Il 2020 ed in generale la pandemia che stiamo ancora affrontata è sicuramente un evento inimmaginabile ed imprevedibile che ha modificato le nostre abitudini, dalle più semplici alle più articolate, richiedendo un’elevata capacità di adattamento e gestione della crisi.
All’interno di tutto questo articolato processo troviamo sicuramente le applicazioni per videochiamata e videochiamate di gruppo; tutti, infatti, ci siamo ritrovati a parlare con i nostri parenti e i nostri amici come se ci separassero dei km e di conseguenza abbiamo cercato quante più applicazioni per videochiamata diverse, in grado, tra le altre cose, di permettere la connessione di quanti più soggetti possibili contemporaneamente.

DISCORD: l’applicazione per videochiamata preferita dai giovani

Se ci si vuole addentrare nel mondo delle applicazioni per videochiamata, non ci si può non rivolgere alla generazione Z che potremmo definirla come la generazione “senza muretto”; gli adolescenti del 2020 e del 2021 sono stati infatti privati degli spazi fisici e delle chiacchierate all’aperto finendo per accontentarsi di spazi virtuali di condivisione.
Tra le applicazioni per videochiamata emerge, tra i giovani, Discord, un’applicazione che ha superato i 100 milioni di utenti attivi e che è stata in grado di azzerare le distanze e permettere un barlume di socialità, ma che apparirà sempre come la brutta copia della condivisione senza schermo.
Il successo di Discord è da ricercare tanto nella possibilità di effettuare una videochiamata con più persone contemporaneamente, quanto nella possibilità di vedere film insieme, giocare insieme ai videogame o semplicemente parlare.
Nel corso della pandemia è aumentata sempre di più la necessità da parte dei ragazzi di sentirsi vicini e per questo si sono sempre di più diffuse le videochiamate anche tra ragazzi che abitano in regioni diverse e che decidono di “incontrarsi” in questo non-luogo per potere condividere le proprie passioni e i propri hobby.
In particolare, all’interno di DISCORD sono presenti delle vere e proprie Community relative ad un determinato argomento e le più comuni sono quelle relative al mondo dei manga e degli Anime, elemento che differenzia quest’applicazione dalle altre applicazioni per videochiamata.
Ogni Community è regolamentata dai creatori della stessa e in generale possono essere considerate sicure ed è per questo che, pur essendovi l’avviso “arancione” richiedente la supervisione genitoriale, si tratta sicuramente di un’applicazione meno rischiosa di altre, motivo per cui basta avere 12 anni per potervi essere regolarmente iscritti.

Applicazioni per videochiamata: ne esistono di migliori in assoluto?

Fatta eccezione per le applicazioni più conosciute ed anche più utilizzate quali WhatsApp, Skype e Zoom, ve ne sono di diverse, la maggior parte delle quali rilasciate da Google.
Al momento vi sono tre diverse applicazioni per videochiamata di Google: Duo, Hangouts Chat e Hangouts Meet.
Su Duo si possono fare videochiamate con un numero massimo di 8 partecipanti ed il punto di forza che ha spinto molte persone a scaricarla è la qualità del video che appare essere molto elevata, le immagini risultano nitide, elemento spesso sottovalutato.
Hangouts è invece la chat integrata nelle caselle di Gmail e nel Google Calendar e risulta essere maggiormente utilizzata dalle aziende che utilizzano la G SUITE, soprattutto perché permette la partecipazione fino a 25 persone.
Ma, ovviamente, non è escluso l’utilizzo da parte di chiunque abbia un account Gmail e la novità, che la differenzia dalle altre applicazioni per videochiamata, è che è possibile invitare anche partecipanti privi di un account Gmail.
L’unica pecca, ma non tanto per chi effettua videochiamate per divertirsi e sentirsi più vicino ai propri amici, è che solo chi la utilizza dal pc può condividere il proprio schermo e utilizzare la chat.

applicazioni videochiamate
Tuttavia, tra le applicazioni per videochiamata, la migliore per le riunioni e per questo diffusa anche in alcune scuole è Google Meet che permette la partecipazione di più utenti contemporaneamente senza che la qualità ne risenta particolarmente.
Tra le applicazioni per videochiamata non possiamo non citare Instagram che permette sì la partecipazione al massimo di quattro persone e solo da dispositivi mobili, ma permette di utilizzare i filtri che tanto ci piacciono e che possono essere un buon pretesto per divertirsi.

Videochiamate: cosa dicono gli psicologi

applicazioni videochiamate 2

Le videochiamate e le relative applicazioni per videochiamata sono state sicuramente il migliore mezzo e modo per sentirsi vicini anche da lontano, ma questo, dopo più di un anno, non fa che avere effetti sulla nostra mente più o meno pesanti ed evidenti.
Secondo gli psicologi, le videochiamate non ci soddisfano, anzi ci stressano, soprattutto per ragioni riconducibili alla povertà o totale assenza dei segnali non verbali: gran parte della nostra comunicazione si basa sui gesti: la direzione dello sguardo, il modo in cui muoviamo il nostro corpo, le nostre espressioni facciali, il tutto a supporto di quanto stiamo dicendo e che ci permette di sentirci presenti e partecipi, in grado di esprimere con facilità quanto pensiamo, al contrario delle videochiamate che sembrano rendere la comunicazione complessa sotto molteplici punti di vista.

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

Potrebbe interessarti

APN Iliad: ecco come impostarli facilmente su dispositivi Android

In un mondo dove la telefonia ormai la fa da padrone è difficile rimanere fuori dal ‘mondo virtuale’ che tutti noi abbiamo ormai reincarnato in quello che è internet. Che siamo a casa, in ufficio o in giro per strada prendiamo tra le mani sistematicamente e continuamente il nostro smartphone tra le mani per le funzionalità più disparate: c’è chi controlla la mail per lavoro o per studio, c’è chi gioca da solo o contro altri, c’è chi accede su internet e chi ascolta ininterrottamente musica grazie ad applicazioni come Youtube.

Offerte del Cyber Monday: di cosa si tratta? Alla scoperta delle opportunità

Cyber Monday

In questi ultimi anni si stanno sempre più escogitando mezzi e modalità sempre nuovi per favorire lo shopping delle persone. E se non bastano più i consueti periodi natalizi, in cui si spende del denaro per effettuare qualche bel regalo ad amici o parenti, ecco che si inventano e si diffondono giornate di sconti eccezionali. Esempi tipici possono essere le offerte del Cyber Monday o quelle relative al ben più conosciuto (soprattutto negli Usa) Black Friday.

PC da Gaming: le caratteristiche ideali per questi dispositivi

pc da gaming

Gli appassionati di videogiochi, ovviamente ai classici PC da lavoro, preferiscono i PC da Gaming. Questa tipologia di PC infatti, ha diverse caratteristiche, soprattutto per quanto riguarda la scheda grafica, che la rendono più prestante, sotto questo punto di vista.

Cuffie per la tv, ecco come scegliere le wireless migliori

cuffie tv

Per gli appassionati dei programmi tv, uno degli accessori indispensabili per vedere un film oppure seguire un evento sportivo o un concerto musicale sono delle cuffie per la tv, per avere una qualità audio superiore e senza essere disturbati nell’ascolto da rumori o interferenze esterne.

Programmi di grafica: quali sono i più semplici da utilizzare

Programmi per la grafica

Tra i tantissimi lavori che il web e il digitale ci mettono a disposizione c’è quello del grafico. Di cosa si occupa questa figura? Il grafico è per lo più un creativo che, sotto le indicazioni dei suoi clienti si occupa di produrre delle creazioni grafiche personalizzate.

Offerte Infostrada: quali prendere seriamente in considerazione

Immagine usata nell'articolo Wifi Infostrada: le offerte da prendere seriamente in considerazione

Non tutti sanno che Wind Telecomunicazioni S.p.A., per lo più conosciuta semplicemente come Wind, è un'azienda di telecomunicazioni di origini italiane leader nell’offrire servizi riguardanti la telefonia mobile e, servendosi del marchio Infostrada, estende i suoi servizi anche ad Internet e alla telefonia fissa.

I più condivisi

I 3 macro-settori del mondo informatico che sono cresciuti maggiormente negli ultimi anni

Viene chiamata da molti la “quarta rivoluzione industriale” e nel corso di appena 15 anni è riuscita a passare da 1 miliardo di utenti a quasi 4 miliardi e mezzo. Stiamo ovviamente parlando di internet e di tutto quello che ruota attorno a un fenomeno epocale in grado di modificare pesantemente le nostre abitudini e che ha portato la tecnologia ad evolversi seguendo strade spesso anche inattese. Anche sotto i colpi pesanti del covid, il settore IT non ha subito perdite, anzi, ha fatto segnare percentuali di crescita anche a causa della definitiva esplosione dell’e-commerce.

Email Marketing: che cos’è e quali sono i vantaggi

email-marketing.png

Stai pensando di avviare per la tua azienda un’attività di marketing diretto? In questo articolo approfondiamo l’Email Marketing e vediamo quali sono i vantaggi che riesce ad ottenere l’azienda utilizzando tale tecnica nella propria strategia di marketing

Come utilizzare i Social Network in sicurezza: alcune dritte

come-utilizzare-social-network-sicurezza.jpg

Nell’era di internet, sapere come utilizzare i Social Network in sicurezza è fondamentale per evitare truffe o eventuali problemi minori. Dal momento in cui i nostri cellulari sono diventati irrinunciabili, siamo abituati a svolgere tante azioni, come cercare informazioni, fare shopping online. L’uso che ne facciamo, però, è talvolta errato: non dimenticare mai di proteggerti sul web.

Programmi per creare loghi: una guida ai migliori tools

applicazioni videochiamate

Creare un marchio può non essere facile, per questo motivo esistono diversi programmi per creare loghi gratuiti o a pagamento che ti daranno un vantaggio sul tuo processo realizzazione.

 

 

 

  

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina