WhatsApp, come ogni applicazione presente all’interno del nostro smartphone ha bisogno di essere periodicamente aggiornata. Gli aggiornamenti sono necessari sia per il corretto funzionamento dell’app, sia per garantire la massima sicurezza dei vostri dati sensibili che, inevitabilmente contiene al vostro interno. L'aggiornamento non andrà ad intaccare i file che avete salvato, quindi non avrete bisogno di recuperare messaggi, a meno che non li abbiate cancellati: qui una guida su come fare.

Per prima cosa, quindi, dovrete andare a vedere se la versione di WhatsApp che state utilizzando è effettivamente obsoleta. Molti modelli di smartphone hanno infatti come impostazione predefinita l’aggiornamento automatico di determinate applicazioni. Quindi, molto semplicemente, se fosse questo il vostro caso non avreste assolutamente bisogno di effettuare manualmente l’aggiornamento di WhatsApp.

Per controllare se effettivamente la vostra applicazione necessiti di aggiornamento, vi basterà andare tra le su impostazioni e vedere qual è la versione attualmente installata, per poi verificare che effettivamente coincida, o meno, con l’ultima.

A questo punto, se riscontrate un mancato aggiornamento di WhatsApp, potrete provvedere, scegliendo l’opzione che vi consentirà di fare l’update, e di passare, successivamente, all’ultima versione disponibile.

Procedimento per I-Phone e Android

Che abbiate un dispositivo Apple oppure un dispositivo Android, l’aggiornamento di WhatsApp sarà un’operazione estremamente semplice. Il procedimento, sebbene i due sistemi operativi siano leggermente diversi, non cambia di molto e in meno di un minuto avrete la vostra applicazione aggiornata all’ultima versione.

Nei prossimi paragrafi vi illustreremo come procedere all’aggiornamento di WhatsApp su sistema operativo Apple e, successivamente, su sistema operativo Android, in questo modo potrete avere un quadro completo della procedura qualsiasi dispositivo abbiate tra le mani.

Aggiornamento di WhatsApp per I-Phone

Se sei in possesso di un dispositivo I-Phone dovrai seguire il seguente procedimento:

  • Aprire l’App Store: lo riconoscerai facilmente cercando l’icona con una A su sfondo azzurro;
  • Selezionare la scheda aggiornamenti: anche in questo caso non vi sarà difficile trovarla, si trova esattamente in basso a destra;
  • A questo punto ti si aprirà una schermata con tutte le App da aggiornare, dovrai soltanto individuare l’icona di WhatsApp.
  • Individuata l’icona, dovrai selezionarla e scegliere l’opzione “aggiorna” per effettuare l’aggiornamento di WhatsApp in modo manuale.
  • Nel caso in cui doveste rendervi conto che non c’è questa opzione ma soltanto il pulsante “Apri”, vuol dire che l’applicazione non necessita di alcun up-date, perché è già all’ultima versione. Come vi dicevamo nella maggior parte dei dispositivi sono impostati gli aggiornamenti automatici, di conseguenza questa opzione è assolutamente plausibile. In caso contrario, piuttosto che monitorare i vari aggiornamenti manualmente vi consigliamo di accedere alle impostazioni del vostro dispositivo, e attivare l’aggiornamento di WhatsApp automatico, che sarà utile anche per le altre applicazioni.

Aggiornamento di WhatsApp su un dispositivo Android

aggiornamento whatsapp

Se invece, siete in possesso di un dispositivo Android, dovrete seguire il procedimento indicato tra le prossime righe. Noterete che non sarà poi così diverso da quello già illustrato per gli I-Phone.

  • Per prima cosa dovrai accedere al play store;
  • Dopo di che, tramite la lente situata in cima allo schermo cerca “WhatsApp”;
  • Una vota che sarete sulla scheda dell’applicazione, potrete scegliere se aprirla o aggiornarla;
  • In questo caso è necessario l’aggiornamento di WhatsApp, quindi premi su “Aggiorna”;
  • Quando il processo di up-date sarà terminato, potrete utilizzare l’ultima versione disponibile.

Anche in questo caso, vi consigliamo di attivare gli aggiornamenti automatici, in modo da poter avere sempre l’ultima versione di WhatsApp disponibile, senza controllare periodicamente se è necessario effettuare l’aggiornamento di WhatsApp. Ricordate di non consentire gli aggiornamenti con i dati mobili attivi, oppure rischiare di sprecare i giga che avete a disposizione per gli update delle varie app.

Potrebbe interessarti

Recuperare messaggi cancellati su WhatsApp, ecco come fare

Recuperare messaggi cancellati su WhatsApp

Uno degli aspetti più interessanti ed utili della vasta diffusione degli smartphone è rappresentato dalla relativa creazione ed uso di app per ogni esigenza. Tra quelle più utilizzate ed amate, vi sono quelle di messaggistica e quando si fa riferimento ad app di questo tipo, non si può non parlare di WhatsApp. Un piccolo programmino per dispositivi elettronici che ha rivoluzionato il settore e spesso la vita delle persone e le loro relazioni sociali.

Antivirus gratuiti: scopri qual è davvero quello che fa per te

Antivirus gratuiti

Uno dei rischi principali per la salute del PC quando si naviga in rete è rappresentato dai virus, software maligni che si insinuano nel computer, spesso inconsapevolmente scaricati dall’utente, e che recano danni anche molto gravi al PC. L’unico metodo per difendersi è installare sul proprio computer un programma antivirus in grado di intercettare il pericolo e bloccarlo.

APN Wind: ecco una guida su come configurarli correttamente

Immagine usata nell'articolo APN Wind, ecco come configurarli correttamente

Sono ormai passati parecchi anni quando si provava stupore, per via dell’allora nuovi mezzi di comunicazione, quando si riusciva a scambiare file multimediali tra un dispositivo e l’altro. Erano i primi anni degli anni duemila quando ci si emoziona ricevendo un MMS (Multimedia Message Service) che permetteva l’inoltro di fotografie che a dire il vero avevano qualità quantomeno discutibili.

Offerte Fastweb: per la fibra e per altre tipologie di connessione

Offerte Fastweb

Prima di esporvi le varie offerte Fastweb, vediamo di capire cosa è davvero la fibra ottica e cosa cambia rispetto (per esempio) alla “semplice” linea ADSL. Materialmente la fibra ottica si presenta come un cavo composto da sottilissimi filamenti di fibra di vetro che sono trasparenti e fini come un capello. 

Cronotermostati internet: ecco alcuni nostri consigli

Il termostato o cronotermostato è un apparecchio che si installa per programmare l’accensione della propria caldaia e per regolarne i settaggi. Se i termostati non sono dati in dotazione dalla casa produttrice della caldaia perché il modello non lo prevede, è sempre possibile acquistarne uno compatibile e in commercio si trovano dei termostati o cronotermostati wi-fi molto pratici, facili da installare e utilizzare, compatibili con la maggior parte dei modelli in circolazione e gestibili persino tramite app del proprio smartphone che funziona da telecomando per regolare il cronotermostato. 

4g illimitato: scopriamo se è possibile e in che modo!

Immagine per come navigare a 4G illimitati

Come navigare in 4G in maniera illimitati? La connessione a internet con Giga illimitati in modalità mobile o fissa dipende dal gestore di telefonia con cui si sottoscrive un abbonamento. Le offerte sul mercato a Giga limitati prevedono che quando si supera la soglia di consumo, si può continuare a navigare alle tariffe standard (leggere il relativo piano tariffario del proprio gestore) ma a velocità ridotta. 

I più condivisi

Spusu, le opinioni su questo nuovo operatore telefonico

Il settore della telefonia mobile, sia in Italia che nel resto d’Europa, si fa sempre più attivo e composto da diversi operatori, che cercano di incrementare la propria clientela attraverso offerte e servizi utili. D’altronde, in questi decenni tale ambito ha visto una crescita esponenziale ed uno sviluppo davvero impressionante dal punto di vista tecnologico. Basti pensare ai cellulari di prima generazione rispetto agli smartphones che si utilizzano al giorno d’oggi, con capacità e funzioni quasi da computer.

Offerte di Kena Mobile, scopriamo quelle più interessanti

Il settore della telefonia mobile è sempre molto vivace e vede la presenza di numerosi operatori che cercano di acquisire nuove fette di mercato e accaparrarsi nuovi clienti. Difatti, questo ormai rappresenta un comparto molto ambito e ricercato, in quanto il numero di soggetti che utilizzano dispositivi elettronici è veramente elevato, sia nel nostro Paese che nel resto del mondo, e consente di ottenere profitti consistenti per quelle società che ne fanno parte.

Giga week Tim, scopriamo un’offerta davvero interessante

Al giorno d’oggi, si passa molto tempo sul proprio smartphone per leggere notizie, scambiarsi messaggi oppure vedere video o film in streaming. E tutto questo è possibile farlo anche grazie alla dotazione di Giga che si possiede nella propria offerta, fornita dall’operatore telefonico. Le persone maggiormente attente verificano sempre la disponibilità di Giga sul proprio dispositivo, tuttavia può capitare che essi terminino, senza accorgersene, prima del rinnovo mensile.

Offerte Ho Mobile: scopriamo insieme le più convenienti

Ho Mobile si appoggia alla rete mobile di Vodafone ed è grazie a questa che garantisce le sue ottime offerte la cui convenienza dipende anche dal proprio operatore di partenza.