Anche nel 2021, come già nel 2020, lo Stato Italiano ha riservato ai lavoratori, ai proprietari di imprese ai liberi professionisti e a determinate categorie di lavoratori diversi incentivi e bonus che si possono ottenere, facendo richiesta sugli appositi portali. Naturalmente, quando si decide di inviare richiesta bisogna prima assicurarsi di possedere i requisiti necessari per poter ottenere il bonus.

Tra i vari finanziamenti che sono stati erogati durante il 2021 troviamo il Bonus Smart Working, per tutte le persone che svolgono attività dalla loro abitazione invece che all’interno di un ufficio aziendale. Per i lavoratori in telelavoro, infatti, è stato erogato un bonus di 516€ e la possibilità di acquistare una seduta ergonomica in modo da attenuare eventuali danni causati dal lavoro sedentario.

Perché il Bonus Smart Working

Lo smart working, a causa delle restrizioni dovute al Covid-19, è diventata una condizione lavorativa molto diffusa tra le aziende italiane. Sicuramente questo ha ridotto per i dipendenti lo stress causato dalla corsa verso l’ufficio, dal traffico e altri fattori. Allo stesso tempo è però aumentata la necessità di avere un luogo adibito alle attività lavorative. È molto importante, infatti, che ogni lavoratore riesca a creare all’interno della sua casa uno spazio da dedicare esclusivamente al lavoro. In questo modo, tramite il Bonus Smart Working i vari professionisti potranno investire dei soldi per creare, all’interno delle proprie abitazioni un “ufficio personale” all’interno del quale lavorare con tutti i comfort necessari.

Grazie al Bonus Smart Working, in tal proposito, moltissime case produttrici di mobilio da ufficio, si stanno mobilitando per produrre scrivanie e mobiletti che possano entrare all’interno degli appartamenti standard, in modo da facilitare gli acquisti per quanto riguarda questo determinato tipo di arredamento.

Cosa è necessario per realizzare un ufficio

Il Bonus Smart Working è stato pensato proprio per dare la possibilità alle persone che lavorano da casa di acquistare il materiale necessario alla realizzazione di un piccolo ufficio domestico. Naturalmente, se si vuole rimanere all’interno del budget di 516€ erogati dallo stato, sarà necessario fare le giuste scelte e avere una lista di priorità sul materiale da acquistare. Il vostro ufficio domestico, per garantirvi il giusto comfort durante l’orario di lavoro dovrà essere munito di:

bonus smart working

  • Una sedia ergonomica: la seduta è decisamente importante per il benessere fisico del lavoratore, quindi una sedia ergonomica lo aiuterà a mantenere una corretta postura nell’arco della sua giornata lavorativa;
  • Poggia piedi: insieme alla sedia ergonomica sarà necessario acquistare anche un poggiapiedi, grazie al quale sarà più semplice mantenere la corretta postura della schiena e del bacino. La combinazione di sedia e poggiapiedi sarà di grande aiuto per evitare futuri mal di schiena e problemi lombari;
  • Una scrivania: avere una scrivania non solo aiuterà il professionista in smart working a tenere in ordine tutto il materiale propedeutico al lavoro, ma gli consentirà di avere in casa uno spazio dedicato solo al lavoro. Questo è un ottimo metodo per riuscire a staccarsi dal lavoro, una volta finito l’orario. Avere una scrivania adibita, quindi è molto importante anche a livello psicologico, utilizzare il Bonus Smart Working per l’acquisto di un tavolo da lavoro rappresenterà sicuramente un ottimo investimento.
  • Cassettiera: lavorare in un ambiente ordinato è fondamentale, una cassettiera vi aiuterà a mantenere l’ordine e a catalogare i vostri documenti e materiali.
  • Lampada: soprattutto chi lavora diverse ore al computer e, di conseguenza, sforza parecchio gli occhi, deve necessariamente lavorare con il giusto livello di illuminazione che gli consenta tenere gli occhi più riposati, evitando futuri problemi alla vista.

Come potete vedere, per realizzare un ufficio basta davvero poco e, facendo i giusti acquisti, vi renderete conto che il Bonus Smart Working vi darà un grande aiuto in tal proposito.

Potrebbe interessarti

Tethering su iPhone: wifi e connessione internet in casi di emergenza

girl 1192032 640

Avete mai provato ad immaginare una vostra classica giornata senza l’accesso ad Internet? Avete mai provato ad immaginarvi ventiquattro ora senza connessione nel vostro smartphone? Niente notifiche, niente Facebook. Nessuna possibilità di aprire la vostra mail, di caricare foto su Instagram o di leggere le ultime notizie di cronaca: niente di tutto ciò. 

Come funziona Amazon Prime Video? Come accedere al servizio?

Come funziona Amazon Prime Video

Negli ultimi decenni, la diffusione e l'uso della rete internet a livello planetario è stata considerevole ed ha sempre più coinvolto sia le attività lavorative che quelle destinate allo svago delle persone. In quest'ultimo caso, particolare successo hanno ottenuto quelle piattaforme online che permettono di acquistare e vedere film, produzioni televisive o contenuti di altro genere, quali ad esempio eventi sportivi o documentari scientifici o naturalistici.

Come configurare una VPN su modem Tim: la nostra spiegazione

vpn

La VPN (Virtual Private Network) è un sistema di protezione del traffico dati, nasconde la posizione e maschera l’IP, ciò permette di essere più anonimi in rete, di navigare in sicurezza, di aggirare alcuni blocchi restrittivi su internet e utilizzare servizi di streaming stranieri. Ma come si installa una VPN? 

Chiavetta wifi per tv e il televisore diventa Smart

Succede sempre più di rado ma può comunque accadere di passeggiare in un negozio qualsiasi elettronica, e trovarsi davanti un bel televisore FullHD, magari da 40 pollici o anche superiore, che però non abbia funzionalità Smart. Questo non vuol dire necessariamente che stiamo guardando un televisore dato o una giacenza di magazzino, infatti i normali televisori hanno un prezzo di listino parecchio inferiori rispetto a quello degli SmartTv, i cosiddetti televisori intelligenti. Esiste un modo molto economico di trasformare il primo tipo nel secondo con una spesa davvero esigua.

Offerte Infostrada: quali prendere seriamente in considerazione

Non tutti sanno che Wind Telecomunicazioni S.p.A., per lo più conosciuta semplicemente come Wind, è un'azienda di telecomunicazioni di origini italiane leader nell’offrire servizi riguardanti la telefonia mobile e, servendosi del marchio Infostrada, estende i suoi servizi anche ad Internet e alla telefonia fissa.

Cuffiette da running, a cosa fare attenzione prima dell’acquisto

cuffiette running

La tecnologia ormai è una presenza costante nella maggior parte delle nostre attività quotidiane, da quella professionale a quella private o sportive. Infatti spesso passiamo dall’uso del computer o dello smartphone sul lavoro all’utilizzo di un lettore Mp3 per ascoltare musica sui mezzi pubblici oppure durante l'attività sportiva, magari all’aria aperta.

I più condivisi

Spusu, le opinioni su questo nuovo operatore telefonico

Il settore della telefonia mobile, sia in Italia che nel resto d’Europa, si fa sempre più attivo e composto da diversi operatori, che cercano di incrementare la propria clientela attraverso offerte e servizi utili. D’altronde, in questi decenni tale ambito ha visto una crescita esponenziale ed uno sviluppo davvero impressionante dal punto di vista tecnologico. Basti pensare ai cellulari di prima generazione rispetto agli smartphones che si utilizzano al giorno d’oggi, con capacità e funzioni quasi da computer.

Offerte di Kena Mobile, scopriamo quelle più interessanti

Il settore della telefonia mobile è sempre molto vivace e vede la presenza di numerosi operatori che cercano di acquisire nuove fette di mercato e accaparrarsi nuovi clienti. Difatti, questo ormai rappresenta un comparto molto ambito e ricercato, in quanto il numero di soggetti che utilizzano dispositivi elettronici è veramente elevato, sia nel nostro Paese che nel resto del mondo, e consente di ottenere profitti consistenti per quelle società che ne fanno parte.

Giga week Tim, scopriamo un’offerta davvero interessante

Al giorno d’oggi, si passa molto tempo sul proprio smartphone per leggere notizie, scambiarsi messaggi oppure vedere video o film in streaming. E tutto questo è possibile farlo anche grazie alla dotazione di Giga che si possiede nella propria offerta, fornita dall’operatore telefonico. Le persone maggiormente attente verificano sempre la disponibilità di Giga sul proprio dispositivo, tuttavia può capitare che essi terminino, senza accorgersene, prima del rinnovo mensile.

Offerte Ho Mobile: scopriamo insieme le più convenienti

Ho Mobile si appoggia alla rete mobile di Vodafone ed è grazie a questa che garantisce le sue ottime offerte la cui convenienza dipende anche dal proprio operatore di partenza.