Se avete deciso di sottoscrivere un abbonamento con Infostrada per la navigazione in Internet dovrete configurare il vostro nuovo modem Infostrada

Prima di avviare le procedure di configurazione del modem Infostrada dovrete verificare alcuni requisiti basilari:

  • Il vostro modem Infostrada deve essere accesso,
  • Il dispositivo deve essere collegato al computer. Potete verificare il corretto collegamento controllando che sul modem sia accesa la spia verde relativa all’icona dell’alimentazione.
  • il cavo ethernet deve essere collegato sia ad una delle porte del router e alla porta del computer. Se il router utilizzato è di tipo wireless basterà soltanto verificare che il PC sia connesso, tramite la comparsa dell’icona di connessione Wi-Fi accanto all’orologio.

La configurazione del modem: questi gli step

Per configurare il vostro modem Infostrada dovrete accedere al pannello di controllo del modem. Per farlo, dovete avviare il browser web che preferite e collegarvi all’indirizzo IP del modem digitando i relativi numeri nella barra degli indirizzi e avviando la ricerca.

L’indirizzo IP del modem è reperibile su un’etichetta attaccata nella parte posteriore del vostro dispositivo. Se non la trovate potete trovare l’indirizzo IP che vi serve sul manuale utente del modem Infostrada che avete trovato in allegato alla confezione. Comunque di solito l’indirizzo IP del modem è 192.168.1.1 oppure 192.168.0.1.

Se non doveste trovarlo nemmeno nel manuale non preoccupatevi perché l’indirizzo IP si può ottenere direttamente dal computer. Se si tratta di un PC windows dovete accedere al pannello di controllo della macchina scrivendo cmd nel campo di ricerca dedicato e poi, avviando il programma risultato dalla ricerca, scrivete ipconfig; l’indirizzo IP del dispositivo si trova accanto alla dicitura Gateway predefinito. Se, invece state usando un OS X si può recuperare l’indirizzo IP accedendo al pannello di controllo tramite l’icona Preferenze di sistema e cliccando sulla dicitura Network. Si aprirà una finestra in cui dovrete cliccare sul pulsante avanzate e, poi, sulla scheda TCP/IP dove, accanto alla dicitura router troverete l’indirizzo IP.

Accesso al modem Infostrada

A questo punto, digitate l’indirizzo IP nella barra degli indirizzi del browser e dopo aver avviato la ricerca potrete, finalmente accedere al pannello di controllo che vi permetterà di configurare la macchina Infostrada. Se, in questa fase, vi vengono richiesti un nome utente o una password, provate con la combinazione admin/admin o admin/password, che solitamente è uguale per tutti. In ogni caso, se così non fosse potete reperire questi dati all’etichetta presente sotto il router  o nel manuale utente del modem.

Di solito, in questo momento della procedura, si avvia automaticamente la configurazione iniziale del dispositivo oppure avviatela voi tramite i pulsanti Configura, Setup o Wizard.

Se la procedura per la configurazione del router non è in grado di individuare in maniera automatica i parametri necessari per poter navigare in Internet, fatelo voi selezionando la voce PPPoe/LLC (oppure PPPoA/VC-Mux) come tipo di connessione e nella sezione dei valori inserite 8 e 35 come VPI e VCI. La configurazione vi richiederà, adesso, una username e una password; inserite la combinazione benvenuto/ospite.

A questo punto avete finalmente completato tutte le procedure necessarie per la configurazione del modem Infostrada.

Modem Infostrada

Per verificare che tutto sia stato fatto correttamente dovrete controllare che nel pannello di configurazione del modem sia indicata l’avvenuta connessione ad Internet e che sul modem le spie siano accese di colore verde.

Di seguito ti riportiamo alcune ottime offerte di Amazon

Compra su Amazon

TP-Link TL-WR940N Router Ethernet Wi-Fi N450 Mbps a 2.4 GHz

Prezzo su Amazon.it: €19,98
Compra su Amazon

TP-Link Archer C6 Gigabit Router Wi-Fi Dual Band AC1200 Wireless

Prezzo su Amazon.it: €38,99
Compra su Amazon

TP-Link TL-MR6400 Router 4G LTE fino a 150 Mbps/Wireless

Prezzo su Amazon.it: €67,96

La registrazione

Dopo che avete configurato il dispositivo, per la navigazione tramite Infostrada, vi verrà richiesta una registrazione online della linea. Per farlo aprite il browser e, quando viene visualizzata la pagina Registrazione ADSL o Fibra seguite tutti i passaggi illustrati sullo schermo ed inserite il numero della linea telefonica su cui avete attivato l’offerta per la navigazione in Internet con Infostrada ed il vostro indirizzo di posta elettronica. Infine, accettate le condizioni del contratto.

Adesso siete pronti per navigare grazie al vostro modem Infostrada!

Potrebbe interessarti

Vodafone Unlimited Casa: le offerte del gestore per la casa

vodafone unlimited casa

Vodafone è tra i principali operatori telefonici in Italia e le sue offerte non sono limitate ai servizi in mobilità, ma anche alle linee domestiche per cui l’azienda ha messo a punto soluzioni interessanti comprendenti la connessione, il traffico voce e la messaggistica. La soluzione completa per la casa si chiama Vodafone Unlimited Casa e continuando a leggere l’articolo scoprirete tariffe, copertura e convenienza dell’offerta.

Modem Infostrada: scopri con noi come configurarlo

Se avete deciso di sottoscrivere un abbonamento con Infostrada per la navigazione in Internet dovrete configurare il vostro nuovo modem. 

Hard Disk esterno da 2TB: quale acquistare per archiviare foto video e file

Hard Disk esterno da 2TB

Oggi, dopo avervi parlato delle Micro SD, vi presentiamo una guida per l'acquisto di un Hard Disk esterno da 2TB. Quale hard disk esterno acquistare per archiviare foto, video e file è la domanda che molti si pongono quando si trovano nelle condizioni di non avere più spazio di archiviazione nel proprio Pc, Mac o Notebook. Sono finiti i tempi in cui si archiviavano foto e video sui CD o DVD o su hard disk esterni con lo spazio di archiviazione limitati, oggi lo spazio di archiviazione sugli hard disk esterni possono arrivare anche 2tb.

Modem Fastweb: ecco come fare per procedere nella sua configurazione

Immagine usata nell'articolo Modem Fastweb: ecco come fare per procedere nella sua configurazione

Se avete sottoscritto da poco tempo un abbonamento alla rete Fastweb sicuramente vi troverete davanti alla necessità di dover configurare il modem fornito da loro, per avviare la navigazione online.

Chiavette internet: facciamo chiarezza sul loro utilizzo

Immaine esemplificativa usata nell'articolo Chiavette internet: facciamo chiarezza sul loro utilizzo

Le chiavette internet USB sono il modo migliore per navigare in totale mobilità, soprattutto quando si viaggia o si è fuori casa o all’estero. La navigazione con una chiavetta internet non è più limitativa, lenta o problematica, la tecnologia ha permesso di realizzare chiavette internet pratiche, molto veloci e potenti in termini di giga. 

Apple TV e internet: scopriamo l'unione fra due mondi

Immagine usata nell'articolo Apple TV e internet: come connettere i due mondi tra loro?

Apple TV è un dispositivo presente nel catalogo Apple da diversi anni, ma ancora poco diffuso; non si tratta di un televisore, ma di un box, una scatoletta che si collega al proprio televisore tramite la porta HDMI e che permette di accedere ai contenuti online di Apple (iTunes Store, Web radio, Netflix, Youtube). Esistono due versioni sul mercato: quella di 3° generazione (più economica e limitata nelle funzionalità) e di 4° generazione (più costosa, ma dall’ampio accesso e con telecomando touch incluso). In questa guida forniremo le indicazioni su come connettere l’Apple TV a Internet tramite i vari dispositivi.

I più condivisi

Spusu, le opinioni su questo nuovo operatore telefonico

Il settore della telefonia mobile, sia in Italia che nel resto d’Europa, si fa sempre più attivo e composto da diversi operatori, che cercano di incrementare la propria clientela attraverso offerte e servizi utili. D’altronde, in questi decenni tale ambito ha visto una crescita esponenziale ed uno sviluppo davvero impressionante dal punto di vista tecnologico. Basti pensare ai cellulari di prima generazione rispetto agli smartphones che si utilizzano al giorno d’oggi, con capacità e funzioni quasi da computer.

Offerte di Kena Mobile, scopriamo quelle più interessanti

Il settore della telefonia mobile è sempre molto vivace e vede la presenza di numerosi operatori che cercano di acquisire nuove fette di mercato e accaparrarsi nuovi clienti. Difatti, questo ormai rappresenta un comparto molto ambito e ricercato, in quanto il numero di soggetti che utilizzano dispositivi elettronici è veramente elevato, sia nel nostro Paese che nel resto del mondo, e consente di ottenere profitti consistenti per quelle società che ne fanno parte.

Giga week Tim, scopriamo un’offerta davvero interessante

Al giorno d’oggi, si passa molto tempo sul proprio smartphone per leggere notizie, scambiarsi messaggi oppure vedere video o film in streaming. E tutto questo è possibile farlo anche grazie alla dotazione di Giga che si possiede nella propria offerta, fornita dall’operatore telefonico. Le persone maggiormente attente verificano sempre la disponibilità di Giga sul proprio dispositivo, tuttavia può capitare che essi terminino, senza accorgersene, prima del rinnovo mensile.

Offerte Ho Mobile: scopriamo insieme le più convenienti

Ho Mobile si appoggia alla rete mobile di Vodafone ed è grazie a questa che garantisce le sue ottime offerte la cui convenienza dipende anche dal proprio operatore di partenza.