Oggi vediamo come scegliere l'operatore telefonico. L’innumerevole quantità di gestori telefonici presenti sul mercato rende la scelta di quello più adatto davvero difficile. I prezzi sono sempre più competitivi e le offerte sempre più allettanti, soprattutto per quanto riguarda la quantità di giga mensili, disponibili per navigare autonomamente su internet.

Vista la vasta scelta di opzioni, dovrete essere capaci di individuare quali delle molteplici offerte è quella che si avvicina di più alle vostre esigenze lavorative o personali.

Nell’articolo di oggi, vogliamo illustrarvi quali sono i fattori che dovrete prendere in considerazione perché effettivamente il piano tariffario che state per scegliere soddisfi a pieno le vostre aspettative e le vostre necessità. Ad esempio, se avete bisogno di effettuare molte chiamate durante la giornata, perché il vostro lavoro lo prevede, allora dovrete cercare una promozione che vi metta a disposizione molti minuti di chiamata mensile. Ormai la maggior parte dei gestori telefonici mettono a disposizione determinate offerte che prevedono il consumo di giga, chiamate o sms illimitati durante l’arco del mese, ma le possibilità sono tante, quindi vi consigliamo di munirvi di penna e block notes personalizzati per prendere appunti e tenere a mente i nostri consigli.

Quali fattori valutare prima di scegliere l’offerta

Come già accennato, ci sono diversi fattori che dovrete valutare per capire se l’offerta che avete preso in considerazione è effettivamente quella giusta per le vostre esigenze. Di seguito vi illustreremo quali sono le caratteristiche da tenere in considerazione per scegliere la giusta compagnia telefonica e l’offerta più adatta a voi.

Costo del servizio

Innanzitutto, dovete valutare quanto avete intenzione di spendere ogni mese per la vostra offerta telefonica e quali sono i servizi che avete a disposizione con quel costo. Generalmente le compagnie telefoniche consentono un pagamento mensile dell’offerta, ma alcuni gestori, come ad esempio Poste Mobile consentono anche un pagamento annuale. I costi delle offerte attualmente presenti sul mercato sono molto simili e, in genere, si differenziano di pochi euro. Per questo motivo, oltre al prezzo vi consigliamo di procedere con la lettura e valutare anche altri parametri di fondamentale importanza.

Giga disponibili

Attualmente, visto che le esigenze lavorative e personali della maggior parte delle persone che utilizzano uno smartphone è quella di andare su internet per lunghi periodi di tempo, la quantità di giga disponibili è sicuramente uno dei fattori primari da considerare. Ormai le offerte, proprio per questo motivo, propongono piani tariffari che prevedono l’utilizzo di giga illimitati, o comunque che vadano oltre i 50 giga mensili.

Scegliere l'operatore telefonico: copertura del gestore telefonico

Anche questo aspetto è di fondamentale importanza. Prima di scegliere un determinato operatore piuttosto che un altro, vi consigliamo di assicurarvi che abbia una buona copertura in generale, ma soprattutto nei dintorni di casa vostra. Sicuramente da un punto di vista di connessione internet non sarà un problema, inquanto potrete risolvere con il Wi-Fi di casa, ma il rischio è quello che non riusciate a ricevere telefonate o SMS. Quindi, prima di scegliere chiedere informazioni a riguardo e cercate di capire se nei dintorni della vostra abitazione, il gestore che vorreste scegliere abbia una buona copertura.

Scegliere l'operatore telefonico

Minuti di chiamate disponibili

Se svolgete un lavoro che vi costringe molte ore al telefono, allora vi consigliamo di valutare l’acquisto di un piano telefonico che possa mettervi a disposizione una quantità illimitata o comunque molto alta di minuti per effettuare chiamate. Attualmente, i vari gestori non si risparmiano su questo punto di vista e mettono a disposizione, per quanto riguarda le telefonate, delle offerte piuttosto allettanti.

Scegliere l'operatore telefonico: SMS a disposizione

Anche se questo è sicuramente il più sacrificabile dei fattori può essere preso in considerazione se siete soliti utilizzare questo metodo di comunicazione perché magari non amate le moderne app di messaggistica e preferite continuare ad utilizzare gli SMS. Anche in questo caso non avrete problemi a trovare delle offerte che mettono a disposizione messaggi illimitati ogni mese.

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

Potrebbe interessarti

Accessori per iPhone: diamo uno sguardo ai più utili

accessori per iphone

Se per Natele avete ricevuto un iPhone, avete fra le mani un dispositivo che possiede tante applicazioni da riuscire a la vita quotidiana in moltissime situazioni; spesso, però, soltanto lo smartphone non è sufficiente e, necessita di essere integrato con tutta una serie di strumenti di cui non si può proprio fare a meno.

Smart working: tutto quello che c'è da sapere per organizzarsi

smart working

Negli ultimi mesi è stato necessario adattarsi al fine di riuscire a contenere il problema, prima che la situazione sfuggisse di controllo.

Aruba e Outlook: come configurare correttamente la mail?

Immagine usata nell'articolo Come configurare mail Aruba su Outlook in maniera veloce

L’e-mail – o casella di posta elettronica – è uno strumento di comunicazione alla portata di tutti e ormai imprescindibile; nella vasta offerta di account e servizi di posta online che mettono a disposizione dello spazio “virtuale” da cui inviare e ricevere comunicazioni e allegati c’è solo l’imbarazzo della scelta, ma soprattutto c’è la risposta alle proprie esigenze di spazio, immagazzinamento e libertà.

Lavoro in smart working: la rivoluzione della vita in ufficio

lavoro in smart working

Finalmente anche nel nostro Paese si è diffusa la propensione al lavoro in smart working, o lavoro agile. Si tratta della possibilità di effettuare buona parte del lavoro d’ufficio direttamente a casa; una comodità per chi lavora, ma anche per i datori di lavoro, che possono diminuire le spese per i locali e per gli uffici.

Antivirus per Smart TV: è davvero necessario proteggere una televisione?

antivirus per smart tv

Oggigiorno il web e internet in generale, sono raggiungibili da vari dispositivi, tra i quali ci sono anche le Smart TV, le quali, oltre a consentire la classica visualizzazione della tv nazionale ci permettono di navigare su internet e di installare applicazioni da uno store interno. 

Influencer marketing: ecco come sviluppare la propria strategia

influencer marketing

In questo nostro articolo vogliamo parlare di un particolare tipo di professionista ovvero l’Influencer marketing cioè un soggetto che basa una particolare forma di marketing basata sull’influenza che riesce ad esercitare sul potere d’acquisto delle altre persone. Fino a qualche anno fa ci si poteva riferire questa figura con l’appellativo di testimonial, oggi invece si tratta di persone che acquisiscono una certa notorietà attraverso internet. 

I più condivisi

Bonus Smart Working: cos’è e come fare richiesta per ottenerlo

bonus smart working

Anche nel 2021, come già nel 2020, lo Stato Italiano ha riservato ai lavoratori, ai proprietari di imprese ai liberi professionisti e a determinate categorie di lavoratori diversi incentivi e bonus che si possono ottenere, facendo richiesta sugli appositi portali. Naturalmente, quando si decide di inviare richiesta bisogna prima assicurarsi di possedere i requisiti necessari per poter ottenere il bonus.

Regolamento per lo smart working: le regole per il lavoro da casa

regolamento per lo smart working

Sebbene lo Smart Working, almeno in Italia fosse, fino a poco tempo fa, un’opzione decisamente poco considerata dalle aziende e dai lavoratori, negli ultimi de anni è diventata, massivamente, la condizione lavorativa della maggior parte dei professionisti e delle aziende. A marzo 2020, infatti, sono iniziate le prime restrizioni a causa del Covid-19, e tra queste c’era l’obbligo di smart working per la maggior parte delle categorie di lavoratori.

FaceTime per Windows: scopri se esiste veramente

facetime per windows

La tecnologia messa a punto da Apple per le videochiamate è una delle funzionalità più interessanti degli IPhone che ha causato ampio interesse da parte di molti utenti privi di IPhone e Mac, determinando ampie richieste, nei vari forum, relative ad un potenziale FaceTime per Windows.

Videoconferenze su Skype: scopri con noi perché sceglierle

videoconferenze su SKype

Ora tutti gli strumenti presenti online, però, Skype è uno dei più utilizzati perché la sua organizzazione ne permette l’utilizzo in ogni campo, anche in quelli più importanti come il lavoro dove le videoconferenze Skype non mancano e vengono scelte da sempre più aziende.

 

 

 

  

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina