Hai sentito parlare di Affiliate Marketing ed hai compreso che si possono generare profitti interessanti? In questo articolo vedremo come guadagnare con l’Affiliate Marketing, come iscriversi ad un programma di affiliazione e come costruire il proprio business. 

Che cos’è l’Affiliate Marketing?

L’Affiliate Marketing è quella tecnica in cui un individuo partecipa a un programma di affiliazione di una determinata azienda e vende i suoi prodotti o servizi, ottenendo dei guadagni. Risulta essere estremamente vantaggioso sia per i brand che per gli affiliati. Basti pensare si tratta di un settore in forte crescita, che vede negli Stati Uniti un aumento annuale del 10%.

Possiamo spiegare questa tipologia di marketing ponendo noi come agenti che si occupano della vendita di prodotti di altri brand, ottenendo in cambio percentuali su quanto venduto. 

In pratica, attraverso un sito web oppure ai canali social riusciamo a promuovere un prodotto e/o servizio agli utenti attraverso un link, che grazie ai sofisticati programma informatici consente di tracciare che la vendita è avvenuta grazie ad una nostra attività.

Si precisa, però, che l’azione degli utenti non avviene solitamente nella stessa giornata in cui si mostra il link; un utente può effettuare l’acquisto anche dopo alcuni giorni, settimane oppure mesi, e noi, anche distanza di tempo, otteniamo quella percentuale sulla vendita. 

Iniziare a fare Affiliate Marketing

Chi intende fare Affiliate Marketing seriamente necessita di un computer ed una connessione ad Internet; non basta avere lo smartphone. 

Successivamente deve comprendere quali sono i suoi interessi ed individuare il canale da utilizzare per effettuare promozioni. Un blog, come ad esempio i Social Network (in primis Facebook, Instagram e YouTube) sono spesso scelti per iniziare le attività di Affiliate Marketing. 

Consigli per guadagnare con le affiliazioni

Vediamo come si possono ottenere guadagni discreti attraverso le affiliazioni. 

Aggiungere collegamenti pertinenti ai contenuti pubblicati

Chi apre un blog deve scegliere la propria nicchia di mercato e pubblicare articoli di qualità. All’interno dei testi si possono aggiungere dei collegamenti pertinenti che rimandano alla pagina del brand, per vendere appunto i suoi prodotti e servizi. 

Scegliere prodotti di affiliazione affidabili

Un blogger dovrebbe recensire solo prodotti che siano di qualità. In tal modo riuscirà ad aumentare la fiducia verso il suo pubblico. In caso contrario, si potrebbe rischiare di perdere i propri followers e quindi rischiare di non guadagnare con le affiliazioni. 

Guadagnare affiliati dalle recensioni dei prodotti

Le recensioni rappresentano un’ottima soluzione per poter guadagnare con le affiliazioni. Gli utenti fanno clic sui collegamenti se ritengono che le tue recensioni siano promettenti per loro. Quando recensisci prodotti, scrivi le tue impressioni, scatti foto e indichi le caratteristiche tecniche dei prodotti.

Quando si creano recensioni che vengono pubblicate sul proprio blog è importante fornire quante più informazioni dettagliate sul prodotto e/o servizio proposto dall’azienda. All’interno del testo è possibile aggiungere collegamenti ipertestuali, attirare l’attenzione degli utenti e aggiungere call to action accattivanti per riuscire a guadagnare con le affiliazioni. 

Utilizzare Social Media per promuovere i link

Ti stai sicuramente domandando in che modo puoi utilizzare il tuo sito web personale per poter guadagnare con le affiliazioni. Innanzitutto devi scrivere contenuti di qualità, scegliere immagini idonee ed indirizzare i follower sull’offerta, la pagina di destinazione, del sito web.

È anche possibile optare di utilizzare i Social Network, come ad esempio Facebook ed Instagram, per chiedere feedback e fare sondaggi. I profili Instagram che hanno più di 10.000 follower, avendo attiva la funzionalità “swipe up” possono pubblicare nelle storie i link di affiliazione. 

Conclusioni

L’affiliate marketing riesce ad offrire un reddito vero e proprio. È importante però scegliere la propria nicchia, il programma di affiliazione e creare contenuti che riescano a rispondere alle esigenze dei lettori. 

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

Potrebbe interessarti

Vodafone hotspot: guida completa all'utilizzo di questa funzione

Immagine d'esempio utilizzata nell'articolo Vodafone hotspot: guida completa

Un hotspot è una funzione – nota anche con il nome di tethering – che permette di condividere con altri dispositivi una connessione a internet generata da una SIM inserita nello smartphone (o altro dispositivo mobile come tablet, notebook purché dotati di modulo “cellular” per inserire la sim card).

Cambiare password al wifi: ecco come fare tutto velocemente

La protezione delle connessioni wifi è garantita dall’accesso tramite password del proprio router. Le password sono solitamente fornite di default insieme al router, per questo è importante cambiare la password del wifi per evitare spiacevoli intrusioni, sostituendola con una personale e sufficientemente complessa da non poter essere decriptata facilmente.

Migliori Skills Alexa: ecco alcuni nostri consigli da non perdere

Migliori Skills Alexa

Sono ormai tantissimi i dispositivi tecnologici che quotidianamente ci aiutano in diverse situazioni e consentono di migliorare la nostra vita professionale e personale, sia nell’ambiente di lavoro che a casa.  Ed a proposito di abitazioni, si stanno diffondendo sempre di più nelle diverse famiglie, sia americane che europee, dei dispositivi di intelligenza artificiale, che forniscono servizi di vario genere ai loro utilizzatori. Tra i più noti ed apprezzati vi è Amazon Alexa.

Recuperare messaggi cancellati su WhatsApp, ecco come fare

Recuperare messaggi cancellati su WhatsApp

Uno degli aspetti più interessanti ed utili della vasta diffusione degli smartphone è rappresentato dalla relativa creazione ed uso di app per ogni esigenza. Tra quelle più utilizzate ed amate, vi sono quelle di messaggistica e quando si fa riferimento ad app di questo tipo, non si può non parlare di WhatsApp. Un piccolo programmino per dispositivi elettronici che ha rivoluzionato il settore e spesso la vita delle persone e le loro relazioni sociali.

Switch gigabit: cosa sono e a cosa servono realmente?

switch gigabit

I modem attualmente presenti sul mercato, in via generale, dispongono di un numero limitato di porte ethernet, quasi sempre quattro. Sicuramente in un appartamento standard, dove la tecnologia è al minimo possono bastare, ma per gli amanti dei dispositivi tecnologici potrebbero essere poche.

Sfondi per il profilo di Whatsapp: personalizzazione a portata di click

whatsapp 1212017 640

In Italia, WhatsApp è la piattaforma messaggistica più diffusa ed utilizzata, sulla base della fascia di età presa in considerazione il tempo trascorso su quest’applicazione varia, così come variano le capacità di utilizzo.

I più condivisi

Bonus Smart Working: cos’è e come fare richiesta per ottenerlo

bonus smart working

Anche nel 2021, come già nel 2020, lo Stato Italiano ha riservato ai lavoratori, ai proprietari di imprese ai liberi professionisti e a determinate categorie di lavoratori diversi incentivi e bonus che si possono ottenere, facendo richiesta sugli appositi portali. Naturalmente, quando si decide di inviare richiesta bisogna prima assicurarsi di possedere i requisiti necessari per poter ottenere il bonus.

Regolamento per lo smart working: le regole per il lavoro da casa

regolamento per lo smart working

Sebbene lo Smart Working, almeno in Italia fosse, fino a poco tempo fa, un’opzione decisamente poco considerata dalle aziende e dai lavoratori, negli ultimi de anni è diventata, massivamente, la condizione lavorativa della maggior parte dei professionisti e delle aziende. A marzo 2020, infatti, sono iniziate le prime restrizioni a causa del Covid-19, e tra queste c’era l’obbligo di smart working per la maggior parte delle categorie di lavoratori.

FaceTime per Windows: scopri se esiste veramente

facetime per windows

La tecnologia messa a punto da Apple per le videochiamate è una delle funzionalità più interessanti degli IPhone che ha causato ampio interesse da parte di molti utenti privi di IPhone e Mac, determinando ampie richieste, nei vari forum, relative ad un potenziale FaceTime per Windows.

Videoconferenze su Skype: scopri con noi perché sceglierle

videoconferenze su SKype

Ora tutti gli strumenti presenti online, però, Skype è uno dei più utilizzati perché la sua organizzazione ne permette l’utilizzo in ogni campo, anche in quelli più importanti come il lavoro dove le videoconferenze Skype non mancano e vengono scelte da sempre più aziende.

 

 

 

  

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina