Aruba e outlook... se hai difficoltà a configurare la tua mail sul client Microsoft, segui la nostra guida. L’e-mail – o casella di posta elettronica – è uno strumento di comunicazione alla portata di tutti e ormai imprescindibile; nella vasta offerta di account e servizi di posta online che mettono a disposizione dello spazio “virtuale” da cui inviare e ricevere comunicazioni e allegati c’è solo l’imbarazzo della scelta, ma soprattutto c’è la risposta alle proprie esigenze di spazio, immagazzinamento e libertà.

Uno dei servizi di posta più utilizzati e noti è quello di Aruba, ma ancora pochi sono a conoscenza che è possibile consultare la propria mail Aruba da qualsiasi dispositivo  oltre che poterla gestire tramite un client di gestione della posta come, per esempio Outlook. Ecco proprio una guida utile per capire come configurare la mail Aruba su Outlook, il gestore di posta realizzato da Windows.

Parametri di configurazione

Per configurare una e-mail Aruba utilizzando il proprio client di posta elettronica – ovvero il programma che si utilizza sul computer per gestire e scaricare le e-mail – occorre inserire delle “coordinate” che cambiano in base al protocollo che si utilizza nella gestione della posta elettronica. Le tipologie di protocollo sono essenzialmente due: IMAP e POP3.

Il protocollo IMAP – quello più consigliato e moderno –consente l’uso dello stesso account su più dispositivi contemporaneamente, mantenendo la sincronizzazione dei messaggi in entrata e in uscita da qualsiasi dispositivo in uso. 

I seguenti parametri di configurazione per protocollo IMAP e protocollo POP3 sono standard e validi per:

  • E-mail con dominio (per esempio Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)
  • E-mail con suffisso @aruba.it e @technet.it.

I parametri riportati di seguito non sono validi, invece, per la configurazione di caselle postali PEC

Configurazione con protocollo IMAP

Immagine usata nell'articolo Come configurare mail Aruba su Outlook in maniera veloce

  1. Server posta in arrivo (IMAP): imaps.aruba.it
  2. Porta: 993
  3. Richiede SSL: si
  4. Richiede autenticazione: si
  5. Server posta in uscita (SMTP): smtps.aruba.it
  6. Porta: 465
  7. Richiede SSL: si
  8. Richiede autenticazione: sì
  9. Nome completo o nome visualizzato: [Il tuo nome o nickname]
  10. Nome account o Nome utente: indirizzo di posta elettronica (es. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)
  11. Indirizzo e-mail: indirizzo di posta elettronica (es. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)
  12. Password: password scelta in fase di creazione della casella di posta elettronica

Configurazione con protocollo POP3

  1. Server posta in arrivo (IMAP): pop3s.aruba.it
  2. Porta: 995
  3. Richiede SSL: si
  4. Richiede autenticazione: si
  5. Server posta in uscita (SMTP): smtps.aruba.it
  6. Porta: 465
  7. Richiede SSL: si
  8. Richiede autenticazione: sì
  9. Nome completo o nome visualizzato: [Il tuo nome o nickname]
  10. Nome account o Nome utente: indirizzo di posta elettronica (es. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)
  11. Indirizzo e-mail: indirizzo di posta elettronica (es. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)
  12. Password: password scelta in fase di creazione della casella di posta elettronica.

Per eventuali problemi o mal funzionamenti visitare il sito per scaricare i parametri suggeriti dal gestore stesso e aggiornati.

Configurazione di Outlook 

Una volta inseriti i parametri di configurazione occorre sincronizzare e configurare il programma di gestione delle mail, in questo caso Outlook (sviluppato da Microsoft).  La seguente procedura è valida per configurare Outlook su PC Windows e Mac.

Gli step da eseguire sono:

  1. Aprire il menu File in alto a sinistra del programma Outlook;
  2. Selezionare la voce “Impostazioni Account”;
  3. Nella finestra che si pare, selezionare la scheda “Posta elettronica”;
  4. Cliccare sulla voce “Nuovo”;
  5. Apporre il segno di spunta accanto alla voce “Configurazione manuale o tipi di server aggiuntivi”.
  6. Cliccare su “Avanti”;
  7. Selezionare l’opzione POP o IMAP (a seconda del protocollo adottato);
  8. Premere “Avanti” ;
  9. Compilare il modulo inserendo tutte le coordinate POP o IMAP della casella e-mail Aruba (che sono i parametri di configurazione indicati nel paragrafo precedente);
  10. Impostare i numeri delle porte dei server e attivare l’autenticazione per il server di posta all’interno della voce “Altre Impostazioni” in basso a destra;
  11. Inserire i parametri rispettivamente in “Server di posta in uscita” e “Impostazioni avanzate”.

Solo gli utenti di Windows 10 e Windows 8.1 che utilizzano la “app” Posta incluse di default nel sistema dovranno procedere nel modo seguente:

  1. Avviare il menu “Start”;
  2. Selezionare “Aggiungi Account”;
  3. Cliccare sulla voce “Configurazione avanzata” nella finestra che si apre;
  4. Selezionare “Posta e Internet”;
  5. Compilare i campi del modulo che si apre inserendo i parametri di cui sopra.

In realtà, la configurazione di un client di posta elettronica è molto più semplice di quello che sembra, e se questa guida non ti dovesse bastare sappi che ogni gestore di posta, inoltre, offre un’assistenza dettagliata su tutti i passaggi da fare e i parametri necessari per la configurazione.

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

Potrebbe interessarti

Lampadine Google Home: ecco le migliori compatibili

Lampadine Google Smart Home

L'argomento della casa domotica e sempre più interessante e fra i dispositivi più acquistati ci sono quelli dell’illuminazione Wi-Fi, ovvero le lampadine Google smart home. accesso Gli assistenti vocali sono sempre più diffusi nelle nostre abitazioni, infatti la gestione dell'elettronica smart è sempre più intuitiva e facile.

Recuperare messaggi cancellati su WhatsApp, ecco come fare

Recuperare messaggi cancellati su WhatsApp

Uno degli aspetti più interessanti ed utili della vasta diffusione degli smartphone è rappresentato dalla relativa creazione ed uso di app per ogni esigenza. Tra quelle più utilizzate ed amate, vi sono quelle di messaggistica e quando si fa riferimento ad app di questo tipo, non si può non parlare di WhatsApp. Un piccolo programmino per dispositivi elettronici che ha rivoluzionato il settore e spesso la vita delle persone e le loro relazioni sociali.

Tecnologia 8d: un viaggio nell’innovazione dell’ascolto digitale

tecnologia 8d 2

La tecnologia 8d consente di creare suoni dimensioni diverse in modo da riuscire a dare vita al suono stesso. Le canzoni che siamo soliti ascoltare con cuffie e auricolari, generalmente, sono realizzati con la tecnologia 2d o, al massimo 3d.

Migliori Skills Alexa: ecco alcuni nostri consigli da non perdere

Migliori Skills Alexa

Sono ormai tantissimi i dispositivi tecnologici che quotidianamente ci aiutano in diverse situazioni e consentono di migliorare la nostra vita professionale e personale, sia nell’ambiente di lavoro che a casa.  Ed a proposito di abitazioni, si stanno diffondendo sempre di più nelle diverse famiglie, sia americane che europee, dei dispositivi di intelligenza artificiale, che forniscono servizi di vario genere ai loro utilizzatori. Tra i più noti ed apprezzati vi è Amazon Alexa.

Nuove offerte Vodafone: ecco le proposte per Fibra e Adsl

Nuove offerte Vodafone

In questi anni, nonostante siano state diverse le società di telefonia che si sono affacciate nel settore con molteplici promozioni anche riguardanti internet, la britannica Vodafone è rimasta sempre una delle principali per qualità del servizio e alta velocità di connessione. Per questo motivo, nel corso del tempo è stata scelta da milioni di italiani per i propri servizi di telefonia, sia fissa che mobile, e non solo.

Wifi di Vodafone: scopri le nostre opinioni sulle loro offerte

La Vodafone, fondata nel 1984, è una delle più grandi multinazionali nel campo della telefonia fissa e mobile. Negli ultimi decenni le telecomunicazioni hanno compiuto passi da gigante ricercando tecnologie sempre più all’avanguardia. Sin dalla fine degli anni 90 con l’avvento del wi-fi, una tecnologia che permette ai dispositivi di collegarsi tra loro attraverso una rete locale, le compagnie telefoniche hanno messo a disposizione degli utenti dei mezzi per la navigazione.

I più condivisi

I migliori consigli per risparmiare sulla bolletta del telefono

Sappiamo bene che nel contesto del bilancio familiare ci sono alcune spese che vanno a incidere più di altre. Tra queste dobbiamo senza dubbio indicare la bolletta del telefono, che per molte persone non è comunque più quello tradizionale di tipo fisso.

Il fenomeno delle aste giudiziarie e il passaggio alla modalità telematica

Il mercato immobiliare continua a subire evoluzioni e ad allargare i propri orizzonti attraverso modalità d’acquisto diverse e al passo coi tempi. Accanto alla classica trafila da compiere per l’acquisto canonico di un immobile attraverso l’appoggio di un’agenzia immobiliare come RockAgent - in grado di seguire ogni passo della compravendita dall’annuncio alla conclusione dell’affare - negli ultimi anni il fenomeno delle aste è andato ad attirare un numero sempre maggiore di potenziali clienti. La nuova frontiera di questo tipo di transazione è rappresentato dalle aste telematiche.

I 3 macro-settori del mondo informatico che sono cresciuti maggiormente negli ultimi anni

Viene chiamata da molti la “quarta rivoluzione industriale” e nel corso di appena 15 anni è riuscita a passare da 1 miliardo di utenti a quasi 4 miliardi e mezzo. Stiamo ovviamente parlando di internet e di tutto quello che ruota attorno a un fenomeno epocale in grado di modificare pesantemente le nostre abitudini e che ha portato la tecnologia ad evolversi seguendo strade spesso anche inattese. Anche sotto i colpi pesanti del covid, il settore IT non ha subito perdite, anzi, ha fatto segnare percentuali di crescita anche a causa della definitiva esplosione dell’e-commerce.

Email Marketing: che cos’è e quali sono i vantaggi

email-marketing.png

Stai pensando di avviare per la tua azienda un’attività di marketing diretto? In questo articolo approfondiamo l’Email Marketing e vediamo quali sono i vantaggi che riesce ad ottenere l’azienda utilizzando tale tecnica nella propria strategia di marketing

 

 

 

  

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina