Oggigiorno il web e internet in generale, sono raggiungibili da vari dispositivi, tra i quali ci sono anche le Smart TV, le quali, oltre a consentire la classica visualizzazione della tv nazionale ci permettono di navigare su internet e di installare applicazioni da uno store interno. Esatto, come degli enormi smartphone! Questa innovazione tecnologia è sicuramente molto apprezzata dall’utenza, che non avrà più la necessità di guardare Netflix sul piccolo schermo, oppure collegano il proprio pc al televisore, tramite un cavo HDMI o condivisione schermo. Tramite una Smart TV avrete la possibilità di scaricare direttamente l’app di Netflix o Amazon Prime Video sul vostro dispositivo, per poi gestire film e serie tv tramite il telecomando.

Sebbene la tecnologia renda la nostra vita più facile, dobbiamo imparare a fare i conti anche con i rischi che questa comporta. Prima di iniziare a navigare con la vostra nuova smart TV vi consigliamo, infatti di scaricare o attivare un antivirus per smart tv in modo da proteggere il vostro dispositivo e tutti i dati sensibili che mettete online tramite quest’ultimo. Alcuni produttori, come a esempio la Samsung, inseriscono un antivirus per smart TV già all’interno della Smart TV e consigliano vivamente di usarlo, soprattutto a tutte quelle persone che attivano gli abbonamenti come Disney Plus, Infinity o Netflix tramite la propria carta di credito. Attivare un software per la sicurezza per smart TV e perdere cinque minuti del vostro tempo potrebbe farvi evitare una frode fiscale.

I migliori antivirus per smart TV

Come già accennato esistono diversi antivirus per smart tv che potete scaricare tramite il browser o il negozio di app della TV. Vediamo quali potete installare per mettere in sicurezza il vostro dispositivo.

I rischi di avere una smart TV con accesso ad internet possono essere molteplici dalla frode fiscale al malfunzionamento del dispositivo. Insomma, come proteggete i vostri pc dovrete proteggere anche le vostre smart tv con loro i vostri dati sensibili. Le tecniche di hackeraggio hanno raggiunto, in questi ultimi anni dei livelli inimmaginabili, e le truffe ai danni di chi utilizza questo tipo di dispositivi sono sempre di più.

Evitare la tecnologia per questo motivo sarebbe eccessivo, visto che ci sono moltissimi sistemi di protezione che potete attivare con pochissimo tempo e dei semplici passaggi.

Di seguito ti riportiamo alcune ottime offerte di Amazon

Compra su Amazon

Sharp Aquos LC-32Bi6E 32" Android 9.0 Smart TV

Prezzo su Amazon.it: €259,99
Compra su Amazon

Samsung TV UE55TU7190UXZT Smart TV 55" Serie TU7190

Prezzo su Amazon.it: €479,00
Compra su Amazon

Samsung TV UE32T4300AKXZT Smart TV HD, 32' Pollici, Nero

Prezzo su Amazon.it: €259,99

Antivirus TV Samsung

Come già accennato, le TV della Samsung hanno già installato un antivirus per smart tv che dovrete soltanto attivare e mandare in scansione ogni tanto per verificare che effettivamente, non ci siano delle minacce e nel caso ci fossero rimuoverle all’istante.

Software per la sicurezza per altri dispositivi

Per quanto riguarda gli altri dispositivi Smart TV purtroppo, al momento non ci sono molti antivirus per smart tv degni del nome, probabilmente per avere un software per la sicurezza per smart TV che si rispetti dovremo aspettare qualche anno o quantomeno che qualcuno riesca a svilupparne uno universale ed effettivamente funzionante. Il processo è difficile in quanto non sarà semplice mettere in conto tutte le tecniche di hackeraggio e introduzione virus che si stanno sviluppando parallelamente all’avvento delle nuove tecnologie.

Nonostante questo, la Samsung non è l’unica ad installare un antivirus per smart TV già in fase di produzione, quindi il consiglio che possiamo darvi è di informarvi e acquistare un di questi modelli, compatibilmente alle vostre esigenze. Vi diamo questo consiglio perché sicuramente, se acquistate una Smart TV attiverete gli abbonamenti vari per usufruire di piattaforme streaming e questo consentirebbe a eventuali malintenzionati di estrapolare i dati delle vostre carte di credito.

Per evitare questo tipo di frode oltre all’attivazione dell’antivirus per Smart TV, vi consigliamo di prendere alcune semplici precauzioni, ad esempio, utilizzate una carta prepagata piuttosto che la carta di credito dove tenete i vostri risparmi. Questo vi garantirà il massimo della sicurezza e anche nella peggiore delle ipotesi, chi cercherà di rubare i vostri soldi con questo metodo, troverà al massimo i soldi necessari al prossimo mese di abbonamento.

Potrebbe interessarti

Copertura di Linkem: come verificarla con la nostra guida?

Copertura di Linkem

Spesso, fra le offerte Internet senza il telefono fisso si possono trovare alcune alternative molto interessanti a prezzi accessibili. A esempio il WiMax di Linkem è un’opzione che può risultare molto valida.

Vodafone Station Revolution: ecco quali sono gli step per configurarla

vodafone station revolution

Se avete appena sottoscritto un’offerta Vodafone per l’ADSL di casa dovrete configurare, sicuramente, un nuovo modem. Per effettuare questa procedura è necessario impostare, tramite il pannello di controllo, determinati parametri propri della compagnia telefonica.

Configurazione di un modem Tiscali

Se avete sottoscritto un contatto con il provider Tiscali dovrete sicuramente configurare il vostro nuovo modem per riuscire a navigare con la connessione di rete internet. Solitamente i dispositivi che vengono forniti alla sottoscrizione del contratto sono già pre-configurati per non creare problemi già dal primo utilizzo e avviarli in modo semplice e veloce appena vengono collegati.

Modem Fastweb: ecco come fare per procedere nella sua configurazione

Immagine usata nell'articolo Modem Fastweb: ecco come fare per procedere nella sua configurazione

Se avete sottoscritto da poco tempo un abbonamento alla rete Fastweb sicuramente vi troverete davanti alla necessità di dover configurare il modem fornito da loro, per avviare la navigazione online.

Come configurare un modem Infostrada

Se avete deciso di sottoscrivere un abbonamento con Infostrada per la navigazione in Internet dovrete configurare il vostro nuovo modem. 

Articoli correlati

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

I più condivisi

Accedi a Facebook quando sei bloccato: è possibile?

accedere-facebook-bloccato.jpg

Facebook è il social network di punta, a cui è possibile accedere ogni giorno da tutte le postazioni dotate di connessione internet, per controllare ed intensificare le interazioni coi nostri amici. È pur vero che da semplice svago, Facebook è diventato una specie di droga per molti, che anche durante le ore di lavoro o durante i corsi scolastici, non possono fare a meno di accedere al proprio profilo per rimanere aggiornati sugli ultimi eventi.

Come scaricare musica da Youtube: scopriamolo insieme

Come scaricare musica da Youtube

Per gli appassionati di cantanti o gruppi, vi sono anche altre modalità attraverso cui si può scaricare musica da YouTube ed in particolare per il proprio computer con sistema Windows oppure MacOS. Sul web, infatti, si trovano dei programmi che consentono di poter effettuare il download di video o brani dal celebre sito americano.

Come fare le Transition su Tik Tok: scoprilo nella nostra guida

come fare le Transition su Tik Tok

Tra le funzioni che si possono adoperare per ottenere tali effetti particolari, esiste quella su come fare transition su Tik Tok, chiamate anche transiction oppure, in italiano, transizioni. Prima di andare a spiegare come fare transition su Tik Tok, sia per dispositivi con sistema Android che per quelli con sistema iOS, chiariamo meglio in cosa esse consistono nello specifico. In questo modo avremo la possibilità di poter sfruttare al massimo le funzionalità di questo social network cinese.