abbonamenti annuali, né acquistare costosi decoder (o prenderli in comodato). Molte offerte infatti, consentono di pagare la tariffa mese per mese, e persino di prendere solamente un determinato film o evento.

Basti pensare che l'offerta base di Netflix parte da 7,99 euro mensili. Oggettivamente una tariffa piuttosto contenuta, se rapportata alla vastità del palinsesto. Il successo della compagnia in questi anni di attività è stato talmente grande da portarla a produrre direttamente in prima "persona" film e serie tv, andando ad ampliare ulteriormente un catalogo già decisamente interessante, sia per qualità che per dimensioni.

Il medesimo discorso è valido anche per Amazon Prime Video. Addirittura per i clienti Prime del famosissimo market place, il servizio di streaming ha una tariffa di soli 4,99 euro mensili. E anche in questo caso, dato l'enorme successo che la piattaforma sta riscuotendo sul mercato, Amazon ha cominciato esattamente come Netflix a produrre film streaming tv, serie streaming, documentari, e molto altro ancora.

Ma come vedere film in streaming? Ciò su cui è necessario investire maggiormente per godere pienamente dei servizi di streaming, è la parte "hardware". Sicuramente possedere un Tv HD può fare la differenza, ma a rivestire un ruolo fondamentale è la connessione internet. Maggiore sarà la velocità effettiva, più alta sarà la qualità dei contenuti video a cui si potrà accedere. In questo senso l'offerta di mercato è piuttosto ampia, e merita attente valutazioni.




Potrebbe interessarti

Copertura Linkem: come verificarla?

Spesso, fra le offerte Internet senza il telefono fisso si possono trovare alcune alternative molto interessanti a prezzi accessibili. A esempio il WiMax di Linkem è un’opzione che può risultare molto valida.

Come configurare la Vodafone Station Revolution: ecco quali sono gli step

Se avete appena sottoscritto un’offerta Vodafone per l’ADSL di casa dovrete configurare, sicuramente, un nuovo modem. Per effettuare questa procedura è necessario impostare, tramite il pannello di controllo, determinati parametri propri della compagnia telefonica.

Configurazione di un modem Tiscali

Se avete sottoscritto un contatto con il provider Tiscali dovrete sicuramente configurare il vostro nuovo modem per riuscire a navigare con la connessione di rete internet. Solitamente i dispositivi che vengono forniti alla sottoscrizione del contratto sono già pre-configurati per non creare problemi già dal primo utilizzo e avviarli in modo semplice e veloce appena vengono collegati.

Modem Fastweb: ecco come fare per procedere nella sua configurazione

Immagine usata nell'articolo Modem Fastweb: ecco come fare per procedere nella sua configurazione

Se avete sottoscritto da poco tempo un abbonamento alla rete Fastweb sicuramente vi troverete davanti alla necessità di dover configurare il modem fornito da loro, per avviare la navigazione online.

Come configurare un modem Infostrada

Se avete deciso di sottoscrivere un abbonamento con Infostrada per la navigazione in Internet dovrete configurare il vostro nuovo modem. 

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

Articoli correlati

I più condivisi

Antivirus per Smart TV: è davvero necessario?

Oggigiorno il web e internet in generale, sono raggiungibili da vari dispositivi, tra i quali ci sono anche le Smart TV, le quali, oltre a consentire la classica visualizzazione della tv nazionale ci permettono di navigare su internet e di installare applicazioni da uno store interno. 

Antivirus gratis per pc: ecco i più utilizzati e funzionali

Una volta che avrete acquistato il vostro PC, oltre ad installare il sistema operativo, il pacchetto office e le varie app “di rito”, sarà necessario informarvi su quale antivirus per pc da installare sul vostro nuovo dispositivo.

Formattare l’hard disk: la procedura completa

 

Quasi tutti i dati sensibili appartenenti alla nostra persona e alla nostra vita privata sono salvati, prevalentemente, sul disco fisso del nostro PC oppure sull’SSD presente all’interno del computer.